Campionato d'Asia per Club 1986

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato d'Asia per club 1986
Competizione AFC Champions League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore AFC
Risultati
Vincitore Furukawa Electric Furukawa Electric
(1º titolo)
Secondo Al-Hilal Al-Hilal
Terzo Liaoning Liaoning
Quarto Al-Talaba Al-Talaba
Statistiche
Miglior marcatore Giappone Hiroshi Yoshida (4)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1985 1987-1988 Right arrow.svg

Il Campionato d'Asia per club 1986 è stata la 6ª edizione del massimo torneo calcistico asiatico per squadre di club maggiori maschili.

Per la prima volta nella sua storia il torneo fu vinto dal Furukawa Electric che, prevalendo nettamente nel girone finale della competizione, divenne la prima squadra giapponese a fregiarsi del titolo[1].

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Formato[modifica | modifica wikitesto]

Il formato della manifestazione (ripartita in tre turni complessivi) rimane inalterato salvo la fase finale, con la formula ad eliminazione diretta sostituita da un girone all'italiana.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

[1]

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo 1[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo 2[modifica | modifica wikitesto]


Gruppo 3[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Coppa dei Campioni del Golfo 1986.

Gruppo 4[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P S RF RS
Iran Malavan Malavan 5 3 2 1 0 20 1
Sri Lanka Saunders Saunders 1 1 0 1 0 1 1
Pakistan Habib Bank Habib Bank 0 1 0 0 1 0 7
Maldive Victory Victory 0 1 0 0 1 0 13



Gruppo 5[modifica | modifica wikitesto]



  • Malesia Selangor Selangor qualificata al secondo turno.

Gruppo 6[modifica | modifica wikitesto]

Il girone, disputato nel Brunei con la formula del girone all'italiana, vide tre squadre partecipanti:

Gruppo 7[modifica | modifica wikitesto]

[3]



Gruppo 8[modifica | modifica wikitesto]


Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P S RF RS DR
Iraq Al-Talaba Al-Talaba 4 2 2 0 0 6 0 +6
Qatar Al-Arabi Al-Arabi 2 2 1 0 1 9 2 +7
Sri Lanka Saunders Saunders 0 2 0 0 2 0 13 −13



Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P S RF RS DR
Arabia Saudita Al-Hilal Al-Hilal 4 2 2 0 0 7 0 +7
Yemen del Sud Police FC Police FC 0 2 0 0 2 0 7 −7
Iran Malavan Malavan ritirata dopo il sorteggio[3]


Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

[3]

Squadra P.ti G V P S RF RS DR
Cina Liaoning Liaoning 3 2 1 1 0 1 0 +1
Indonesia Tiga Berlian Tiga Berlian 2 2 0 2 0 1 1 0
Hong Kong South China South China 1 2 0 1 1 0 1 −1



Gruppo D[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P S RF RS DR
Giappone Furukawa Electric Furukawa Electric 4 2 2 0 0 5 2 +3
Malesia Selangor Selangor 2 2 1 0 1 6 2 +4
Macao Hap Kuan Hap Kuan 0 2 0 0 2 1 8 −7



Turno finale[modifica | modifica wikitesto]

[3]

Squadra P.ti G V P S RF RS DR
Giappone Furukawa Electric Furukawa Electric 6 3 3 0 0 7 3 +4
Arabia Saudita Al-Hilal Al-Hilal 4 3 2 0 1 6 5 +1
Cina Liaoning Liaoning 1 3 0 1 2 2 4 −2
Iraq Al-Talaba Al-Talaba 1 3 0 1 2 3 6 −3






Vincitore[modifica | modifica wikitesto]

Campione d'Asia 1986
600px Blu e Azzurro (Strisce).png
Furukawa Electric
(primo titolo)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Vengono conteggiate le gare della fase finale[1].

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
4 Giappone Hiroshi Yoshida Furukawa Electric Furukawa Electric
3 Giappone Yasuhiko Okudera Furukawa Electric Furukawa Electric

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c RSSSF
  2. ^ Qualificato automaticamente al secondo turno per altrui rinuncia.
  3. ^ a b c d 第六届亚洲俱乐部男子足球冠军赛
  4. ^ Hap Kuan qualificato al secondo turno per rinuncia del Lucky Goldstar

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]