Yumilka Ruiz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Yumilka Ruiz
Nome Yumilka Daisy Ruiz Luaces
Nazionalità Cuba Cuba
Altezza 179 cm
Peso 62 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Schiacciatrice
Squadra Uraločka NTMK
Carriera
Squadre di club
XXXX-1997 Camagüey
1997-2000 Virtus R. Calabria
2000-2004 Camagüey
2004-2005 Uraločka NTMK
2005-2008 Camagüey
2008-2012 inattivo
2012-oggi Uraločka NTMK
Nazionale
1993-2008 Cuba Cuba
Palmarès
Transparent.png Giochi olimpici
Oro Atlanta 1996
Oro Sidney 2000
Bronzo Atene 2004
Transparent.png Campionato mondiale
Oro Giappone 1998
Transparent.png Campionato nordamericano
Argento Repubblica Dominicana 2003
Oro Canada 2007
Transparent.png World Grand Prix
Argento Kobe 1997
Bronzo Hong Kong 1998
Oro Manila 2000
Argento Yokohama 2008
Transparent.png Coppa del Mondo
Oro Giappone 1999
Transparent.png Grand Champions Cup
Argento Giappone 1997
Statistiche aggiornate al 30 aprile 2010

Yumilka Daisy Ruiz Luaces (Camagüey, 8 maggio 1978) è una pallavolista cubana.

Gioca nel ruolo di schiacciatrice nel Volejbol'nyj Klub Uraločka NTMK.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Yumilka Ruiz inizia a giocare a pallavolo fin da bambina nella squadra della sua città, ossia il Camagüey e nel 1993, all'età di soli 15 anni, fa il suo esordio nella nazionale maggiore cubana, con la quale per i primi anni disputa tornei minori e amichevoli: la prima vittoria importante arriva con la medaglia d'oro alle Olimpiadi di Atlanta nel 1996.

Nella stagione 1997-98, ottiene il permesso di uscire da Cuba, per giocare nel massimo campionato italiano con la Virtus Reggio Calabria, club con il quale resterà legata per tre stagioni, vincendo una Coppa Italia e una Coppa CEV. In questo periodo ottiene con la nazionale la vittoria del campionato mondiale 1998 e al World Grand Prix e alle Olimpiade di Sidney nel 2000.

Dopo essere ritornata a Cuba, ottiene altri discreti successi con la nazionale, anche se non riuscirà a ripetere le vittorie degli anni novanta: le affermazioni sono soprattutto nel campionato nordamericano e nelle varie competizioni del nuovo continente come Coppa Panamericana, Giochi panamericani e Giochi centramericani e caraibici, oltre ad una medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Atene nel 2004.

Nella stagione 2004-05 viene ingaggiata dall'Volejbol'nyj Klub Uraločka NTMK, squadra con cui vince il campionato russo, venendo eletta anche miglior giocatrice della competizione: dopo una sola annata fa ritorno nuovamente a Cuba.

Nel 2008, dopo aver vinto la medaglia d'argento al World Grand Prix ed ottenuto il quarto posto alle Olimpiadi di Pechino, dove diviene membro della commissione degli atleti al Comitato Olimpico Internazionale, decide di ritirarsi dalla pallavolo professionistica.

Nel 2012 ritorna sui suoi passi, accettando la proposta del Volejbol'nyj Klub Uraločka NTMK.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

2004-05
1999-00
1999-00

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica wikitesto]

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

pallavolo Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo