Agrinio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Agrinio
comune
Αγρίνιο
Agrinio – Veduta
Localizzazione
Stato Grecia Grecia
Periferia Grecia Occidentale
Unità periferica Etolia-Acarnania
Territorio
Coordinate 38°36′N 21°23′E / 38.6°N 21.383333°E38.6; 21.383333 (Agrinio)Coordinate: 38°36′N 21°23′E / 38.6°N 21.383333°E38.6; 21.383333 (Agrinio)
Altitudine 91 m s.l.m.
Superficie 1 229 km²
Abitanti 96 889 (2001)
Densità 78,84 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 30100
Prefisso (+30) 26410
Fuso orario UTC+2
Targa ΑΙ
Cartografia
Mappa di localizzazione: Grecia
Agrinio
Agrinio – Mappa
Sito istituzionale

Agrinio (Greco Αγρίνιο) è un comune della Grecia situato nella periferia della Grecia occidentale (unità periferica dell'Etolia-Acarnania) con 96.889 abitanti secondo i dati del censimento 2001[1].

A seguito della riforma amministrativa detta piano Kallikratis in vigore dal gennaio 2011[2] che ha abolito le prefetture e accorpato numerosi comuni, la superficie del comune è ora di 1.229 km² e la popolazione è passata da 57.174[3] a 96.889 abitanti.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Agrinio, fondata secondo il mito da Agrio, in epoca antica fu contesa da Etoli e Acarnani, trovandosi nel confine tra le due popolazioni greche. Nel 314 a.C. fu distrutta da Cassandro.  La città risorse durante il periodo ottomano con il nome di Vrachori. In seguito all'Indipendenza della Grecia fu rinominata con l'antico nome: Agrinio. Alla fine del XIX e agli inizi del XX secolo la popolazione di Agrinio crebbe, anche grazie all'arrivo di rifugiati microasiatici e all'immigrazione interna dall'Epiro e dall'Euritania. Nel XX secolo si sviluppò una fiorente industria del tabacco. Inoltre è importante la coltivazione di ulivi.

Persone legate ad Agrinio[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Popolazione comuni greci. URL consultato il 4 aprile 2011.
  2. ^ piano Kallikratis. URL consultato il 4 aprile 2011.
  3. ^ Censimento 2001. URL consultato il 4 aprile 2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Grecia Portale Grecia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Grecia