Cercocebus sanjei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cercocebo del fiume Sanje
Tanzania -Sanje Mangabey.jpg
Cercocebus sanjei
Stato di conservazione
Status iucn3.1 EN it.svg
In pericolo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Euarchontoglires
(clade) Euarchonta
Ordine Primates
Sottordine Haplorrhini
Infraordine Simiiformes
Parvordine Catarrhini
Superfamiglia Cercopithecoidea
Famiglia Cercopithecidae
Sottofamiglia Cercopithecinae
Tribù Papionini
Genere Cercocebus
Specie C. sanjei
Nomenclatura binomiale
Cercocebus sanjei
Mittermeier, 1986
Sinonimi

Cercocebus galeritus ssp. sanjei

Il cercocebo del fiume Sanje (Cercocebus sanjei Mittermeier, 1986) è una scimmia del Vecchio Mondo appartenente alla famiglia dei Cercopitecidi, endemica della Tanzania.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

è molto simile a C. galeritus, del quale era considerato una sottospecie. Il colore del dorso è grigio e quello del lato ventrale più chiaro. La coda è notevolmente lunga. La parte glabra del muso è grigia o rosa. Come tutte le specie del genere ha palpebre bianche.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

L'attività è diurna e si svolge sia al suolo sia sugli alberi. Come per le altre specie del genere la dieta è varia e comprende, oltre a frutta e altri cibi vegetali, insetti e altri piccoli animali.

Formano gruppi territoriali che comprendono più maschi adulti, un maggior numero di femmine e individui giovani.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Vive esclusivamente sui Monti Udzungwa, nella Tanzania meridionale. L'habitat è costituito dalla foresta prossima ai corsi d'acqua a un'altitudine compresa tra 400 e 1600 m.

Conservazione[modifica | modifica wikitesto]

è uno dei primati a maggior rischio d'estinzione, soprattutto per la distruzione dell'habitat e la ristrettezza dell'areale. Si stima che oggi ne sopravvivano non più di 1300 individui, divisi in due popolazioni separate da più di 85 km.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

informazioni sulla specie

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi