Bologna United Handball

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
A.S.D. Bologna United Handball
Pallamano Handball pictogram.svg
Segni distintivi
Colori sociali Blu e Rosso
Dati societari
Città Bologna
Paese Italia Italia
Confederazione EuropaEHF
Federazione ItaliaFIGH
Campionato Serie A - 1ª Divisione Nazionale
Fondazione 1999
Presidente Italia Gianni Salvatori
Allenatore Italia Giacomo Poli
Impianto sportivo PalaSavena
2.700 posti
Palmarès
Trofei nazionali 1 Handball Trophy
www.bolognahandball.it

Il Bologna United Handball è la principale società di pallamano della città di Bologna; è stata fondata nel 1999 dalla fusione del Handball Club Bologna 1969 e del SEF Gymmanasium Bologna.
Militante attualmente in Serie A - 1ª Divisione Nazionale (la prima serie nazionale), a tale data ha vinto 1 Handball Trophy.
Disputa le proprie gare interne al PalaSavena di San Lazzaro di Savena.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La storia del Bologna United comincia ufficialmente con la fondazione del 1999 ma che, in realtà, ci porta molto più indietro negli anni. Agli inizi degli anni sessanta a Bologna vi erano due realtà storiche, l’Hc Bologna 1969 e il SEF Gymnasium Bologna. Tra un derby e l’altro, arrivano quasi ai giorni nostri: da un lato la famiglia Salvatori – Gianni, il presidente, Massimo, l’azzurro – dall’altro la famiglia Tedesco, Beppe e Giorgio. Le due famiglie dopo essersi studiate per anni decidono che Bologna è matura. Matura per un nuovo polo che possa cercare di trasformare questa città in HandballCity.
Nasce l’United, arrivano i playoff, il primo trofeo, l’Handball Trophy e un’incredibile finale scudetto, nel 2007, con una squadra arrivata stremata e con mille infortuni che regala e dispensa emozioni. C’è l’Europa, il confronto con Sarajevo, prima volta di Bologna in Europa, l’emozione di Valladolid e ancora la Norvegia e, ai giorni nostri, prima la Turchia e poi l’Austria. E se il coach è sempre stato uno solo, Beppe Tedesco, sono stati tanti i campioni che si sono alternati, con alcuni punti fermi. Matteo Pettinari, il portierone che è andato anche negli States per perfezionare i suoi studi di ingegneria, capitan Dino Zaniboni, detto il Mago, Marcello Montalto, il bomber che ha al suo attivo 1.500 gol e che aspetta sempre che il vice presidente Giorgio Tedesco tenga fede a una sua vecchia promessa (“un anello ogni mille gol”, come accade nella Nba per chi vince il titolo a stelle e strisce). E ancora Alessandro Tarafino, Piero Di Leo. Il principe di Capodistria Matosevic, Lazlo Majnov e Petras Raupenas.

Partecipazione ai campionati[modifica | modifica wikitesto]

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Serie A1 6 1999-2000 2004-2005 16
Serie A Élite 7 2005-2006 2011-2012
Serie A - 1ª Divisione Nazionale 3 2012-2013 2014-2015

Partecipazione alle coppe nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione
Coppa Italia 16 1999-2000 2014-2015
Supercoppa italiana 1 2007-2008 2007-2008
Handball Trophy 6 2004-2005 2009-2010

Partecipazione alle coppe europee[modifica | modifica wikitesto]

Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione
EHF Challenge Cup 4 2002-03 2009-10
EHF Coppa delle coppe 2 2006-07 2007-08

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia del Bologna United Handball
  • 1999 • Fondazione del Bologna United Handball
  • 1999-2000Serie A1 • 5º - Eliminato ai quarti di finale dei play off scudetto contro Bressanone
  • 2000-2001Serie A1 • 7º - Eliminato ai quarti di finale dei play off scudetto contro Rubiera
  • 2001-2002Serie A1 • 3º - Eliminato ai quarti di finale dei play off scudetto contro Merano
  • 2002-2003Serie A1 • 8º - Eliminato ai quarti di finale dei play off scudetto contro Conversano
  • 2003-2004Serie A1 • 7º - Eliminato ai quarti di finale dei play off scudetto contro Merano
  • 2004-2005Serie A1 • 3º girone A - 5º poule scudetto
  • 2005-2006Serie A Élite • 2º - Eliminato in semifinale dei play off scudetto contro Bressanone - Vince l'Handball Trophy (1º titolo)
  • 2006-2007Serie A Élite • 2º - Sconfitto in finale dei play off scudetto contro Casarano
  • 2007-2008Serie A Élite • 3º - 3° poule scudetto
  • 2008-2009Serie A Élite • 4º - Eliminato in semifinale dei play off scudetto contro Conversano
  • 2009-2010Serie A Élite • 2º - 3° poule scudetto - Eliminato in semifinale dei play off scudetto contro Casarano
  • 2010-2011Serie A Élite • 2º - Sconfitto in finale dei play off scudetto contro Conversano
  • 2011-2012Serie A Élite • 10°
  • 2012-2013Serie A-1ª Div. Naz. • 7º girone B
  • 2013-2014 Serie A-1ª Div. Naz. 8º girone B
  • 2014-2015 Serie A-1ª Div. Naz.

Palasport[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi PalaSavena.

L’impianto interno del Bologna United è il palasport di San Lazzaro di Savena (Bo). Esso è il palasport di casa della squadra dal 1999.
Può ospitare 2.700 spettatori.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Altri piazzamenti:

  • Finalista campionato italiano di pallamano: 2

2008-09, 2010-2011

  • Finalista supercoppa italiana di pallamano: 1

2007-08

Migliori piazzamenti nelle coppe europee:

  • Challenge Cup: semifinali (2009-10)
  • Coppa delle Coppe: Terzo turno (2006-07, 2007-08)

Rosa 2014-2015[modifica | modifica wikitesto]

N. Naz.   Ruolo Sportivo Anno Alt. Peso
01 Italia   P Mario Gentilozzi 1990    
  Italia   P Michele Rossi 1994    
16 Argentina   P Juan Manuel Bar 1987    
21 Italia   A Gabriele Corni 1994    
  Italia   A Kewin De Notariis 1994    
04 Montenegro   A Miodrag Kažić 1977    
11 Italia   A Marco Toschi 1994    
19 Italia   A Matteo Bellotti 1991    
02 Italia   T Marcello Montalto 1976 193 93
26 Italia   T Sebastiano Garau 1993    
N. Naz.   Ruolo Sportivo Anno Alt. Peso
  Italia   T Davide Simiani 1994    
24 Italia   T Riccardo Stabellini 1994    
17 Italia   T Francesco Provvedi 1991    
13 Italia   T Arturo Cattabriga 1991    
05 Italia   C Filippo Pesaresi 1990    
07 Italia   C Tobia Pisani 1988    
23 Italia   C Dino Zaniboni 1982    
  Italia   PV Fabrizio Scolari 1963    
  Italia   PV Manuel Menghini 1995    
06 Italia   PV Lorenzo Pedretti 1994    
15 Argentina   PV Carlos German Rossi 1990    

Staff[modifica | modifica wikitesto]

  • Allenatore: Italia Giacomo Poli
  • Medico sociale: Italia Anthony Castellitto
  • Preparatore atletico: Italia Giuseppe Miceli
  • Massaggiatore: Serbia Branko Mrkonjić

Ex giocatori notevoli[modifica | modifica wikitesto]

  • Macedonia Lazo Majnov
  • Serbia Bratislav Stanković

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]