Alpbach

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alpbach
comune
Alpbach – Stemma
Localizzazione
Stato Austria Austria
Land Flag of Tirol (state).svg Tirolo
Distretto Kufstein
Amministrazione
Sindaco Markus Bischofer
Territorio
Coordinate 47°24′N 11°57′E / 47.4°N 11.95°E47.4; 11.95 (Alpbach)Coordinate: 47°24′N 11°57′E / 47.4°N 11.95°E47.4; 11.95 (Alpbach)
Altitudine 975 m s.l.m.
Superficie 58,38 km²
Abitanti 2 585 (2005)
Densità 44,28 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 6236
Prefisso (+43) 05336
Fuso orario UTC+1
Codice SA 7 05 01
Targa KU
Cartografia
Mappa di localizzazione: Austria
Alpbach
Sito istituzionale

Alpbach è un comune dell'Austria, nel distretto di Kufstein, in Tirolo.

A causa dell'isolamento avuto fino al 1926, anno in cui fu aperta la strada carrozzabile dalla valle dell'Inn per la valle di Alpbach, si è mantenuta una cultura architettonica ed abitativa propria. Tale particolarità è stata rafforzata con un regolamento edilizio del 1953 il quale impone che le costruzioni siano tutte il linea con lo stile architettonico tipico del villaggio, che fa ampio uso del legno.

Oltre alle attrazioni naturali e paesaggistiche sia estive che invernali, è degna di nota la chiesa parrocchiale con torre campanaria del 1440 e navata unica del 1754, dedicata a San Oswald, re del Regno di Northumbria, in Inghilterra. Nel cimitero circostante la chiesa, accanto al muro perimetrale, sul lato sinistro rispetto all'ingresso principale, è sepolto il premio Nobel per la fisica Erwin Schrödinger. Sulla tomba si legge la celebre Equazione di Schrödinger.

Dal punti di vista architettonico è interessante, per il suo armonico inserimento nell'ambiente, il moderno Centro Congressi[1], inaugurato nel 1999. Il cuore dell'edificio è costituito da una spirale in vetro e da una ampia vetrata, mentre il resto dell'edificio è interrato nel declivio montano.

Il Forum Europeo di Alpbach[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1945, l'estate ad Alpbach è animata dal celebre Forum Europeo di Alpbach, un appuntamento che vede la partecipazione ogni anno di centinaia tra accademici, politici, esperti di settore e studenti che nel piccolo villaggio tirolese si incontrano per discutere confrontarsi su temi economici, politici, scientifici e ambientali.

Tra i relatori e i partecipanti al Forum nel corso degli anni si sono viste personalità come Theodor Adorno, Jacques Delors, Renato Dulbecco, Erwin Schrödinger, Karl Popper, Jeffrey Sachs, Konrad Lorenz, Herbert Marcuse, Helmut Kohl, Indira Gandhi, Ban Ki-moon e molti altri.[2]

La massiccia presenza di giovani (ogni anno partecipano più di mille studenti da tutto il mondo) è garantita da un network di associazioni indipendenti di ex partecipanti, attive in 25 paesi che offrono borse di studio e collaborano nell'organizzazione degli eventi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]