Era geologica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: v:Ere geologiche.

su Wikiversità.

In geocronologia, un'era geologica è una delle suddivisioni della scala dei tempi geologici; nelle ere più recenti, è normalmente compresa tra due estinzioni di massa. Le ere geologiche sono (dalla più antica alla più recente): Eoarcheano, Paleoarcheano, Mesoarcheano, Neoarcheano, Paleoproterozoico, Mesoproterozoico, Neoproterozoico, Paleozoico, Mesozoico, Cenozoico. Solo l'eone Adeano non è suddiviso in ere.

Più precisamente, un'era rappresenta il tempo trascorso durante la formazione delle rocce che costituiscono l'eratema corrispondente. Un'era appartiene a un determinato eone ed è divisa, al suo interno, in numerosi periodi.

Elenco delle ere geologiche[modifica | modifica wikitesto]

Era geologica (milioni di anni fa) Periodi
Precambriano da 4600 a 570 Adeano, Archeano, Proterozoico
Paleozoico da 570 a 251 Cambriano, Ordoviciano, Siluriano, Devoniano, Carbonifero, Permiano
Mesozoico da 251 a 65,5 Triassico, Giurassico, Cretaceo
Cenozoico da 65,5 a oggi Paleogene, Neogene, Pleistocene, Olocene

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Guida italiana alla classificazione e alla terminologia stratigrafica, Scheda sulle unità cronostratigrafiche (PDF), isprambiente.gov.it. URL consultato il 4 dicembre 2012.
  2. ^ International Stratigraphic Chart, International Commission on Stratigraphy.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]