Alfa Tucanae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alfa Tucanae
α identifica la stella nella costellazione del Tucano.α identifica la stella nella costellazione del Tucano.
Classificazione Gigante arancione
Classe spettrale K3III
Distanza dal Sole 199 anni luce
Costellazione Tucano
Coordinate
(all'epoca J2000)
Ascensione retta 22h 18m 30,095s
Declinazione –60° 15′ 34,53″
Dati fisici
Raggio medio 37 R
Massa
2,5 -3 M
Temperatura
superficiale
4300 K (media)
Luminosità
424 L
Dati osservativi
Magnitudine app.
+2,86 (media)
Magnitudine ass. -1,05 (media)
Parallasse 16.33
Moto proprio AR: -70,72 mas/anno
Dec: -39,44 mas/anno
Velocità radiale +42,2 km/s
Nomenclature alternative
HR 8502, HD 211416, HIP 110130, SAO 255193

Alfa Tucanae (α Tuc / α Tucanae) è la stella più brillante della costellazione del Tucano. Di magnitudine apparente 2,86, dista 199 anni luce dal sistema solare.

Osservazione[modifica | modifica sorgente]

La stella dista meno di 30° dal polo sud celeste, di conseguenza risulta invisibile nell'emisfero boreale più a nord del parallelo 30°N, mentre più a sud della latitudine 30°S la stella diventa circumpolare. Essendo di magnitudine 2,86 la si può osservare anche dai piccoli centri urbani senza difficoltà.

Caratteristiche fisiche[modifica | modifica sorgente]

Alfa Tucanae è una stella gigante arancione di tipo spettrale K3III. Ha una massa stimata da 2,5 a 3 volte quella del Sole mentre il suo raggio è 37 volte superiore a quello della nostra stella.

Le perturbazioni dei suoi parametri astrali e spettroscopici hanno permesso di capire che si tratta di una binaria spettroscopica con una compagna che dovrebbe orbitare in 11,5 anni, ad una distanza media di 7,5 UA[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Jim Kaler, Alpha Tucanae, Università dell'Illinois. URL consultato il 29 gennaio 2012.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

stelle Portale Stelle: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di stelle e costellazioni