Abjad

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Six glyphs.svg
Sistemi di scrittura
Storia
Grafema
Tipi
Alfabeto
Alfabeto distintivo
Abjad
Abugida
Sillabario
Pittografia
Logografia

Un abjad, o alfabeto consonantico, designa nella tradizione semitica un alfabeto che indichi solo le consonanti (o comunque che indichi principalmente le consonanti), come in arabo, in ebraico e aramaico.

Il nome "abjad" deriva dalle prima lettere dell'alfabeto arabo storico (e non nella sua versione attuale che classifica le lettere raggruppandole in base alla loro forma grafica): ʾalif, bāʼ, ǧīm e dāl, dal cui acrostico, appunto, abjad (in arabo: أﺑﺠﺪ). Al pari dell'analogo termine "abugida", il termine "abjad" è stato introdotto dal linguista statunitense Peter T. Daniels, in sostituzione del tradizionale termine "alfabeto", che nella terminologia di Daniels è riservato ai sistemi di scrittura di tipo fonemico.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

linguistica Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica