Bungarus caeruleus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Bungaro comune o Krait comune
Bungarus caerulus.jpg

Bungarus caeruleus (in basso)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Ordine Squamata
Famiglia Elapidae
Genere Bungarus
Specie B. caeruleus
Nomenclatura binomiale
Bungarus caeruleus
(Schneider, 1801)

Il bungaro comune o krait comune (Bungarus caeruleus (Schneider, 1801)) è un serpente della famiglia Elapidae.

Di dimensioni tra 0.8 e 1.7 metri, con squame grandi e dal disegno consistente in bande bianche su sfondo blu-nero lucido. Distribuito lungo un ampio territorio (dal Pakistan allo Sri Lanka), è attivo prevalentemente durante le ore notturne, durante le quali caccia mammiferi e rettili di piccola taglia, nonché altri serpenti, mentre durante il giorno è solito nascondersi nei termitai o in grotte sotterranee. Si tratta di serpenti poco aggressivi e schivi, che tuttavia se molestati possono inoculare un veleno estremamente tossico. Tale veleno è ad azione neuro-tossica e di norma paralizza i centri nervosi e respiratori principali, può causare la morte in poche ore. Depongono dalle 8 alle 12 uova per nidiata. Generalmente docile di giorno, può diventare aggressivo e mordace di notte.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

rettili Portale Rettili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rettili