Anton Fugger

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anton Fugger

Anton Fugger (Norimberga, 10 giugno 1493Augusta, 14 settembre 1560) è stato un banchiere tedesco, membro di una delle più importanti famiglie di banchieri d'Europa.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Anton era il terzo e ultimo figlio di Georg Fugger (fratello di Jacob Fugger) e Regina Imhof. Nacque a Norimberga il 10 giugno 1493 e nel 1527 si sposò con Anna Augsburger, la coppia ebbe 10 figli, 4 maschi e 6 femmine.

Lo zio Jacob morì il 30 dicembre 1525 e poiché non aveva figli che potessero ereditare le sue sostanze lasciò tutti i suoi beni al nipote Anton, che quindi si ritrovò proprietario di una fortuna stimata in oltre due milioni di fiorini, cifra impressionante per l'epoca.

Anton diresse le attività che furono dello zio insieme al fratello Raymund e al cugino Hieronymus, scelse di espandere le tratte commerciali fino a Buenos Aires, al Messico e alle Indie Occidentali. Dal punto di vista politico supportò attivamente gli imperatori Carlo V e Ferdinando I.

Nel corso della sua vita fu soprannominato "il principe dei mercanti" e pur facendo parte della piccola nobiltà (aveva ereditato dallo zio il titolo di conte) riuscì a far sposare i figli e le figlie con alcuni importanti nobili, introducendosi in questo modo nell'alta nobiltà.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 806644 LCCN: nr/88/3385

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie