Botia striata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Botia striata
Botia striata.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 EN it.svg
In pericolo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Infraclasse Teleostei
Ordine Cypriniformes
Sottordine Cyprinoides
Famiglia Cobitidae
Sottofamiglia Botiinae
Genere Botia
Specie B. striata
Nomenclatura binomiale
Botia striata
Narayan Rao, 1920
Sinonimi

Botia striata kolhapurensis
Kalawar & Kelkar, 1956

Botia striata Narayan Rao, 1920 è un pesce di acqua dolce appartenente alla famiglia Cobitidae e alla sottofamiglia Botiinae[2] che proviene dall'Asia.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Proviene dai torrenti montani dell'ovest dell'India (Ghati orientali)[3], soprattutto nel fiume Koyna[1]. Vive in zone con fondali sabbiosi dove può trovare facilmente cibo con i barbigli[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il corpo è appiattito sul ventre e arcuato sul dorso; la colorazione è composta da sottili striature verticali verdi scure e giallastre pallide. Anche le pinne sono striate.

La lunghezza massima registrata è di 7,8 cm[3].

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

È onnivoro.

Conservazione[modifica | modifica wikitesto]

Questa specie viene classificata come "in pericolo" (EN) dalla lista rossa IUCN perché è minacciata sia dal deterioramento del suo habitat, dovuto principalmente alla deforestazione, che dalla pesca soprattutto per l'allevamento in acquario[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Dahanukar, N, Botia striata in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) ITIS Standard Report Page: Botia striata in Integrated Taxonomic Information System. URL consultato il 7 luglio 2014.
  3. ^ a b (EN) Botia striata in FishBase. URL consultato il 7 luglio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Botia striata in Catalogue of Life. URL consultato il 7 luglio 2014.
  • Botia striata in Seriouslyfish. URL consultato il 7 luglio 2014.
pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci