Cherie Blair

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cherie Blair (2013)

Cherie Blair, nota in ambito professionale come Cherie Booth QC (Bury, 23 settembre 1954), è un avvocato inglese specializzato nel rispetto dei diritti umani, moglie dell'ex Primo ministro del Regno Unito Tony Blair.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È figlia dell'attore televisivo Anthony Booth, che nel 1968 recitò accanto a Monica Vitti nel film di Mario Monicelli La ragazza con la pistola.

Ha sposato Tony Blair nel 1980.

Il suo studio legale (Matrix Law) è stato ingaggiato dal governo albanese a difesa del criminale di guerra albanese Ramush Haradinaj nel processo contro di lui presso il tribunale dell'Aja. La parcella di Matrix Law ammonta a 7 milioni di Euro. Il 29 novembre 2012 Haradinaj è stato dichiarato "non colpevole" (di crimini di guerra contro i Serbi) dal tribunale dell'Aja.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Commendatore dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine dell'Impero Britannico
«Per i servizi alla tutela dei problemi della donna e alla carità nel Regno Unito e all'estero»
— 2012

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Cherie Blair, Sito personale. URL consultato il 15 febbraio 2011.

Controllo di autorità VIAF: 24516355 LCCN: nr98031605