Boccavizza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Boccavizza
insediamento
(SL) Bukovica
Localizzazione
Stato Slovenia Slovenia
Regione statistica Goriziano
Comune Ranziano-Voghersca
Territorio
Coordinate 45°53′43.8″N 13°39′34.2″E / 45.8955°N 13.6595°E45.8955; 13.6595 (Boccavizza)Coordinate: 45°53′43.8″N 13°39′34.2″E / 45.8955°N 13.6595°E45.8955; 13.6595 (Boccavizza)
Altitudine 56.4 m s.l.m.
Superficie 2,18 km²
Abitanti 510 (2002)
Densità 233,94 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 5292
Prefisso (+386) 05
Fuso orario UTC+1
Targa GO
Provincia storica Litorale
Cartografia
Mappa di localizzazione: Slovenia
Boccavizza

Boccavizza[1] (in sloveno Bukovica, in tedesco Boccavizza[2]) è un paese della Slovenia, frazione del comune di Ranziano-Voghersca nonché sede del municipio.

La località si trova nella parte occidentale della valle del Vipacco a 56.4 metri s.l.m. ed a 4.3 kilometri dal confine italiano.

Tra Boccavizza e Biglia in passato era localizzata la Statio romana Ad Fornulos[3]; a testimonianza di ciò nel 1887, nel riempimento di un pozzo di epoca romana, completamente svuotato e rimesso in funzione, gli archeologi trovarono marchi (bolli laterizi) con le iscrizioni L. ST. IVSTI e C. TITI HERMEROTIS.[4]
La chiesa parrocchiale dedicata a San Lorenzo venne costruita tra le due guerre mondiali (nel 1928) al posto della precedente distrutta durante la prima guerra mondiale (il fronte passava nei pressi).

Appartenne dall’undicesimo secolo al 1500 ai Conti di Gorizia per poi passare agli Asburgo alla morte dell’ultimo Conte Leonardo.
Durante il dominio asburgico Boccavizza fu comune autonomo[5].

Dal 1920 al 1947 fece parte del Regno d'Italia, inquadrato nella Provincia di Gorizia come frazione del comune di Vertoiba fino al 1928 quando questo comune fu soppresso e aggregato a Gorizia; passò poi alla Jugoslavia e quindi alla Slovenia, facendo parte del comune di Nova Gorica fino al 2006.

A Boccavizza nacque il pittore sloveno Zoran Mušič.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Rappresentato nella carta IGM al 25.000: 40A-IV-SE

Corsi d’acqua[modifica | modifica sorgente]

fiume Vipacco (Vipava); Rio Struga (Bazaršček)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Comune di Boccavizza – Catasto austriaco franceschino 1822
  2. ^ Gemeinde Boccavizza – catasto austriaco franceschino
  3. ^ – The Classical Gazzetter
  4. ^ Le scoperte di Boccavizza «Corriere di Gorizia», sabato 27 gennaio 1887, n. 13, p. 2
  5. ^ vedi nota 1
Slovenia Portale Slovenia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Slovenia