1919 Eternal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
1919 Eternal
Artista Black Label Society
Tipo album Studio
Pubblicazione 19 febbraio 2002
Durata 60 min : 08 s
Dischi 1
Tracce 14
Genere Heavy metal
Etichetta Spitfire Records
Produttore Zakk Wylde
Black Label Society - cronologia
Album precedente
(2001)
Album successivo
(2003)

1919 Eternal è il terzo album heavy metal, pubblicato nel 2002, dalla band Black Label Society. È ispirato ai fatti dell' 11 settembre.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Bleed for Me – 5:31
  2. Lords of Destruction – 5:11
  3. Demise of Sanity – 3:23
  4. Life, Birth, Blood, Doom – 4:21
  5. Bridge to Cross – 5:49
  6. Battering Ram – 2:22
  7. Speedball – 0:58
  8. Graveyard Disciples – 3:20
  9. Genocide Junkies – 5:53
  10. Lost Heaven – 4:24
  11. Refuse to Bow Down – 4:53
  12. Mass Murder Machine – 5:47
  13. Berserkers – 5:06
  14. America the Beautiful (instrumental) – 3:17
  15. Llabdeeps (Japanese Bonus Track) - 1:00*

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal