Bugzilla

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bugzilla
Logo di Bugzilla
Screenshot di Bugzilla
Lista bug nel progetto KDE
Sviluppatore Dave Miller
Ultima versione 4.4.2 [1] (27 gennaio 2014; 2 mesi fa)
Sistema operativo Multipiattaforma
Linguaggio Perl
Genere Bugtracker (non in lista)
Licenza MPL
(Licenza libera)
Sito web bugzilla.org

Bugzilla è un bugtracker (programma per tenere traccia di errori di programmazione) general purpose (cioè non dedicato ad un solo possibile utilizzo) inizialmente sviluppato e usato dalla squadra che ha prodotto Mozilla. Rilasciato come software open source da Netscape Communications nel 1998, Bugzilla è stato adottato da varie organizzazioni per utilizzarlo come strumento per rintracciare errori (bugs) per progetti di prodotti sia open source sia proprietari.

Bugzilla è licenziato sotto Mozilla Public License.

Utilizzo[modifica | modifica sorgente]

Bugzilla necessita di un web server, tipicamente Apache, e di un database management system, tipicamente MySQL o PostgreSQL. I bug possono essere sottoposti al sistema da chiunque, e saranno assegnati allo sviluppatore che è stato associato al bug stesso. Vari status possono essere associati ai bug, assieme a commenti degli utenti e a degli esempi (si spera riproducibili) dell'errore stesso.

La nozione bugzilliana di bug software è molto generale; ad esempio mozilla.org lo usa anche per tenere traccia delle richieste di modifica delle funzionalità (in informatica features)

Requisiti[modifica | modifica sorgente]

Le note di rilascio come quelle per Bugzilla 2.20.1 indicano l'esatto insieme di requisiti necessari, che includono:

Versioni[modifica | modifica sorgente]

[2]


Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ [1]
  2. ^ Release Information - Bugzilla - bugzilla.org, Bugzilla. URL consultato il 24 marzo 2013.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]