Brisbane (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fiume Brisbane nel distretto finanziario di Brisbane con il Ponte Story
Corso inferiore del fiume da Ipswich alla baia di Moreton
Legenda

██ Fiume Brisbane e Baia di Moreton

██ Ponti per automobili

██ ponti ferroviari

██ Ponti solamente pedonali

██ Ponti solamente per autobus e pedoni

Visione aerea del fiume e della città di Brisbane.

Il fiume Brisbane è il fiume più lungo del sud-est del Queensland in Australia, e scorre attraverso la città di Brisbane, prima di sfociare nella Baia di Moreton. John Oxley fu il primo europeo ad esplorare il fiume, che nominò Brisbane nel 1823 in onore del governatore del Nuovo Galles del Sud Thomas Brisbane.

La colonia penale della Baia di Moreton successivamente ha adottato lo stesso nome.

Dal 1862 il fiume fu dragato per una possibile navigazione fluviale. Il fiume fece da importante via tra Brisbane e Ipswich prima che le due città venissero collegate nel 1875. Dalla fine degli anni '20 del novecento la qualità dell'acqua si deteriorò significativamente.

Lungo il fiume si trova la Diga di Wivenhoe che forma il lago Wivenhoe, la cui acqua rifornisce principalmente Brisbane. La fauna fluviale comprende il merluzzo e gli squali-toro.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]