Émilie Dequenne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Émilie Dequenne

Émilie Dequenne (Belœil, 29 agosto 1981) è un'attrice belga, vincitrice del Prix d'interprétation féminine al Festival di Cannes 1999 per la sua interpretazione in Rosetta dei fratelli Dardenne.[1]

Rosetta era la sua prima prova davanti alla macchina da presa, e le è valso - oltre al riconoscimento ricevuto a Cannes - anche il Chicago Film Critics Association Awards come attrice più promettente ed il premio Joseph Plateau come miglior attrice belga.

Due anni dopo ha recitato ne Il patto dei lupi, aggiudicandosi per l'interpretazione il premio come miglior nuova attrice al Cabourg Romantic Film Festival.

Nel 2013 vince il Premio Magritte per la migliore attrice.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Awards 1999, festival-cannes.fr. URL consultato il 5 luglio 2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 37115418 LCCN: no2002039596