Beniamino Bufano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Beniamino Bufano, statua di Sun Yat-sen, San Francisco.

Beniamino Benvenuto Bufano (San Fele, 14 ottobre 189816 agosto 1970) è stato uno scultore italiano naturalizzato statunitense.

È conosciuto soprattutto per le sue opere in granito. La maggior parte di esse ha come soggetto animali.

Nato a San Fele, emigrò con la sua famiglia negli Stati Uniti d'America all'età di tre anni. Passò la sua gioventù nella città di New York, fu educato da tutori privati e studiò alla Art Student League dal 1913 al 1915.

La sua prima a San Francisco la fece per lavorare ad una scultura per la 1915 Panama-Pacific International Exposition, al fianco di Dirk Van Erp.

Successivamente viaggiò moltissimo prima di ritornare e fermarsi definitivamente nella San Francisco Bay Area. Oltre al suo lavoro da scultore egli insegnò al San Francisco Institute of Art (ma fu sollevato dall'incarico poiché considerato troppo moderno), insegnò inoltre al UC Bertkley, al Oakland's California College of Arts and Crafts.

Tra le sue maggiori opere figura la statua del leader cinese Sun Yat-sen esposta nell'area di Chinatown e la scultura alta 28 m (93 piedi) Peace nella zona costiera Timber Grove (nei pressi di Jenner, California).

Esempi distintivi della sua opere e delle dimensioni colossali delle stesse si possono trovare nella zona di San Francisco Bay Area, o nel Maryland, dove nel campus della Johns Hopkins University di Baltimora c'è il Bufano Sculpture Garden.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]