Botia striata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Botia striata
Botia striata.jpg
Botia striata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Cypriniformes
Sottordine Cyprinoides
Famiglia Cobitidae
Sottofamiglia Botiinae
Genere Botia
Specie Botia striata
Sinonimi

Botia striatus

Il Botia striata è un pesce appartenente alla famiglia Cobitidae ed alla sottofamiglia Botiinae. Proviene dall'Asia dove vive nei torrenti montani[1].

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Questo pesce, come dice il nome, ha una livrea a strisce gialle e verdi-nerastre. Il suo corpo è arcuato sul dorso e piatto sul ventre, forma che lo aiuta a rovistare nel fondo con i barbigli in cerca di cibo. In genere è poco più lungo di 10 cm[2].

Acquariofilia[modifica | modifica sorgente]

È un pesce attivo che va tenuto in gruppi di più di 5 esemplari e che necessita di un acquario con un fondo di sabbia fine, ricco di nascondigli[3]. È consigliabile tenerlo con una temperatura di 23-26 gradi centigradi e un pH intorno a 6,5[4]. Non si riproduce in acquario, quindi tutti gli esemplari di questa specie vengono catturati nel loro ambiente naturale[5].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ scheda sintetica sul Botia striata
  2. ^ i botia
  3. ^ su www.loaches.com
  4. ^ breve descrizione
  5. ^ scheda su acquariofilia consapevole

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci