Arcidiocesi della Madre di Dio a Mosca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arcidiocesi della Madre di Dio a Mosca
Archidioecesis Moscoviensis Matris Dei
Chiesa latina
Moscow, Catholic Church in Presnya.jpg
  Map of Roman Catholic Archdiocese of Moscow.PNG
Diocesi suffraganee
San Clemente a Saratov, San Giuseppe a Irkutsk, Trasfigurazione a Novosibirsk
Arcivescovo metropolita Paolo Pezzi, F.S.C.B.
Sacerdoti 137 di cui 66 secolari e 71 regolari
1.459 battezzati per sacerdote
Religiosi 108 uomini, 129 donne
Diaconi 1 permanenti
Abitanti 58.820.000
Battezzati 200.000 (0,3% del totale)
Superficie 2.629.000 km² in Russia
Parrocchie 63
Erezione 13 aprile 1991
Rito romano
Cattedrale Immacolata Concezione
Indirizzo Malaya Gruzinskaya str. 27/13 str.2, 123557 Moscow, Russia
Sito web www.cathmos.ru
Dati dall'Annuario Pontificio 2005 * *
Chiesa cattolica in Russia

L'arcidiocesi della Madre di Dio a Mosca (in latino: Archidioecesis Moscoviensis Matris Dei) è una sede metropolitana della Chiesa cattolica. Nel 2004 contava 200.000 battezzati su 58.820.000 abitanti. È attualmente retta dall'arcivescovo Paolo Pezzi, F.S.C.B.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

L'arcidiocesi comprende un vasto territorio comprensivo della parte centro-settentrionale della Russia europea.

Sede arcivescovile è la città di Mosca, dove si trova la cattedrale dell'Immacolata Concezione.

Il territorio si estende su 2.629.000 km² ed è suddiviso in 63 parrocchie.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'amministrazione apostolica di Mosca dei Latini fu eretta il 13 aprile 1991 con la bolla Providi quae Decessores di papa Giovanni Paolo II, ricavandone il territorio dall'arcidiocesi di Mahilëŭ e dalla diocesi di Tiraspol.

Il 23 novembre 1999 cedette una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione dell'amministrazione apostolica della Russia Europea Meridionale (oggi diocesi di San Clemente a Saratov) e nel contempo assunse il nome di amministrazione apostolica della Russia Europea Settentrionale.

L'11 febbraio 2002 per effetto della bolla Russiae intra fines dello stesso papa Giovanni Paolo II l'amministrazione apostolica è stata elevata al rango di arcidiocesi metropolitana e ha assunto il nome attuale.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

L'arcidiocesi al termine dell'anno 2004 su una popolazione di 58.820.000 persone contava 200.000 battezzati, corrispondenti allo 0,3% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1999 200.000 58.820.000 0,3 91 37 54 2.197 2 82 115 61
2001 200.000 58.820.000 0,3 109 51 58 1.834 2 89 115 56
2002 200.000 58.820.000 0,3 122 57 65 1.639 1 96 123 58
2003 200.000 58.820.000 0,3 132 60 72 1.515 1 15 108 63
2004 200.000 58.820.000 0,3 137 66 71 1.459 1 108 129 63

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi