Bob Brookmeyer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bob Brookmeyer
Brookmeyer insieme a Clark Terry (Clearwater Jazz Festival, anni '80)
Brookmeyer insieme a Clark Terry (Clearwater Jazz Festival, anni '80)
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Jazz
Cool jazz
Periodo di attività 1950-2011
Strumento trombone a pistoni, pianoforte
Gruppi e artisti correlati Gerry Mulligan, Bill Evans, Lee Konitz
Sito web

Robert Brookmeyer detto Bob (Kansas City, 19 dicembre 192916 dicembre 2011) è stato un trombonista, compositore e pianista statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Frequenta il conservatorio di Kansas City. Trasferitosi a New York, suona il piano con Mel Lewis e collabora con musicisti quali Coleman Hawkins, Ben Webster, Charles Mingus. Il suo strumento di elezione è il trombone a pistoni. Dopo di che, inizia una collaborazione di quindici anni con Stan Getz. Ottiene la celebrità in campo mondiale con la sua partecipazione, come primo sostituto di Chet Baker, nel quartetto piano-less di Gerry Mulligan, formazione di cui farà parte dal 1954 al 1957. In seguito collabora con Jimmy Giuffrè e Jim Hall nel trio che darà alla luce l'LP Western Suite del 1958 e di nuovo poi con Gerry Mulligan nella Concert Jazz Band (da lui stesso creata), sia come arrangiatore che come esecutore.

Negli anni sessanta collabora con la big band di Mel Lewis e Thad Jones, e con diverse altre formazioni, suona in duo con il chitarrista Jim Hall, realizza (al piano) insieme a Bill Evans The Ivory Hunters, e si occupa prevalentemente di arrangiamenti e composizione.

Dal 1981 inizia a lavorare intensamente come compositore e direttore d'orchestra in Europa, creando molte opere per le città di Colonia e Stoccolma. Dal 1991 si reca in Olanda, dove inaugura una nuova scuola per l'improvvisazione e la composizione. Tornato negli Stati Uniti, riceve la cattedra di Composizione Jazz nel Conservatorio del New England. Successivamente compone e si esibisce con la sua New Art Orchestra.

È morto il 16 dicembre 2011.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Come leader o come co-leader

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 56795511 LCCN: n81071194

jazz Portale Jazz: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di jazz