Atrofia dentato-rubra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Atrofia dentato-rubra
Malattia rara
Codici di esenzione
SSN italiano RF0050
Codici di classificazione

L'Atrofia dentato-rubra e pallido-luisiana in campo medico indica una malattia autosomica dominante, in tal caso si ha anche una ripetizione delle basi del CAG (codone citosina-adenina-guanina che codifica per la glutammina) nel DNA.

Tale morbo è caratterizzato da una distruzione selettiva di ogni neurone presente nel cervelletto.

Diagnosi correlate[modifica | modifica sorgente]

Si riscontrano la Malattia di Machado-Joseph, e anche l'Atassia spinocerebellare di tipo I.

Sintomatologia[modifica | modifica sorgente]

Fra i sintomi della persona affetta da tale atrofia si notano l'Atassia progressiva, la coreoatetosi, la distonia, il mioclono, la demenza e le convulsioni.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]