Alessandro Barnabò

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alessandro Barnabò
cardinale di Santa Romana Chiesa
Alessandro Barnabó.jpg
Template-Cardinal (not a bishop).svg
Incarichi ricoperti
Nato 2 marzo 1801, Foligno
Ordinato presbitero marzo 1833
Creato cardinale 16 giugno 1856 da papa Pio IX (poi beato)
Deceduto 24 febbraio 1874, Roma

Alessandro Barnabò (Foligno, 2 marzo 1801Roma, 24 febbraio 1874) è stato un cardinale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Foligno il 2 marzo 1801.

Fu prefetto della Congregazione de Propaganda Fide dal 1856 alla morte nel 1874.

Papa Pio IX lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 16 giugno 1856.

Morì il 24 febbraio 1874 all'età di 73 anni.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Segretario della Congregazione di Propaganda Fide Successore Emblem Holy See.svg
Castruccio Castracane degli Antelminelli 13 agosto 1848 - 16 giugno 1856 Gaetano Bedini
Predecessore Cardinale presbitero di Santa Susanna Successore CardinalCoA PioM.svg
Ignazio Giovanni Cadolini 19 giugno 1856 - 24 febbraio 1874 Bartolomeo D'Avanzo
Predecessore Prefetto della Congregazione di Propaganda Fide Successore Emblem Holy See.svg
Giacomo Filippo Fransoni 20 giugno 1856 - 24 febbraio 1874 Alessandro Franchi
Predecessore Camerlengo del Collegio Cardinalizio Successore Emblem Holy See.svg
Karl August Graf von Reisach 13 marzo 1868 - 25 giugno 1869 Giuseppe Milesi Pironi Ferretti
Controllo di autorità VIAF: 52432532 · GND: 116058544 · BNF: cb11094130b (data)