Џ

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Cyrillic letter Dzhe - uppercase and lowercase.svg

Italic Cyrillic letter Dzhe - uppercase and lowercase.svg

Alfabeto cirillico
А Б В Г Ґ Ѓ Д
Ђ Е Ѐ Ё Є Ж З
Ѕ И Ѝ І Ї Й Ј
К Л Љ М Н Њ О
П Р С Т Ћ Ќ У
Ў Ф Х Ц Ч Џ Ш
Щ Ъ Ы Ь Э Ю Я
Lettere non slave
Ӑ Ӓ Ӕ Ғ Ӷ Ҕ Ӗ
Ҽ Ҿ Ә Ӛ Ӂ Җ Ӝ
Ҙ Ӟ Ӡ Ӥ Ӣ Ӏ Ҋ
Қ Ҟ Ҡ Ӄ Ҝ Ӆ Ӎ
Ҥ Ң Ӊ Ӈ Ӧ Ө Ӫ
Ҩ Ҧ Ҏ Ҫ Ҭ Ӳ Ӱ
Ӯ Ү Ұ Ҳ Һ Ҵ Ӵ
Ҷ Ӌ Ҹ Ӹ Ҍ Ӭ  
Lettere arcaiche
Ҁ Ѹ Ѡ Ѿ Ѻ Ѣ
Ѥ Ѧ Ѫ Ѩ Ѭ Ѯ Ѱ
Ѵ Ѷ Ѳ        

La Џ, minuscolo џ, chiamata Dže, è una lettera dell'alfabeto cirillico. Rappresenta la consonante affricata postalveolare sonora IPA /ʤ/, come la g dolce italiana in gelo, altrimenti resa nelle altre lingue slave con segni composti come o дж.

Viene usata in serbo ed in macedone. Era utilizzata anche nella scrittura cirillica del romeno, mentre per il moldavo si impiegava la lettera Ӂ.

Cyrillic letter Dzhe.png

Comparve la prima volta nella versione dell'alfabeto cirillico edita da Vuk Stefanović Karadžić. Venne creata da Vuk stesso. Sostituì il digramma дж usato in precedenza.

linguistica Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica