Canzoniere di Elvas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Libro}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.
Cantiga Testou minha ventura.

Il Canzoniere di Elvas (Cancioneiro de Elvas)[1] è un manoscritto portoghese del XVI secolo con musica e poesie dell'epoca rinascimentale. È una delle fonti più importanti di musica profana della Penisola Iberica, con opere in portoghese e castigliano.

Il manoscritto[modifica | modifica wikitesto]

Il manoscritto venne scoperto nel 1928, nella Biblioteca Municipale di Elvas, dal musicologo Manuel Joaquim e successivamente pubblicato nel 1940. È uno dei quattro canzonieri portoghesi del secolo XVI che sono arrivati fino a noi. Gli altri tre sono: il Canzoniere di Lisbona, il Canzoniere di Belém e il Canzoniere di Parigi.

Non si conosce la data esatta della sua stesura. Tuttavia, alcuni fattori permettono di fornire una datazione approssimata:

  • Nel manoscritto si trova una canzone con il testo di un componimento poetico scritto dal poeta Dom Manuel del Portogallo, dedicata alla sua amata Doña Francisca di Aragona. Si sa che il componimento poetico venne scritto intorno al 1555.
  • Le pagine del libro possiedono filigrane simili a quelle che si usavano in Italia nella decade 1570-1580.

Tutto ciò permette di affermare che il Canzoniere di Elvas fu copiato, approssimativamente, tra le decadi 1560-1570 e 1570-1580.

Il formato del manoscritto è di 145 x 100 mm e consta di 100 fogli di carta. Presenta tracce di una rilegatura del XVIII secolo e venne rilegato di nuovo nell'anno 1965. Nel suo frontespizio vi è l'iscrizione: "ROMANCES / de / J.J. d'A.".

Il volume è diviso in due sezioni:

  • Sezione I: Con 65 opere musicali. Parte del suo contenuto si è perso, mancano di fatto i fogli (f.) 1-39, 50, 105, 107 e 109, e l'indice, probabilmente a causa del fatto che si trovava nei fogli scomparsi all'inizio del manoscritto.
  • Sezione II: Contiene il testo di 36 poesie, senza musica. Possiede una sua propria numerazione: f. 1-36.

Le opere musicali[modifica | modifica wikitesto]

La parte musicale del libro contiene 65 opere polifoniche a 3 voci (tutte anonime), in spagnolo e portoghese, 3 delle quali incomplete. Tuttavia, a partire dal confronto dei brani con quelli degli altri canzonieri di origine iberica, si è potuto determinare l'autorialità di alcuni: Juan del Encina (4 opere), Pedro de Escobar (2 o 3 opere) e Pedro de Pastrana (1 opera). La maggior parte delle opere sono in castigliano, essendo solo 16 in portoghese.

Il canzoniere è costituito da quattro collezioni: due delle quali con opere del repertorio iberico del 1500 circa, una con brani portoghesi della prima metà del XVI secolo, e l'ultima con opere di origine portoghese, con influenza italiana, del terzo quarto del XVI secolo.

Le opere sono state trascritte da tre musicologi: Manuel Joaquim, Manuel Morais e Gil Miranda.

Elenco completo delle opere[modifica | modifica wikitesto]

Qui di seguito riportiamo l'elenco delle opere. I codici nella colonna delle "Concordanze" vengono specificati alla fine della tabella, con il Nº dell'opera della fonte corrispondente tra parentesi. Le concordanze non musicali, solo testuali, sono in corsivo. I codicis nella colonna delle "Registrazioni" sono specificati più sotto, nella sezione "Discografia",

Foglio Opera Compositore Genere musicale Concordanze Registrazioni Commenti
1-39 (Fogli scomparsi)
1 40r Quedo triste receloso anonimo villancico
2 40v-41r Quierese morir Anton anonimo canzone
3 41v-42r Secaronme los pesares Pedro de Escobar villancico CMP(105), CML(23), PAR(8), MAD(46), PAD(61), GEN(659) LES, DUF Il testo si deve a Garci Sánchez de Badajoz
4 42v-43r Todo me cansa y me pena anonimo canzone
5 43v-44r De vos y de mi quexoso anonimo canzone PAR(85), CPV(122)
6 44v-45r No andes tan aborrido anonimo canzone PAR
7 45v-46r No piensen que a dacabar anonimo villancico PAR(81)
8 46v-47r Perdi a esperança anonimo villancico PAR(10) LES
9 47v-48r Lo que queda es lo seguro ¿ Pedro de Escobar ? villancico CMP(290), FLO(45), PAR(20), LON(24), GEN(660)
10 48v-49r Antonilla es desposada anonimo villancico PAR(92)
11 49v Bendito sea aquel dia anonimo quartilla PAD(55), ROM(5)
50 (Folio desaparecido)
12 51r Ado estás alma mia anonimo villancico PAR(113)
13 51v-52r Pues quexar se anonimo sextilla
14 52v-53r Despososse tu amiga anonimo villancico CPV(187)
15 53v-54r Mas deveis a quien os sirve anonimo villancico
16 54v-55r Nadie se duela de mi anonimo villancico
17 55v-56r Quien con veros pena y muere anonimo villancico PAR(5)
18 56v-57r Que sentis coraçon mio anonimo villancico PAR(58), GEN(658) UFF
19 57v-58r Hazme amor el mal que puedes anonimo villancico
20 58v-59r Porque me nāo ves Ioāna anonimo villancico LES, UFF
21 59v-60r Por una sola vez anonimo villancico
22 60v-61r Señora aunque no os miro anonimo PAR(84)
23 61v-62r Tu gitana que adevinas anonimo villancico UFF
24 62v-63r Por amores me perdi anonimo villancico UFF
25 63v-64r Las tristes lagrimas mias anonimo villancico CPV(173) UFF
26 64v-65r Perdido polos meus olhos anonimo villancico
27 65v-66r Cuydados meus tāo cuidados anonimo villancico LES, UFF
28 66v-67r El que ama no descansa anonimo villancico
29 67v-68r Testou minha ventura anonimo canzone LES, UFF
30 68v-69r Ia nāo podeis ser contentes anonimo canzone LES
31 69v-70r Parti ledo por te ver anonimo canzone
32 70v-71r Que he o que vejo anonimo canzone UFF
33 71v-72r De vos e de mim naceo anonimo canzone
34 72v-73r Toda noite e todo dia anonimo canzone
35 73v-74r Con mi dolor y tormento anonimo canzone
36 74v-75r Que dizen alla Paschual anónimo canzone
37 75v-76r Se do mal que me quereis anonimo canzone
38 76v-77r Ia que viveis tāo ausentes anonimo canzone
39 77v-78r Nāo podem meus olhos vervos anonimo villancico
40 78v-79r Obriga vossa lindeza anonimo canzone UFF
41 79v-80r Señora bem poderey anonimo canzone
42 80v-81r No veros y dessearvos anonimo quintilla
43 81v-82r Ia dei fim a meus cuidados anonimo canzone
44 82v-83r Aunque no me pidais cuenta anonimo villancico GEN(683)
45 83v-84r Mil veces llamo la muerte anonimo villancico
46 84v-85r Una amiga tengo hermano Juan del Encina villancico CMP(191), ENC(155) ANT, CON
47 85v-86r Quien te traxo el cavallero Juan del Encina villancico CMP(190), ENC(157) ANT, MAP
48 86v-87r Vamonos Juan al aldea anonimo canzone
49 87v-88r La vida y la muerte juntas anonimo villancico
50 88v-89r No tienen vado mis males Juan del Encina villancico CMP(85), UPS(7), GEN(640) ANT, GUI, AKA
51 89v-90r No m'agravio de la pena anonimo villancico
52 90v-91r Congoxa del mal presente anonimo villancico
53 91v-92r Todo plazer me desplaze anonimo villancico GEN(668)
54 92v-93r Ya cantan los gallos anonimo villancico CMP(391), PAD(3)
55 93v-94r Sempre fiz vossa vontade anonimo villancico
56 94v-95r Romerico tu que vienes Juan del Encina villancico CMP(270), CMS(169), LON(465) ANT, VAL, BER, COM, ALT, SPI, DAE, UFF
57 95v-96r Passame por Dios barquero Pedro de Escobar villancico CMP(300), LIS(25), COP(3) HIL, LES, UFF
58 96v-97r Yo t'aconsejo Paschual anonimo canzone PAR(106)
59 97v-98r Llenos de lagrimas tristes Pedro de Pastrana canzone CMB(116), PAD(10) UFF
60 98v-99r Oigan todos mi tormento anonimo villancico PAR(34) UFF
61 99v-100r Ojuelos graciosos anonimo villancico PAR, BEL
62 100v-101r Mirad que negro amor, y que nonada anonimo tercero BEL
63 101v-102r A la villa voy anonimo villancico GOT, UFF
64 102v-103r Aquella voluntad que se ha rendido anonimo tercero BEL UFF
65 103v-104r Venid a sospirar al verde prado anonimo tercero BEL STU, UFF

Concordanze con altre fonti musicali:

  • Manoscritti:
    • CMB - Barcellona, Biblioteca di Catalogna, Ms 454 (Cancionero de Barcelona) (E-Bbc 454)
    • FLO - Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Magliabechiano 107bis (I-Fn Magl. 107bis)
    • CMP - Madrid, Biblioteca Real, MS II - 1335 (Cancionero de Palacio) (E-Mp 1335 )
    • CML - Lisbona, Biblioteca Nazionale C.I.C. 60 (Canzoniere di Lisbona) (Cancioneiro Musical da Biblioteca Nacional) (P-Ln Res C.I.C. 60)
    • BEL - Lisbona, Museu Nacional de Arqueologia e Etnologia ms. 3391 (Canzoniere di Belém)
    • PAR - Parigi, Bibliothèque École Nationale Supérieure des Beaux-Arts Masson 56 (Canzoniere di Parigi) (F-Pba 56: Masson)
    • CMS - Segovia, Cattedrale, Archivio Capitolare, s.s. (Canzoniere di Segovia) (E-SE s.s.)
    • CMC - Siviglia, Cattedrale Metropolitana, Biblioteca Capitular y Colombina, Ms. 7-I-28 (Cancionero de la Colombina)
  • Libri stampati:

Concordanze dei testi con altre fonti (non musicali):

  • Manoscritti:
    • LON - Londra, British Library, Add. 10431. Cancionero de Rennert
    • CPV - Madrid, Biblioteca Nacional, Ms. 617. Cancionero de poesías varias
    • PAD - Madrid, Biblioteca Nacional, Ms. 1579. Cartapacio de Padilla
    • MAD - Madrid, Biblioteca Nacional, Ms. 3777. Obras de Badajoz
  • Libri stampati:
    • ENC - Cancionero. Juan del Encina. Salamanca. 1496
    • GEN - Cancionero General. Hernando del Castillo. Valencia. 1511
    • COP - Coplas di circa tre pastores ecc. Burgos. ¿1515-1519?
    • ROM - Romance nuevo por muy gentil estilo...Burgos. ¿1520?

Le opere letterarie[modifica | modifica wikitesto]

La sezione letteraria del canzoniere contiene 36 opere, delle quali 15 sono romances, 7 glosse e 14 villancicos e cantigas. Come succede per quelle musicali, la maggior parte delle opere letterarie sono in lingua castigliana. Solo tre in portoghese. Conosciamo alcuni autori le cui poesie si trovano anche in altre fonti. Tra quelle letterarie abbiamo: Juan del Encina, Garci Sánchez de Badajoz, Dom Manuel de Portugal, Pêro Andrade de Caminha e il Comendador Escrivá.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

La seguente discografia viene ordinata secondo l'anno di registrazione, che comprende anche l'edizione più moderna in CD. Verranno citati solo i dischi originali, non le raccolte.

  • 1964 - [STU] Frühe spanische Musik im "Goldenen Zeitalter". Studio der frühen Musik. Telefunken "Das Alte Werk" AWT 8039 (EP).
  • 1971 - [VAL] El Camino de Santiago. Cantos de peregrinación. Escolanía y Capilla Musical de la Abadía del Valle de los Caídos. Leoncio Diéguez. Laurentino Saenz de Buruaga. Cuarteto y Grupo de Instrumentos Antiguos Renacimiento. Ramón Perales de la Cal. EMI (Odeón) 7243 5 67051 2 8.
  • 1974 - [BER] Old Spanish Songs. Spanish songs from the Middle Ages and Renaissance. Teresa Berganza. Narciso Yepes. Template:MED. Se puede encontrar en CD ensamblado con otras grabaciones en: Canciones españoles. Deutsche Grammophon 435 648-2.
  •  ???? - [ANT] Obra Musical Completa de Juan del Enzina. M.A.Tallante. Pro Mvsica Antiqva de Madrid y solistas. M.E.C.
  • 1984 - [COM] Romeros y Peregrinos. Grupo Universitario de Cámara de Compostela. Carlos Villanueva. EMI Classics CB-067.
  • 1989 - [LES] O Lusitano. Portuguese vilancetes, cantigas and romances. Gérard Lesne. Virgin Veritas 59071.
  • 1991 - [DAE] El Cancionero de la Catedral de Segovia. Ensemble Daedalus. Roberto Festa. Accent ACC 9176. 1991.
  • 1991 - [HIL] Spanish and Mexican Renaissance Vocal Music. Music in the Age of Columbus / Music in the New World. Hilliard Ensemble. Virgin 61394.
  • 1993 - [ALT] In Gottes Namen fahren wir. Pilgerlieder aus Mittelalter und Renaissance. Odhecaton, Ensemble für alte Musik, Köln. FSM 97 208.
  • 1993 - [GOT] The Voice in the Garden. Spanish Songs and Motets, 1480-1550. Gothic Voices. Christopher Page. Hyperion 66653.
  • 1993 - [AKA] Amando e Desiando. Spanish and italian music from the 16th century. Akantus. Alice Musik Produktion ALCD 010
  • 1995 - [CAN] Canciones, Romances, Sonetos. From Juan del Encina to Lope de Vega. La Colombina. Accent 95111.
  • 1998 - [UFF] Música no tempo das Caravelas. Música Antiga da UFF.
  • 2000 - [SPI] Pilgerwege. Freiburger Spielleyt. Verlag der Spielleute CD 0003.
  • 2001 - [GUI] Cançoner del duc de Calàbria. Duos i Exercicis sobre els vuit tons. In Canto. La mà de guido 2043.
  • 2002 - [DUF] Cancionero. Music for the Spanish Court 1470-1520. The Dufay Collective. Avie AV0005.
  • 2005 - [MAP] Música cortesana en la Europa de Juana I de Castilla 1479-1555. Las Cortes europeas y los Cancioneros. Música Antigua. Eduardo Paniagua. Pneuma PN-710.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Elvas, Biblioteca Municipal Publia Hortensia, Ms 11793 (P-Em 11793)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (PT) Manuel Joaquim, O Cancioneiro Musical e Poético da Biblioteca de Públia Hortênsia, Coimbra, 1940.
  • (PT) Manuel Morais, Cancioneiro Musical d’Elvas, Fundação Calouste Gulbenkian, 1977.
  • (EN) Gil Miranda, The Elvas songbook, Neuhausen-Stuttgart, American Institute of Musicology, 1987, ISBN 3-7751-1182-4.
  • (PT) Manuel Pedro Ferreira, Cancioneiro da Biblioteca Públia Hortênsia de Elvas, Lisboa, Instituto Português do Patrimonio Cultural, 1989.
  • (ES) Brian Dutton, El Cancionero del siglo XV (c1360-1520) (7 voll), Salamanca, Universidad de Salamanca, 1990-1991.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]