4-metilimidazolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
4-metilimidazolo
4-Methylimidazole.svg
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C4H6N2
Massa molecolare (u) 82,1
Aspetto solido debolmente giallognolo
Numero CAS [822-36-6]
PubChem 13195
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.) 1,02
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
Corrosivo
Frasi R 21/22-34
Frasi S 26-36/37/39-45

Il 4-metilimidazolo (4-MEI) è un composto organico eterociclico. Deriva formalmente dall'imidazolo per sostituzione di un atomo di idrogeno in posizione 4, con un gruppo metilico.

Il 4-metilimidazolo può formarsi nella doratura di alcuni alimenti mediante la reazione di Maillard tra carboidrati e composti contenenti gruppi amminici. In particolare, si trova in alimenti arrostiti o torrefatti, e in prodotti colorati con caramello prodotto tramite un procedimento all'ammoniaca.[1] Può anche derivare da processi fermentativi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Michael F. Jacobson, Petition to Bar the Use of Caramel Colorings Produced With Ammonia and Containing the Carcinogens 2-Methylimidazole and 4-Methylimidazole, Center for Science in the Public Interest, 2011. URL consultato l'11 marzo 2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) R. A. Wilks, M. W. Johnson, A. J. Shingler, An improved method for the determination of 4-methylimidazole in caramel color in J. Agric. Food Chem., vol. 25, nº 3, 1979, pp. 605–608, DOI:10.1021/jf60211a058.
  • (EN) Joon-Kwan Moon and Takayuki Shibamoto, Formation of Carcinogenic 4(5)-Methylimidazole in Maillard Reaction Systems in J. Agric. Food Chem., vol. 59, nº 2, 2011, pp. 615–618, DOI:10.1021/jf104098a.
  • (EN) C. Moretton, G. Crétier, H. Nigay, and Jean-Louis Rocca, Quantification of 4-Methylimidazole in Class III and IV Caramel Colors: Validation of a New Method Based on Heart-Cutting Two-Dimensional Liquid Chromatography (LC-LC) in J. Agric. Food Chem., vol. 59, nº 8, 2011, pp. 3544–3550, DOI:10.1021/jf104464f.


Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia