Charlotte Gordon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Busto della duchessa, di Joseph Nollekens.

Charlotte Gordon, duchessa di Lennox (Gordon Castle, 20 settembre 1768Londra, 5 maggio 1842), è stata una nobildonna scozzese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era la primogenita di Alexander Gordon, IV duca di Gordon, e di sua moglie lady Jane Maxwell.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 settembre 1789, ha sposato Charles Lennox, IV duca di Richmond. Ebbero quattordici figli:

  • Charles Gordon-Lennox, V duca di Richmond (1791-1860);
  • Lady Mary Lennox (1792-7 dicembre 1847), sposò Sir Charles Fitzroy, ebbero figli;
  • Lord John George Lennox (3 ottobre 1793-10 novembre 1873), sposò Louisa Rodney, ebbero figli;
  • Lady Sarah Lennox (1794-8 settembre 1873), sposò Peregrine Maitland;
  • Lady Georgiana Lennox (30 settembre 1795-15 dicembre 1891), sposò William FitzGerald-de Ros, XXIII barone de Ros, ebbero figli;
  • Lord Henry Adam Lennox (6 settembre 1797-1812);
  • Lord William Pitt Lennox (20 settembre 1799-18 febbraio 1881), sposò in prime nozze Mary Anne Paton, e in seconde nozze Ellen Smith da cui ebbe figli;
  • Lady Jane Lennox (1800-27 marzo 1861), sposò Laurence Peel e ebbero figli;
  • Lord Frederick Lennox (24 gennaio 1801-25 ottobre 1829);
  • Lord Sussex Lennox (11 giugno 1802-12 aprile 1874), sposò Mary Lawless, ebbero figli;
  • Lady Louisa Maddalena Lennox (2 ottobre 1803-2 marzo 1900), sposò William Tighe, non ebbero figli;
  • Lady Charlotte Lennox (1804-20 agosto 1833), sposò Maurice Berkeley, I barone Fitzhardinge di Bristol, ebbero figli;
  • Lord Arthur Lennox (2 ottobre 1806-15 gennaio 1864), sposò Adelaide Campbell, ebbero figli;
  • Lady Georgiana Sophia Lennox (21 luglio 1809-17 gennaio 1902), sposò Lord Thomas Cecil, non ebbero figli.

Ultimi anni e morte[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1814, la famiglia si trasferì a Bruxelles. La Duchessa e la sua famiglia hanno continuato a vivere a Bruxelles fino al 1818, quando il marito è stato nominato Governatore generale del Canada. La duchessa è rimasta vedova nel 1819, e nel 1836, ha ereditato i vasti possedimenti della famiglia Gordon alla morte di suo fratello, George Gordon, V duca di Gordon, che non aveva figli legittimi. Morì all'età di 73 anni, a Londra, il 5 maggio 1842.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]