Annonaceae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Annonaceae
Starr 031108-2081 Annona glabra.jpg
Annona glabra
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Magnoliidae
Ordine Magnoliales
Famiglia Annonaceae
Juss, 1789
Generi

Le Annonacee (Annonaceae Juss, 1789) sono una famiglia di piante appartenente all'ordine Magnoliales.[1]

La famiglia comprende per la massima parte piante sub-tropicali, tropicali ed equatoriali. Fanno eccezione, (per il clima), due specie di fruttiferi del genere Asimina, Asimina parviflora del sud-est degli Stati Uniti d'America, di modesto interesse e, di maggior rilievo, Asimina triloba dell'est dello stesso territorio, fino alle sponde dei Grandi Laghi, in clima decisamente temperato freddo.

Di notevole interesse per il loro valore come alberi da frutta di tali territori è il genere Annona che annovera fruttiferi come la Cirimoia (o Cerimoia, o Cerimolia) (Annona cherimola), la "Sugar apple" (Annona squamosa), la "Custard apple" (Annona reticulata), e la "Atemoya" (ibrido A. cherimola x squamosa).
Pur rilevante come albero da frutta è importante per la medicina la '"Graviola" o "Guanabana" (Annona muricata) per la sua attività in chemioterapia.[senza fonte]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Alla famiglia appartengono i seguenti generi:[1]

Alcune specie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Family Annonaceae in The Plant List. URL consultato il 20 novembre 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica