Žùgdėrdėmidijn Gùrragčaa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Žùgdėrdėmidijn Gùrragčaa
Jügderdemidiin Gürragchaa.jpeg
Cosmonauta del Intercosmos
Nazionalità Mongolia Mongolia
Status Ritirato
Data di nascita 5 dicembre, 1947
Data della scelta 1978
Altre attività ingegnere aerospaziale
Tempo nello spazio 7g 20h 42m
Missioni
Data ritiro 30 marzo, 1981

Žùgdėrdėmidijn Gùrragčaa, in mongolo Жүгдэрдэмидийн Гүррагчаа (distretto di Gurvanbulag, 5 dicembre 1947), è un ex cosmonauta e politico mongolo.

Ha partecipato al programma Intercosmos, volando nello spazio durante la missione Sojuz 39. È nato nel distretto di Gurvanbulag, nella provincia di Bulgan.

È stato inoltre ministro della difesa della Mongolia dal 2000 al 2004

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze mongole[modifica | modifica wikitesto]

Eroe della Repubblica Popolare di Mongolia - nastrino per uniforme ordinaria Eroe della Repubblica Popolare di Mongolia
— 1981
Ordine di Sukhbaatar - nastrino per uniforme ordinaria Ordine di Sukhbaatar
— 1981

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Ordine dell'Amicizia (Russia) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine dell'Amicizia (Russia)
«Ordine dell'Amicizia»
— 17 marzo 2001
Ordine d'Onore (Russia) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine d'Onore (Russia)
«Per l'eccezionale contributo al rafforzamento della cooperazione russo-mongola»
— 9 giugno 2011
Medaglia per i contributi alla conquista dello spazio (Russia) - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per i contributi alla conquista dello spazio (Russia)
«Per l'eccezionale contributo allo sviluppo della cooperazione internazionale in materia di volo spaziale»
— 12 aprile 2011
Eroe dell'Unione Sovietica (URSS) - nastrino per uniforme ordinaria Eroe dell'Unione Sovietica (URSS)
«Per l'efficace attuazione di un volo spaziale internazionale e per la visualizzazione di coraggio ed eroismo»
— 30 marzo 1981
Ordine di Lenin (URSS) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine di Lenin (URSS)
«Per l'efficace attuazione di un volo spaziale internazionale e per la visualizzazione di coraggio ed eroismo»
— 30 marzo 1981

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]