Špela Bračun

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Špela Bračun
Nazionalità Slovenia Slovenia
Altezza 169 cm
Peso 64 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Discesa libera, supergigante, combinata
Squadra SK Alpetour[senza fonte]
Ritirata 2003
Palmarès
Mondiali juniores 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Špela Bračun (Škofja Loka, 3 agosto 1977) è un'ex sciatrice alpina slovena specialista delle prove veloci. Nei suoi otto anni in Coppa del Mondo (dal 1995 al 2003) ha partecipato a 136 gare; in totale vanta cinque piazzamenti nelle prime dieci, con un terzo posto come miglior risultato.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Stagioni 1994-1998[modifica | modifica wikitesto]

La Bračun debuttò in campo internazionale ai Mondiali juniores di Lake Placid 1994 e in Coppa Europa il 15 dicembre dello stesso anno, a Gressoney-La-Trinité in slalom gigante, classificandosi 18ª. Esordì in Coppa del Mondo il 10 gennaio 1995 nel supergigante di Flachau, senza però concludere la prova; nella stessa stagione vinse la medaglia di bronzo nella combinata ai Mondaili juniores di Voss. Sempre nel 1995, il 16 novembre, andò per la prima volta a punti in Coppa del Mondo con il 23º posto ottenuto in supergigante sulle nevi di Vail/Beaver Creek.

Alla sua prima presenza iridata, Sestriere 1997, fu 30ª nella discesa libera e 20ª nel supergigante. Gareggiò nelle medesime specialità anche al suo debutto olimpico, Nagano 1998, classificandosi rispettivamente 24ª e 30ª.

Stagioni 1999-2003[modifica | modifica wikitesto]

Ai Mondiali di Vail/Beaver Creek 1999 si piazzò 26ª nella discesa libera, 27ª nel supergigante e 14ª nella combinata; quest'ultimo risultato sarebbe rimasto il suo miglior piazzamento iridato in carriera. Il 17 dicembre dello stesso anno colse il suo unico podio in Coppa del Mondo nella discesa libera di Sankt Moritz vinta da Isolde Kostner. Anche ai Mondiali di Sankt Anton 2001 e ai XIX Giochi olimpici invernali di Salt Lake City 2002 prese parte alle prove di discesa libera (classificandosi rispettivamente 29ª e 22ª, suo miglior risultato olimpico) e di supergigante (28ª e 24ª).

Smise di partecipare a gare internazionali all'inizio del 2003. La sua ultima prova di Coppa del Mondo fu la discesa libera di Cortina d'Ampezzo del 18 gennaio, chiusa dalla Bračun al 50º posto; si congedò quindi dal Circo bianco in occasione della discesa libera di Coppa Europa disputata a Megève il 29 gennaio, dove fu 61ª.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali juniores[modifica | modifica wikitesto]

  • 1 medaglia:

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior risultato in classifica generale: 38ª nel 2000
  • 1 podio:
    • 1 terzo posto

Campionati sloveni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Profilo FIS (dati parziali). URL consultato il 29 dicembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]