81

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la voce riguardante il numero cardinale 81, vedi 81 (numero).


I secolo a.C. · I secolo · II secolo
Anni 60 · Anni 70 · Anni 80 · Anni 90 · Anni 100
77 · 78 · 79 · 80 · 81 · 82 · 83 · 84 · 85

L'81 (LXXXI in numeri romani) è un anno del I secolo.

81 negli altri calendari
Calendario gregoriano 81
Ab Urbe condita 834 (DCCCXXXIV)
Calendario armeno N.D.
Calendario bengalese N.D.
Calendario berbero 1031
Calendario bizantino 5589 — 5590
Calendario buddhista 625
Calendario cinese 2777 — 2778
Calendario copto N.D.
Calendario ebraico 3840 — 3841
Calendario etiopico 73 — 74
Calendario induista
Vikram Samvat
Shaka Samvat
Kali Yuga

136 — 137
3 — 4
3182 — 3183
Calendario islamico Jahiliyya
Calendario persiano N.D.

Eventi[modifica | modifica wikitesto]

Impero romano[modifica | modifica wikitesto]

  • Domiziano diviene imperatore romano succedendo a suo fratello Tito. A differenza di quest'ultimo e di suo padre Vespasiano, Domiziano non è un militare e quindi sposta la sua attenzione nell'accentramento dell'amministrazione imperiale nelle sue mani. Assumendo il titolo di dominus, si inimica l'aristocrazia senatoria e procede alla romanizzazione completa delle province, nominando senatori elementi delle aristocrazie provinciali spagnole, galliche e africane.
  • Inizia a Roma la costruzione dell'Arco di Tito proprio all'inizio della via Sacra nel Foro romano. Sui rilievi sono raffigurate le imprese militari dell'imperatore defunto sui Giudei.
  • La percentuale di argento nel denario romano aumenta al 92 percento (rispetto all'81 percento stabilito ai tempi di Vitellio).

Nati[modifica | modifica wikitesto]

Morti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Collabora a Commons Commons contiene immagini o altri file su 81