Colonia (territorio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Colonie)

Per colonia, in diritto internazionale, si intende un territorio la cui sovranità non appartiene alla popolazione autoctona ma ad uno stato straniero che lo occupa militarmente, ne utilizza le risorse naturali e lo amministra con un ordinamento giuridico particolare in base al quale i diritti delle popolazioni autoctone non sono equiparati a quelli dei cittadini dello stato occupante. In genere si tratta di territori in origine economicamente meno sviluppati di quelli dello stato dominante.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]