Zealandia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mappa topografica della Zealandia
Topografia della Zealandia

La Zealandia è un microcontinente quasi completamente sommerso che affondò dopo essersi staccato 85-130 milioni di anni fa dall'Antartico e 60-85 milioni di anni fa dall'Australia.[1]

Storia[modifica | modifica sorgente]

Potrebbe essere stata completamente sommersa circa 23 milioni di anni fa[2][3] e la maggior parte di essa (93%) giace ancora al di sotto dell'Oceano Pacifico.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Il continente è composto da:

Le lunghe catene montuose sottomarine che si staccano dal continente in direzione nord-est e sud ovest non sono considerate appartenenti alla Zealandia.[4]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Keith Lewis, Scott D. Nodder e Lionel Carter. Zealandia: the New Zealand continent, Te Ara - the Encyclopedia of New Zealand.
  2. ^ Searching for the lost continent of Zealandia, 29 settembre 2007
  3. ^ Hamish Campbell, Gerard Hutching. In Search of Ancient New Zealand. Penguin Books, North Shore, New Zealand, 2007. ISBN 9780143020882. pagine 166-167
  4. ^ The State of New Zealand's Environment 1997, Figure 8.1: New Zealand in relation to the Indo-Australian and Pacific Plates