1 Night in Paris

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il dvd dei Depeche Mode, vedi One Night in Paris.
1 Night in Paris
Titolo originale 1 Night in Paris
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2004
Durata 62 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere pornografico
Regia Rick Salomon
Produttore Rick Salomon
Casa di produzione Red Light District Video
Fotografia Rick Salomon
Interpreti e personaggi

1 Night in Paris è un video pornografico non autorizzato di Paris Hilton con il suo ex-fidanzato Rick Salomon, che fu diffuso da quest'ultimo su Internet poco prima del debutto di Hilton nella serie televisiva The Simple Life, provocando uno scandalo. Inizialmente Paris Hilton iniziò una causa contro Salomon per aver pubblicato il film, ma nel luglio 2005 i due arrivarono a un accordo.

Il video[modifica | modifica wikitesto]

Il video originale, e diverse copie del DVD, circolano ancora su Internet, e nel 2005 ricevette diversi AVN Awards, come "Film più venduto dell'anno", "Film più noleggiato dell'anno" e "Miglior Campagna di Marketing - Progetto individuale".

1 Night in Paris è distribuito da Red Light District Video, una compagnia specializzata nella produzione e distribuzione di film pornografici. Questo video è unico nel mondo della pornografia delle celebrità, perché la compagnia che lo produce ha dei buoni rapporti di lavoro con uno dei protagonisti, Rick Salomon, che fa dei commenti introduttivi a ogni scena di sesso. È anche uno dei più espliciti filmati pornografici interpretati da personaggi celebri, nel quale si mostra chiaramente la penetrazione vaginale e la fellatio. Paris Hilton in una scena interrompe il rapporto sessuale per rispondere al telefono cellulare, una situazione che ispirò numerose parodie.

Il video è realizzato usando per talune scene la tecnica della visione notturna.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ AVN AWARDS PAST WINNERS, AVN. URL consultato il 7 marzo 2009 (archiviato il 25 aprile 2009).
  2. ^ David Sullivan, 2008 F.A.M.E. Winners Announced at Erotica LA, AVN, 7 giugno 2008. URL consultato l'8 giugno 2008.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]