Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Yume Kōjō: Doki Doki Panic

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Yume Kōjō: Doki Doki Panic
videogioco
Doki Doki Panic.jpg
PiattaformaFamicom Disk System
Data di pubblicazioneGiappone 10 luglio 1987
GenerePiattaforme
SviluppoNintendo
PubblicazioneFuji Television
IdeazioneNintendo
Modalità di giocoGiocatore singolo
SupportoFloppy Disk

Yume Kōjō: Doki Doki Panic (夢工場 ドキドキパニック Yume Kōjō: Doki Doki Panikku?) è un videogame giapponese uscito per Famicom Disk System che narra di una famiglia partita al salvataggio di due bambini. È meglio noto per essere il Super Mario Bros. 2 occidentale, con i personaggi cambiati con quelli della Serie Mario. "Doki doki" è una onomatopea giapponese per indicare un rapido battito del cuore, spesso trovata nei titoli di videogiochi giapponesi per indicare ansia ed eccitazione.

La versione internazionale di Yume Kōjō: Doki Doki Panic, è nota come Super Mario Bros. 2 (da non confondere con Super Mario Bros.: The Lost Levels), uscito anche in Giappone per NES (non per Famicom Disk System), Super NES (come parte di Super Mario Collection) e Game Boy Advance (con il titolo di Super Mario Advance). La versione giapponese è chiamata Super Mario USA. Lo schermo di titolo visto in Super Mario All-Stars è basato su Super Mario USA (rosso e nero al posto di rosso, bianco e blu).

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco è stato sviluppato in collaborazione con la Fuji Television per promuovere l'evento Yume Kōjō '87 (tr. Fabbrica dei Sogni '87), dedicato a vari prodotti della Fuji TV. Doki Doki Panic ha le mascotte dello Yume Kōjō festival (una famiglia composta dai fratelli Imajin e Lina ed i genitori Papa e Mama) come personaggi principali. Il resto dei personaggi, tra cui l'antagonista Mamū (Wart), sono stati creati da Nintendo per il gioco. Doki Doki Panic si svolge in un libro ambientato in Arabia. I quattro personaggi sono giocabili, e per finire completamente il gioco, è richiesto sconfiggere Mamū con tutti. Nella versione americana (Super Mario Bros. 2) Toad corrisponde al forte Papa, Peach a Lina (che ha l'abilità di fluttuare), Mama, ottima saltatrice, a Luigi e Imajin, il personaggio più equilibrato, a Mario. Anche se non sviluppato come un gioco di Mario Shigeru Miyamoto ha inserito in Doki Doki Panic maggiori innovazioni che erano presenti nel vero Super Mario Bros. 2 (ovvero The Lost Levels).

Influenze sui giochi di Mario[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1988, il gioco è stato localizzato per il Nord America e l'Europa come Super Mario Bros. 2. Svariati nemici apparsi successivamente in altri giochi di Mario provengono da Doki Doki Panic come i Tipi Timidi ("Heiho" in Giappone), il dinosauro spara-uova Strutzi ("Catherine" in Giappone) e le Bob-ombe.

Differenze con Super Mario Bros. 2[modifica | modifica wikitesto]

La maggior parte della differenze tra Doki Doki Panic e Super Mario Bros. 2 riguardano piccoli cambiamenti grafici (come le animazioni dei Blocchi POW, l'esplosione delle bombe, i Super Funghi al posto di maschere tribali e così via). La funzione di salvataggio (presente in Doki Doki Panic) è stata omessa da Super Mario Bros. 2 per le limitazione del NES, ma re-introdotta nei remake per SNES e GBA.

Altri cambiamenti:

  • In Super Mario Bros. 2 se un personaggio ha una sola tacca di energia diventa più piccolo, cosa che non succede in Doki Doki Panic.
  • In Doki Doki Panic, per finire veramente il gioco bisogna completarlo quattro volte (ognuna con un personaggio diverso).
  • In Doki Doki Panic, una volta che un personaggio è selezionato non può essere cambiato sino al Game Over. In Super Mario Bros. 2 è possibile cambiare personaggio dopo aver superato un mondo. Nei remake per SNES e GBA il personaggio può essere cambiato anche solo perdendo una vita,
  • In Doki Doki Panic il nemico a forma di maschera Phanto comincia a inseguire il protagonista solo quando questo lascia la sua stanza, mentre in Super Mario Bros. 2, Phanto comincia a inseguire il personaggio appena prende una chiave.
  • In Doki Doki Panic le cascate si muovono più velocemente che in Super Mario Bros. 2. Il cambiamento è stato apportato per ridurre il rischio di epilessia.
  • In Doki Doki Panic, una vita extra si otteneva raccogliendo un oggetto con la forma della faccia del protagonista, ed il suono era simile a quello del recupero di una Sfera di Cristallo. In Super Mario Bros. 2, i Funghi 1-UP donano una vita accompagnati dal classico suono standard dei giochi di Mario.
  • In Doki Doki Panic, grandi maschere tribali segnavano la fine di un livello. In Super Mario Bros. 2, sono state sostituite dalle grandi maschere di un falco.
  • Le piccole maschere tribali di Doki Doki Panic sono diventate blocchi a forma di fungo in Super Mario Bros. 2.
  • La musica dell'Overworld di Doki Doki Panic è più breve di quella di Super Mario Bros. 2., viceversa la musica del Subspazio. Tra i cambiamenti musicali vi è anche la musica dell'invincibilità, in Doki Doki Panic ricca di suoni indiani, e quella dei credits finale, in Doki Doki Panic inedita, in Super Mario Bros. 2 arrangiamento di quella dello schermo del titolo. Musica ed effetti sonori sono stati adattati all'hardware del NES.
  • Le lampade di Doki Doki Panic, usate per entrare nel Subspazio, sono diventate pozioni magiche in Super Mario Bros. 2
  • In Doki Doki Panic, il boss del livello 5-3 è un terzo Mouser, non il granchio Clawgrip, come in Super Mario Bros. 2
  • L'animazione del boss Albatoss è composta da sette frame in Super Mario Bros. 2, mentre da due in Doki Doki Panic.
  • In Doki Doki Panic è impossibile correre.
  • In Doki Doki Panic l'esplosione di una bomba è "BOM" mentre in Super Mario Bros. 2 "BOMB".
  • La slot machine ha uno sfondo verde in Doki Doki Panic, mentre in Super Mario Bros. 2 una variante dello schermo di titolo. In Doki Doki Panic i vegetali della slot machine cambiano con il cambiare del mondo (ad esempio, zucche per il mondo 2), mentre in Super Mario Bros. 2 sono sempre le rape del primo mondo.
  • Il manuale di Super Mario Bros. 2 descrive Birdo come un ragazzo che crede di essere una ragazza. Nei giochi successivi, Strutzi sarà sempre descritta/o come una ragazza, tranne che in Captain Rainbow per Wii.

Elementi presi dai giochi di Mario[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni elementi dell'universo di Mario esistevano già in Doki Doki Panic prima che venisse convertito in Super Mario Bros 2, come la Super Stella, le Monete, il suono del salto e i Blocchi POW.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Nintendo Portale Nintendo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Nintendo