Aeroporto di Esenboğa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto di Esenboğa
IATA: ESB – ICAO: LTAC
Descrizione
Nome impianto Esenboğa Uluslararası Havalimanı
Tipo Civile
Esercente TAV. Airport Management
Stato Turchia Turchia
Città Ankara
Coordinate 40°07′41″N 32°59′42″E / 40.128056°N 32.995°E40.128056; 32.995Coordinate: 40°07′41″N 32°59′42″E / 40.128056°N 32.995°E40.128056; 32.995
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Turchia
LTAC
Sito web http://www.esenbogaairport.com/
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
03R/21L 3 750 m asfalto
03R/21L 3 750 m asfalto
Statistiche
Passeggeri in transito 4.958.128 (2007)

[senza fonte]

L'aeroporto internazionale di Esenboğa (in turco: Ankara Havalimani o Uluslararasi Esenboğa Havalimani, ICAO : LTAC - IATA : ESB) è un aeroporto aperto nel 1955 e si trova a 28 km a nord-ovest della città di Ankara, la capitale della Turchia. Il nome dell'aeroporto proviene dalla città di Esenboğa, che letteralmente significa "toro sano".

Dati[modifica | modifica sorgente]

Nel 2007 sono passati 4.958.128 passeggeri, di cui 3.609.122 sono stati passeggeri nazionali. In quello stesso anno l'aeroporto si posiziona al quarto posto tra gli aeroporti turchi per numero di passeggeri, il terzo per passeggeri nazionali ed il settimo per passeggeri internazionali.

Trasporti[modifica | modifica sorgente]

Dalla città di può raggiungere l'aeroporto in taxi, in autobus.

Compagnie aeree e destinazioni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]