Wikipedia:Bar/Discussioni/Riforma diritto d'autore - nuovo tag per le nostre immagini - inserimento di file audio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pix.gif
Riforma diritto d'autore - nuovo tag per le nostre immagini - inserimento di file audio NAVIGAZIONE


Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Wikipedia:Bar/Discussioni/Il senato ha approvato le foto a bassa risoluzione, Wikipedia:Bar/Discussioni/Il Progetto ha cambiato scopi? e Discussioni_template:Nofoto.
Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Utente:Alcuni_Wikipediani/Segnalibri § Revisione_diritto_d.27autore_ecc..

Opere degradate[modifica wikitesto]

ma quanto inserito dopo il comma 1 dell'articolo 70 della legge 22 aprile 1941, n. 633.

Credo sia necessario fare il punto sul possibile utilizzo "wikipediano" della legge in oggetto:

grazie a questo articolo avremo la possibilità di caricare tutte quelle immagini rientranti nell'EDP che possano risultare utili nella descrizione di una pagina. Basterà creare un nuovo tag "Copyrighted uso educativo" oppure "copyrighted art 70" o come cacchio vi pare a voi ^_^, che metta in evidenza le caratteristiche dell'immagine, ossia:

  1. utilizzo per sole finalità educative (se non ha finalità educative wikipedia chi cacchio ce le ha ?! ^_^) dell'immagine stessa, e quindi utilizzo solo nella pagina della voce da illustrare e non in pagine di servizio o in pagina utente;
  2. copyright NON SCADUTO dell'immagine;
  3. utilizzo nei soli l'imiti dell'EDP.

Questo discorso vale anche per i file multimediali, indi per cui, a tutt'oggi potremo cominciare a caricare:

  • brani musicali in bassa bit-rate, volti ad illustrare le sonorità di un disco oppure le caratteristiche di un genere musicale;
  • copertine di album discografici (finalmente !)
  • copertine di dvd;
  • locandine di film;
  • etc....

Non mi pare proprio "male male".

Da definire sarà la "risoluzione" (immagini) ed il "bitrate" (file audio). Qualora esca (e me lo auguro) un decreto attuativo che ponga dei limiti precisi alla risoluzione ed al bitrate, basterà conformarci.

Direi di cominciare a lavorare ad un possibile nuovo template.--S€npãI - ???? scrivimi 13:04, 10 gen 2008 (CET)

Bravo Senpai, penso che potremmo aggiungervi anche pagine di giornali, su eventi particolari, con solo i titoli leggibili. Mi sembrano educativi quanto le copertine dei CD e DVD?--Bramfab Discorriamo 13:51, 10 gen 2008 (CET)
Ma iniziamo con il rischio di dover rifare tutto in seguito?--Superfranz83 Scrivi qui 13:57, 10 gen 2008 (CET)
In realtà no, si tratta di capire "se" (perché ancora non è sicuro) verrà fatto un eventuale decreto attuativo, in quel caso (e qualora si prevedesse una risoluzione massima più bassa rispetto a quella usata da noi), basterà ridimensionare le immagini.--S€npãI - ???? scrivimi 14:28, 10 gen 2008 (CET)
Bella storia, scusa l'ignoranza: rientra nel discorso anche un'immagine di Guernica (Picasso)? Ylebru dimmela 14:58, 10 gen 2008 (CET)
Se non è sotto la protezione del ministero dei beni culturali italiano, allora sì. In ogni caso io comincerei a lavorare ad un template tipo Utente:Senpai/template art 70, il nome sceglietelo voi.--S€npãI - ???? scrivimi 15:39, 10 gen 2008 (CET)

Ci sono un sacco di discussioni su quel comma; in alcune, come questa, pare che sarà una rivoluzione, in altre si dice che non cambia niente... decidetevi!! --Bultro 15:37, 10 gen 2008 (CET)

Io ho detto la mia ^_^, gli altri avranno detto la loro.... si discute proprio per questo ^_-.S€npãI - ???? scrivimi 15:39, 10 gen 2008 (CET)
Bisognerà in ogni caso definire cosa caricare precisamente (ad esempio: si potranno avere più screenshot di uno stesso film? E immagini tratti da fumetti?) e con che grado di definizione/qualità. A questo punto dovremmo anche stabilire un nostro parametro di "degradato" e iniziare a caricare ciò che è consentito.--Ernesttico 15:49, 10 gen 2008 (CET)

Se non ho capito male però devono ancora essere definiti i limiti per quest'uso didattico... non sarebbe meglio aspettare che vengano fissati prima di metterci a caricare brani musicali e simili? Anche perchè rischiamo di dover ricancellare tutto e poi di fare un doppio lavoro della madonna... --Lucas  ? 16:00, 10 gen 2008 (CET)

sperando soprattutto che la degradazione che verrà stabilita (innanzitutto dal decreto attuativo) non trasformi immagini in indefinibili scarabocchi... --torsolo 16:02, 10 gen 2008 (CET)
Se aspettassimo il decreto attuativo potremmo aspettare invano, visto che non è detto che venga emanato. IMHO userei una risoluzione di 640x480 nelle immagini ed un bit-rate di 64kb per i file sonori. I limiti grafici li abbiamo già applicati al template {{soprintendenza}} ed i poli museali sembrano essere soddisfatti della scelta.--S€npãI - ???? scrivimi 16:20, 10 gen 2008 (CET)
  • Suggerimento operativo per la discussione e l' azione: se creassimo una pagina tipo Wikipedia:file per uso educativo ed una Discussioni Wikipedia:file per uso educativo, in cui nella prima spiegare quali file rientrano e come viene interpretato l' articolo 70 e nella seconda proseguire questa discussione? faccio la proposta in quanto ogni giorno ormai vi e' un discorso simile al bar, cosi' li raccogliamo tutti in un'unica pagina focale. Propongo nuove pagine e non un semplice ripiego sulle pagine EDP in quanto mi sembra la soluzione piu' semplice forse anche piu' allargato il discorso con il nuovo comma. --Bramfab Discorriamo 16:29, 10 gen 2008 (CET)
Per favore, vediamo di non correre. Oltre al dubbio su "come degradare" io vedo anche un altro problema (perdonate l'interesse "di bottega"): l'impossibilità di ridistribuire questi files a scopo commerciale. Più riempiamo Wikipedia di immagini e files audio da espungere da versioni off-line, più facciamo passare la voglia ad un eventuale editore di produrre un'edizione in DVD. --Paginazero - Ø 16:33, 10 gen 2008 (CET)
  • Su questo blog http://www.guidoscorza.it/?p=226 (ho trovato il link in un articolo di punto-informatico di ieri[1]), seppure non so' quanto sia attendibile, c'è scritto che l'idea che avevano era di considerare 500 punti per le immagini e 8 kilohertz per i file audio (è scritto nel testo rosso a metà della pagina linkata...). Boh!. Ciao!:)--DrugoNOT 16:44, 10 gen 2008 (CET)
Ho notato, almeno per quanto riguarda l'audio, che lo standard delle preview di file musicali è intorno ai 64kb poi non so che tipo di corrispondenza possa esserci con gli hz.--S€npãI - ???? scrivimi 16:50, 10 gen 2008 (CET)

Il template è pronto {{uso educativo}}.--S€npãI - ???? scrivimi 18:00, 10 gen 2008 (CET)

(conflit): per chiarezza ricopio la proposta originaria del testo approvato, poi eliminata, come riportato qui: "Per bassa risoluzione delle immagini si intende la risoluzione standard dei monitor per elaboratori elettronici in commercio e dimensioni non superiori a 500 punti per ciascuna dimensione. Per bassa risoluzione delle musiche si intende una frequenza di campionamento non superiore a 8 kilohertz. Ai medesimi usi sono consentite le riproduzioni di brani e citazioni di opere tali da non arrecare danno ai detentori dei diritti."
Quindi l' idea iniziale era di definire le immagini degradate in base alla loro dimensione, ossia non debordare da un quadrato di 500x500 pixel (non 480x640 e neppure per 72 dpi), mentre per la musica la degradazione viene fatta tramite basso campionamento a 8Khz (per cui non vi' era un limite esattamente definito alla durata del brano musicale ). --Bramfab Discorriamo 18:04, 10 gen 2008 (CET)


@Senpa: solo una obbiezione su PI l'uso didattico e scientifico viene inteso come escludente l'uso divulgativo delle enciclopedie online, inoltre a riguardo fa pensare molto anche il fatto che uso enciclopedico sia stato cambiato in ultimo dalla parola scientifico; quindi siamo veramente sicuri di poter usare veramente questo articolo 70 a nostro favore? PersOnLine 18:10, 10 gen 2008 (CET)
Ho letto quell'articolo e, sinceramente, non concordo affatto con quanto è riportato. IMHO il fine educativo ce l'hanno quei testi tesi ad "educare" e quindi ad "insegnare e acculturare" un soggetto (indipendentemente dalla sua età). Le enciclopedie sono da sempre utilizzate con scopi didattici e divulgativi (in fin dei conti quali altri dovrebbero averne ?); chi di noi non aveva la sua bella enciclopedia quando andava a scuola ? Le ricerche che facevamo all'interno delle enciclopedie non erano finalizzate alla didattica scolastica e all'apprendimento di varie nozioni ? IMHO, ripeto, il fine educativo di wikipedia è lampante.--S€npãI - ???? scrivimi 18:16, 10 gen 2008 (CET)
Se per certe voci è lampante (usare un'opera d'arte in Guernica (Picasso) o una fotografia in Assassinio di John F. Kennedy), per altre lo è molto meno. L'onorevole Folena (uno dei "papà" del comma 1-bis) ha scritto: In più il motivo della pubblicazione non può essere la mera illustrazione.[2], e sempre nello stesso intervento parla chiaramente di uso didattico (ovvero "insegnare" qualcosa) e scientifico. Io sinceramente non me la sentirei di dichiarare uno di questi due usi per inserira la copertina del libro di Harry Potter, la copertina di un album o la fotografia di una persona deceduta: per me questi sono palesemente "usi illustrativi". Poi magari mi sbaglio; ma occorre essere sicuri che non ci sia questa sottile ma significativa differenza. Nel caso ci fosse, se adottassimo comunque la norma per anche solo alcuni usi, ci ritroveremmo, nei casi migliori, a battagliare su ogni inserimento (nei casi peggiori a fregarcene sperando che il copyright holder non si arrabbi).--Trixt (d) 04:40, 11 gen 2008 (CET)

Senza offesa per Senpai che qua dentro è quello che ne sa di più e che più si è impegnato in proposito. Ma penso che una decisione così rischiosa sia meglio rimetterla - almeno - a tutta la comunità per esempio con una votazione (se non a livelli più alti). Qua ci sono di mezzo aziende enormi come le case discografiche, metterci ad inserire interi mp3 o immagini più o meno degradate senza aspettare nemmeno il decreto è un rischio secondo me troppo grosso da correre, nemmeno sulla wiki inglese ci sono canzoni e simili, ed è molto più libera. Ci sarà un buon motivo per cui non hanno inserito i dati nella legge attuale: avranno avuto grosse pressioni. Da quello che mi pare di capire non sono definiti nè i limiti per la degradazione, nè i limiti per gli usi didattici; e da ciò che dice PersOnline c'è pure chi ha il dubbio sul fatto che le possiamo usare noi di Wiki. Chi siamo noi per sostituirci al governo che deve, secondo la nuova legge, emanare il decreto? Non mi sembra ci sia fretta: wikipedia è andata egregiamente fino ad oggi, perchè rischiare così pesantemente per qualche immagine e qualche mp3? Just my 2 cents... --Lucas  ? 19:32, 10 gen 2008 (CET)

In realtà io non ho nessunissimo problema ad aspettare il decreto; ho fatto il "boldo" ^_^, semplicemente per cominciare a parlare di questa cosa con "la pratica" sotto mano. Ritengo che discutere di cose concrete sia più utile che fare discorsi sui massimi sistemi. In conclusione, la decisione della comunità è sovrana e se si deciderà di aspettare, non dovremo far altro che copiarci il template in una sandbox e cominciare a migliorarlo aspettando un chiarimento normativo ^_^. --S€npãI - ???? scrivimi 21:33, 10 gen 2008 (CET)
@Lucas: in realtà su en.wiki le canzoni già ci sono (vedi ad esempio la voce suoi Sex Pistols che di canzoni ne ha 5...), la Category:Non-free audio samples è piena di file! {Sirabder87}Tell thy Sir 22:50, 10 gen 2008 (CET)
Spero che abbiate idea della quantità di materiale che potrà essere caricato su it.wiki. Anche solo immaginarlo fa paura. Come stiamo a controlli? Male. Quindi, io ci andrei molto piano con l'entusiasmo e cercherei di vederla più nell'ottica di un "peso sostenibile" da parte nostra. Ci deve essere un consenso che va oltre l'opinione di qualcuno sulla legge. Ci si deve perlomeno organizzare, prima.--Trixt (d) 00:29, 11 gen 2008 (CET)

Direi che Trixt ha riassunto al meglio quello che intendevo ;). Di forza-lavoro ne abbiamo già poca così, il controllo in questo caso è poi molto più "tecnico" poiché si parla di qualità (che oltretutto non è ancora stata decisa), non so quanti wikipediani siano in grado di effettuare controlli simili con cognizione (sono semplici, lo sappiamo, ma non per tutti, e siamo pochi). Inoltre, dicevo, mi pare un rischio eccessivo allo stato attuale della legge (molto contestata, vedo)... --Lucas  ? 04:15, 11 gen 2008 (CET)

Io ribadisco.... aspettare non è un problema ^_^, basta che ci si prepari bene all'avvento di questa nuova norma. Per quanto riguarda i brani musicali, ricordo a tutti, è in teoria già possibile caricarli it.wiki in virtù del diritto di citazione (logicamente solo qualche decina di secondi e non tutto il brano). Chiedo quindi a Trixt se abbiamo provveduto a realizzare un template ad hoc oppure ad adattare lo screenshot film; in fin dei conti avere dei simple analoghi a quelli che usano gli store on-line di dischi, non sarebbe male.--S€npãI - ???? scrivimi 07:35, 11 gen 2008 (CET)
prepariamo pure il campo, ma attendiamo... se diciamo alla wikicomunità che si possono inserire immagini con questa risoluzione e gli utenti in buona fede lo fanno e poi salta fuori che il decreto decide per qualcosa di diciamo più "degradato", vorrei sapere cosa potrebbe succedere... è vero che i poli museali sono soddisfatti, ma qui andiamo a cozzare magari contro major molto meno accondiscendenti... io insomma sarei prudente e questo nonostante smani di inserire copertine d'album e immagini di fumetti più di chiunque altro... --torsolo 09:41, 11 gen 2008 (CET)

Nuova proposta[modifica wikitesto]

A questo punto chiedo la vostra opinione su questa mia proposta "multipla" ^_^:

  1. Mandiamo in pre-pensionamento il template {{uso educativo}}, relegandolo in una mia sandbox, e ritirandolo fuori alla bisogna;
  2. Rielaboriamo un nuovo template {{File Audio Copyrighted}} sulla falsa riga di {{Screenshot Copyrighted}}, cercando di decidere tutti insieme, quali limiti debba avere la "citazione" di brani musicali.

Per quanto riguarda il numero 2, IMHO, dovremmo optare per la seguente dicitura: "solo nei limiti del 5% della durata totale del brano e, comunque, per non più di 30 secondi complessivi. Il brano deve essere caricato con una frequenza di riproduzione non superiore a 64kbps ed esclusivamente in formato .ogg".

In questo modo caricheremmo solo una breve porzione del brano (in ossequio al diritto di citazione) e lo faremmo ad una frequenza abbastanza "degradata" (termine molto di moda ultimamente ^_^).--S€npãI - ???? scrivimi 10:42, 11 gen 2008 (CET)

Per me la proposta mi sembra un compromesso più che accettabile tra le esigenze di wikipedia ed i diritti delle major (immagino che chiedere un parere a qualche casa discografica vorrebbe dire aspettare inutilmente una risposta, o sbaglio?). Certo che per quanto mi riguarda, alle voci del Progetto:Punk verrebbero fuori file .ogg di 4-5 secondi con il limite del 5%... :-P En.wiki ha file di dimensioni maggiori da quello che mi è sembrato e nessuna etichetta si è mai lamentata (altrimenti i file sarebbero stati rimossi...). Io il {{uso educativo}} lo manterrei per le immagini quantomeno. {Sirabder87}Tell thy Sir 12:33, 11 gen 2008 (CET)
D' accordo con Sirabder87 sul {{uso educativo}}, io suggerirei a chi ne ha sottomano di preparare i file, ma aspettare a caricarli in attesa di lumi ministeriali. poiche' il problema e' dibattuto acremente nella rete, anche al di fuori di wiki penso che una nota esplicativa verra' fornirta in tempi brevi.

Per i file musicali piu' che parlare di frequenza di riproduzione, occorre parlare di frequenza di acquisizione (o creazione) che e' quella che determina la reale qualita' del dato registrato. Posso ascoltare la musica anche con tutte le frequenze aperte, ma se non le ho registrate non le riprodurro'.--Bramfab Discorriamo 13:38, 11 gen 2008 (CET)

Vorrei chiarire che questa ultima proposta non riguarda la nuova normativa sul diritto d'autore, ma la norma relativa al diritto di citazione. Ad ogni modo cercherò delle sentenze specifiche per cercare di comprendere quale sia la misura massima della citazione, fatto ciò vedrò di approntare e mettere in uso il template. Per le pagine di aiuto chiederò una mano a trixt.--S€npãI - ???? scrivimi 14:59, 11 gen 2008 (CET)

Segnalo (visto per caso) Repubblica --Retaggio (msg) 15:04, 11 gen 2008 (CET)

@retaggio: a quanto pare sembra che l'abbiano fatto nell'ottica di includere proprio anche le enciclopedie on line, quindi dal decreto attuativo dovremmo aspettarci qualcosa di positivo, visti anche che i limiti imposti, che sembrano essere di gran lunga meno restrittivi di quelli che ci staremmo per dare noi; comunque peccato che non si siano sforzati di fare un testo più felice: in quanto fine didattico è comunque troppo limitativo per includere anche noi, mentre fine scientifico lo trovo una dicitura alquanto oscura, se riferita all'ambito delle diritto d'autore. PersOnLine 15:34, 11 gen 2008 (CET)
Folena, alla fine, ci prende sempre ad esempio per le sue modifiche legislative (e noi naturalmente gli siamo grati ^_^) ma, alla tavola rotonda romana mandò il suo addetto stampa (che peraltro ringrazio per essersi sorbito il nostro fuoco incrociato), ed al MEI (manifestazione a cui wiki era presente con uno stand) ci passò davanti senza nemmeno fiatare..... --S€npãI - ???? scrivimi 15:31, 11 gen 2008 (CET)

Passando oltre e tornando all'oggetto della discussione, ho recuperato due interessanti massime di Cassazione, entrambe relative alla medesima sentenza, ve le posto qui sotto:

1

In tema di diritto d'autore, la libera utilizzazione, mediante citazione, riassunto o riproduzione, di brani o parti di un'opera protetta, nei limiti giustificati dalle finalità di critica, di discussione o di insegnamento, consentita dall'art. 70 l. 22 aprile 1941 n. 633 (con norma di stretta interpretazione perché derogatrice alla regola generale che attribuisce all'autore il diritto esclusivo di utilizzare economicamente l'opera) trova fondamento nelle particolari finalità sopraindicate, le quali siccome del tutto autonome rispetto a quelle dell'opera utilizzata escludono la possibile concorrenza con il diritto di sfruttamento economico spettante all'autore di questa. Pertanto l'uso di brani di opere protette, per finalità meramente illustrative di altra opera, e senza scopi didattici, di critica o di discussione, deve ritenersi estraneo all'ambito del cit. art. 70 e quindi illegittimo (senza che al riguardo possa darsi rilievo, pena un'inammissibile interpretazione estensiva dello stesso articolo, alla inevitabile selettività nella scelta dei brani ancorché rispondente ad uno specifico orientamento critico di chi la compie) e non può ritenersi neppure giustificato alla stregua dell'art. 10 della convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie e artistiche ratificata con l. 20 giugno 1978 n. 399, che, mentre rinvia, nel comma 2, alle legislazioni nazionali per la disciplina dell'utilizzazione a titolo illustrativo (peraltro a fini di insegnamento) dichiara lecita la citazione dell'opera se contenuta "nella misura giustificata dallo scopo", e richiede quindi che la riproduzione parziale di un'opera per poter esser considerata quale lecita citazione della stessa, si inserisca funzionalmente in un discorso, quale premessa o quale mezzo di convalida o di critica delle tesi ivi sostenute.

2

La libertà ex art. 70 comma 1, legge sul diritto d'autore, di riassumere, citare o anche riprodurre brani di opere, per scopi di critica, discussione, o di insegnamento è ammessa e si giustifica se l'opera di critica, o didattica abbia finalità autonome e distinte da quelle dell'opera citata e perciò i "frammenti riprodotti" non creino neppure una potenziale concorrenza con i diritti di utilizzazione economica spettanti all'autore dell'opera parzialmente riprodotta.

in pratica (ma chiedo a tutti di leggere ed interpretarle), la Cassazione ci chiede :

  1. che la citazione sia fatta o a scopo id critica o di discussione o di didattica;
  2. che tale scopo non confligga con le finalità economiche di chi detiene il copyright dell'opera e che quindi non si ponga in concorrenza con l'attività economica dell'autore.

che dite, soddisfiamo i criteri ? ^_^--S€npãI - ???? scrivimi 15:31, 11 gen 2008 (CET)

Se possiamo definirci didattici i criteri li soddisfiamo. IMHO siamo didattici --Bramfab Discorriamo 15:45, 11 gen 2008 (CET)
A margine segnalo che Folena ci cita nel suo blog: http://www.pietrofolena.net/blog/?p=294 --S€npãI - ???? scrivimi 15:47, 11 gen 2008 (CET)
(conflittato) Beh, sicuramente noi rientriamo nei criteri :-D Per quanto riguarda le due sentenze della Cassazione (diritto di citazione) sarebbe possibile includere dei frammenti senza alcuna necessità di degradazione, secondo l'intervista a Folena (scopo educativo), invece, sarebbe possibile includere frammenti solo se di qualità inferiore a quella di un CD. In sostanza, IMHO, entrambe le restrizioni sono piuttosto concilianti nei nostri confronti, in quanto la qualità dei dischi è solitamente, se non erro, di 128 kbps. Il mio unico dubbio è sulla durata del frammento, che su en.wiki è di circa 30 secondi, mentre per l'Italia la legislazione non è molto chiara (si parla di decreto attuativo, ma non si indicano tempi...). Tornando alla percentuale sopra ipotizzata da Senpai, secondo me sarebbe da rendere più flessibile, in quanto, ad esempio, un "campione" di Glass Prison dei Dream Theater sarebbe di oltre 40 secondi mentre Wanna Be an Alchoolic dei NOFX di 1.15 secondi! XD Che ne direste di un limite variabile (ad esempio 10% purché non superi i 30 secondi)? {Sirabder87}Tell thy Sir 15:52, 11 gen 2008 (CET)
C'è una sentenza di cassazione che stabilisce chiaramente l'irrilevanza della brevità del brano, ossia, il fatto che il brano duri 10 secondi, non autorizza a riprodurlo integralmente. Ci andrei piano, quindi, con degli sforamenti... se un brano è troppo breve, trovatene uno più lungo.--S€npãI - ???? scrivimi 16:04, 11 gen 2008 (CET)
Certo, il mio era un esempio limite; era per indicare che nel caso in cui una canzone sia troppo lunga il rischio è di esagerare con la citazione (per questo indicavo comunque un limite massimo non solo in percentuale ma anche in secondi).
{Sirabder87}Tell thy Sir 16:09, 11 gen 2008 (CET)
Si infatti io metterei un doppio limite (come avevo scritto sopra ^_^) 5% e max 30 sec.--S€npãI - ???? scrivimi 16:20, 11 gen 2008 (CET)
+1 anche se il 5% di una canzone di 2:30 vuol dire 9 secondi... magari direi che si può mettere 10% se si tiene il limite di 30 sec. {Sirabder87}Tell thy Sir 16:55, 11 gen 2008 (CET)
A tal proposito, vorrei ricordarvi che nei montaggi audio/video è possibile utilizzare il 15% di un brano musicale senza chiedere i diritti. Non so se questo sia applicabile anche su wiki. -- ????? Ufficio stampa del KGB 18:42, 11 gen 2008 (CET)
Mi dici da dove viene questo dato ? Nel senso... da un testo di legge ? In modo che possa consultarlo e controllare.--S€npãI - ???? scrivimi 18:46, 11 gen 2008 (CET)
Accidentaccio, richiesta difficile. Loso perché ci lavoravo, coi montaggi. Mi dicevano: «Puoi inserire fino al 15%.» E io agivo :-D però purtroppo non so quale sia la legge nella quale questo viene regolamentato. -- ????? Ufficio stampa del KGB 19:15, 11 gen 2008 (CET)

Per quanto riguarda i "sample" musicali sfruttando l'articolo 70 similmente agli screenshot non penso ci siano problemi (avevo pure preparato il template, tempo fa - lo vedono solo gli admin). Però non metto bocca più di tanto perché 1) di file musicali non me ne intendo granché 2) mi piacerebbe vedere più interventi per capire dove tira il consenso prima di fare qualcosa.--Trixt (d) 23:13, 11 gen 2008 (CET)

IMHO il template va benissimo. Per quanto riguarda la discussione, ho cercato di pubblicizzarla il più possibile.... ma sembra non riscuotere troppo interesse.--S€npãI - ???? scrivimi 01:19, 12 gen 2008 (CET)
Ho provveduto a creare il template sulla base di quello di trixt {{File Audio Copyrighted}}, nonché a realizzare la pagina di aiuto Wikipedia:Copyright file audio. A questo punto sono costretto a creare una nuova discussione (odio spezzettare), al fine di suscitare l'interesse dei wikipediani in merito alla nuova policy e sentire cosa ne pensa la comunità.--S€npãI - ???? scrivimi 11:35, 12 gen 2008 (CET)


mi inserisco, tardivamente e brevemente, per da voce ai miei dubbi sulla questione. onestamente, la corsa all'upload mi spaventa, e per molti motivi, che provo a sintetizzare partendo dai brani di cassazione proposti da senpai. se, per voci come a cappella, Oi!, chitarra ritmica, scala minore, è evidente l'uso educativo, non lo è per voci riguardanti gruppi e album musicali, a meno che i gruppi o album in oggetto non siano particolarmente significativi dal punto di vista della "storia delle sonorità artistiche", e che il brano venga usato proprio per rendere più coprensibile questa analisi. sto parlando, evidentemente, di un numero molto basso di brani, che sono gli unici, a mio parere, per i quali si può davvero usare con sincerità l'argomento della citazione per gli scopi indicati dalla legge. uno stub su un disco secondo me non ha nessun bisogno di un brano del medesimo, perché Wikipedia non è una guida online all'acquisto di dischi.

Esistono molti altri siti in cui ascoltare brani di dischi per decidere sull'acquisto. e, a questo proposito, mi pongo il dubbio anche per l'altro punto (ché i punti sono due: avere una ragione valida e non essere concorrenziali): questi molti altri siti hanno degli accordi specifici con gli editori, e sono espressamente autorizzati dagli stessi a proporre i classici trenta secondi o addirittura un'intera canzone, appunto perché la finalità è la promozione a scopo di vendita. visto che noi non abbiamo questa finalità, perché fare quello che non ci compete? giorgian (?.­?) 20:44, 12 gen 2008 (CET)

La discussione prosegue in questa in cui copio l'interessante commento di Giorgian. --Lucas  ? 03:08, 13 gen 2008 (CET)

Campioni audio[modifica wikitesto]

Attenzione !!! nuova policy in discussione[modifica wikitesto]

cb La discussione proviene dalla pagina Wikipedia:Bar/Discussioni/Attenzione !!! nuova policy in discussione.
– Il cambusiere Nemo 11:19, 20 gen 2008 (CET)

Mi scuso innanzitutto per il titolo sensazionalistico ^_^, ma è due giorni che qui si discute di una nuova policy e la discussione non sembra aver suscitato troppo interesse.

Ad ogni modo, al di là delle recenti modifiche legislative, si è discusso dell'applicazione anche ai file musicali della nostra policy in materia di screenshot e diritto di citazione. Questo è il template elaborato da trixt e da me {{File Audio Copyrighted}} e questa la pagina di aiuto elaborata questa mattina. A voi la palla ^_^.--S€npãI - ???? scrivimi 11:58, 12 gen 2008 (CET)

Complimenti per il lavorone! IMHO perfetti sia il tmp che la pagina di aiuto! <OT> Ma qual'è il motivo per cui gli screenshot ed i file audio devono essere realizzati dagli utenti? {Sirabder87}Tell thy Sir 12:05, 12 gen 2008 (CET)
Sostanzialmente perché 1) c'è comunque una responsabilità personale per quello che si carica, quindi, è sempre bene poter contattare l'utente che ha realizzato un certo file; 2) perché (almeno per le immagini) la legge italiana concede un copyright di 20 anni al fotografo che fotografa un "quid" qualsiasi, anche se protetto da copyright. In realtà per poter sfruttare economicamente tale immagine dovrebbe avere l'autorizzazione del detentore del copyright ma insomma..... onde evitare casini, sempre meglio che realizziamo tutto "in casa nostra" ^_^.S€npãI - ???? scrivimi 12:13, 12 gen 2008 (CET)
non è anche per essere sicuri che il file non sia modificato (cosa non ammessa), e se si scarica uno screenshot da internet non si ha la certezza che non sia modificato? --Superchilum(scrivimi) 12:15, 12 gen 2008 (CET)
Naturalmente anche e soprattutto per questo, grazie dell'aiuto "memoria" ^_^.S€npãI - ???? scrivimi 12:30, 12 gen 2008 (CET)
Ben fatto in generale.
Ma come già spiegato varie volte (l'ultima), la regola che il file dev'essere realizzato dall'utente va rivista, non ha consenso e a quanto ne so è un'idea solo di Senpai (gli ho chiesto più volte, invano, dove sia stata decisa). La legge dà un copyright di 20 anni al fotografo, cioè ha chi ha creato inizialmente l'immagine, non ha chi converte il formato del file. Idem per le musiche, sono sempre uguali, chiunque le abbia compresse.
Con questo non voglio proporre di scaricare senza ritegno da tutta internet i file (per il motivo detto da Superchilum, che potrebbero essere contraffatti), ma ci sono delle valide eccezioni. Ad esempio sul sito ufficiale di un musicista, si possono spesso trovare demo dei suoi brani, sicuramente non sono contraffatti!! Oppure, su en.wiki si trovano un sacco di file multimediali, se l'utente inglese (che è un wikipediano affidabile quanto uno italiano) dichiara che il file è opera sua, non c'è motivo di non riutilizzarlo qua. --Bultro 13:07, 12 gen 2008 (CET)
Come infatti avrai letto sopra ho scritto (immagini ^_^), ad ogni modo.... IMHO se il sample è fatto direttamente da un utente di it.wiki è meglio, poi siamo qui per discutere, quindi, dite pure la vostra.--S€npãI - ???? scrivimi 13:12, 12 gen 2008 (CET)
Immagini o musiche, non fa differenza per la legge; al termine della discussione dovremmo allineare il più possibile le linee guida e i template per le une e per le altre --Bultro 13:39, 12 gen 2008 (CET)
A volte mi chiedo se sia davvero così difficile capire quello che scrivo ^_^. Ho risposto al tuo appunto sui "20 anni" dicendo che il riferimento è unicamente applicabile alle immagini e non ai file audio. Detto ciò rimango dell'idea che prelevare materiale dalla rete non sia mai consigliabile ma questa, lo ripeto, è solo una mia idea.--S€npãI - ???? scrivimi 13:58, 12 gen 2008 (CET)
Stavo provando a creare un file .ogg e rimango dell'idea che il 5% per una canzone che non sia classica o metal è un po' poco... non si riesce neanche a far finire la frase al cantante in 8 secondi... :-P {Sirabder87}Tell thy Sir 14:01, 12 gen 2008 (CET)
Se ritenete di dover arrivare al 10% si può sempre modificare il template, però, vorrei che ci fosse abbastanza consenso sulla policy.--S€npãI - ???? scrivimi 14:03, 12 gen 2008 (CET)
Ho corretto con il 10%.S€npãI - ???? scrivimi 14:27, 12 gen 2008 (CET)
Non so se ho capito, ma se ancora non si è sicuri del se si può fare, che importanza ha una discussione?--Piddu 15:04, 12 gen 2008 (CET)
Che si possa fare non credo ci siano dubbi... visto che lo facciamo già con gli screenshot... forse non si è ben capito Questa discussione non si riferisce alla recente modifica della legge sul diritto d'autore ma all'allargamento ai file audio della nostra vecchia policy sugli screenshot. Si legge ora ^_^ ? --S€npãI - ???? scrivimi 15:25, 12 gen 2008 (CET)
Quindi non c'è niente da decidere, il tuo è solo un annuncio che adesso ci sono quel template e quella linea guida che permettono e regolamentano l'inserimento di sample audio. O sbaglio? Perché nel progetto musica Sirabder ha scritto che "si sta discutendo della possibilità di caricare file...", "...è gradita la partecipazione alla discussione..." --Piddu 15:43, 12 gen 2008 (CET)
Beh si discuteva dei limiti da imporre (bitrate, durata, numero max...) {Sirabder87}Tell thy Sir 15:46, 12 gen 2008 (CET)
Mah, mi sembra che in generale vadano bene quelle che ci sono --Piddu 19:49, 12 gen 2008 (CET)

Per l'inserimento di questi sample ho fatto il template {{Sample audio}}, ispirandomi a quello inglese , si accettano eventuali suggerimenti e correzioni. --Claudio casanova(forza Inter) (partecipa al vaglio della voce dei famosi mattoncini) 20:08, 12 gen 2008 (CET)

Ditemi anche che ne pensate --Claudio casanova(forza Inter) (partecipa al vaglio della voce dei famosi mattoncini) 20:29, 12 gen 2008 (CET)

La discussione del template viene spostata qui. Si potrebbe caricare la danza delle ore di Ponchielli senza problemi e con se tutte le sue opere?, è morto da oltre 100 anni quindi penso che il copyright sia scaduto (mi pare di aver letto che il copyright scade dopo 70 anni della morte dell'autore). Bisognerebbe fare un template per i file audio in quali il copyright è scaduto. --Claudio casanova(forza Inter) (partecipa al vaglio della voce dei famosi mattoncini) 22:07, 12 gen 2008 (CET)

@Piddu: la discussione non è finalizzata al "si può fare" (quello già lo sappiamo, salvo opinioni contrarie dell'ultimo momento), ma al "lo vogliamo fare?" Può sembrare strano, ma scegliere di inserire materiale non libero deve essere una decisione comunitaria, indipendentemente dalla legge. Su de.wiki, es.wiki o fr.wiki, ad esempio, molte licenze che potrebbero essere permesse non lo sono, semplicemente perché la comunità ha deciso di optare per avere solo materiale libero. Si tratta solo di avere consenso per definire bene quello che vogliamo fare, perché lo dobbiamo fare tutti insieme (in particolare i controlli).--Trixt (d) 22:38, 12 gen 2008 (CET)

Io infatti preferirei non si facesse proprio. --Draco "'fed up" Roboter 03:32, 13 gen 2008 (CET)
Quoto totalmente trixt ed invito, chi volesse cominciare a caricare i file, di inserirli nelle voci tramite il template segnalato da Claudio casanova.--S€npãI - ???? scrivimi 01:34, 13 gen 2008 (CET)

commento proveniente da qua:
Mi inserisco, tardivamente e brevemente, per da voce ai miei dubbi sulla questione. onestamente, la corsa all'upload mi spaventa, e per molti motivi, che provo a sintetizzare partendo dai brani di cassazione proposti da senpai. se, per voci come a cappella, Oi!, chitarra ritmica, scala minore, è evidente l'uso educativo, non lo è per voci riguardanti gruppi e album musicali, a meno che i gruppi o album in oggetto non siano particolarmente significativi dal punto di vista della "storia delle sonorità artistiche", e che il brano venga usato proprio per rendere più coprensibile questa analisi. sto parlando, evidentemente, di un numero molto basso di brani, che sono gli unici, a mio parere, per i quali si può davvero usare con sincerità l'argomento della citazione per gli scopi indicati dalla legge. uno stub su un disco secondo me non ha nessun bisogno di un brano del medesimo, perché Wikipedia non è una guida online all'acquisto di dischi.

Esistono molti altri siti in cui ascoltare brani di dischi per decidere sull'acquisto. e, a questo proposito, mi pongo il dubbio anche per l'altro punto (ché i punti sono due: avere una ragione valida e non essere concorrenziali): questi molti altri siti hanno degli accordi specifici con gli editori, e sono espressamente autorizzati dagli stessi a proporre i classici trenta secondi o addirittura un'intera canzone, appunto perché la finalità è la promozione a scopo di vendita. visto che noi non abbiamo questa finalità, perché fare quello che non ci compete? giorgian (?.­?) 20:44, 12 gen 2008 (CET)

Sono più o meno i dubbi che ho espresso nell'altra discussione. Son d'accordo su tutto. Mancando pure il decreto che specifica i limiti d'uso e di qualità personalmente credo che sia meglio almeno attendere e discuterne a tempo debito. --Lucas  ? 03:11, 13 gen 2008 (CET)
Cerco di fare chiarezza, comprendendo che non è facile raccapezzarcisi. Per i file audio copyrighted, cui è stata aperta questa discussione, non sfruttiamo il comma 1-bis art.70 appena approvato, ma il vecchio articolo 70 del 1944, che prevede [...] la riproduzione di brani [...] se effettuati per uso di critica o di discussione, nei limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all'utilizzazione economica dell'opera; se effettuati a fini di insegnamento o di ricerca scientifica l'utilizzo deve inoltre avvenire per finalità illustrative e per fini non commerciali. Mi pare che ci rientriamo pienamente, anche per le voci più "superficiali". Diverso è il comma 1-bis, su cui anche io o i miei forti dubbi, ma non ci basiamo su quello, ma sulla norma che ho scritto qui sopra. Dato che comunque presto se ne riparlerà, è giusto esprimere la propria opinione riguardo la presenza di materiale non libero su Wikipedia, però non fate riferimenti alle norme di legge, dovete ragionare in termini di quanto contenuto multimediale dell'enciclopedia sia libero e quanto non libero.--Trixt (d) 04:14, 13 gen 2008 (CET) Per chiarire ulteriormente, faccio un esempio; credo che siamo l'unica Wikipedia ad accettare (seppuer sotto EDP) le licenze Creative Commons non libere (quelle che hanno NC o ND come condizioni). Le altre non le accettano, nel senso che non hanno nemmeno i template, nemmeno sotto EDP. Non hanno neanche (salvo eccezioni che non conosco) {{Copyrighted}} o {{Noncommercial}}. Questo non significa che non hanno materiale non libero, perché per poche categorie di immagini ce l'hanno praticamente tutte (marchi quasi tutte, alcune anche screenshot). Ad esempio, anche fr.wiki ha fr:Template:Courte citation audio. Questa scelta di avere solo poco materiale non libero però non è per questioni legali, ma per motivi legati all'aggettivo "libera". --Trixt (d) 04:31, 13 gen 2008 (CET)

Riguardo al caricamento dei samples musicali ho una perplessità di fondo. Se carichiamo esempi del lavore di gruppi come i Beatles, i Sex Pistols (come nell'esempio visto su en.wiki) o, che so, Mina, le finalità didattiche ed educative sono evidenti e l'uso di questi files indubbiamente utile per il miglioramento dell'enciclopedia. Su wiki son però presenti anche moltissime voci relative a gruppi e artisti che sono stati considerati enciclopedici solo perché rientravano strettamente nei criteri applicati, ma la cui rilevanza obiettivamente continua ad essere discutibile. Se a tali voci, spesso tra l'altro realizzate dai musicisti stessi, aggiungessimo dei samples secondo me si ritrasformerebbero in un veicolo promozionale perdendo il carattere strettamente enciclopedico. Penso sia quindi necessario elaborare una policy più "stringente" in materia. --Cotton Segnali di fumo 11:59, 13 gen 2008 (CET)

Chi è contrario a inserire materiale non libero..[modifica wikitesto]

..che sia o meno consentito metta il dito qui (NON è un sondaggio o altro serve solo per capire se sono l'unico)

Chiosa interpretativa[modifica wikitesto]

Idealmente qui tutti i contenuti dovrebbero essere liberi, i contenuti non liberi contenuti in wiki dovrebbero essere casi eccezionali per casi eccezionali. La mia paura è che passi l'idea che non sia così "eccezionale" avere contenuti non liberi e passi di rinterzo anche l'idea (tutta anglosassone) che il "fair use" (all'italiana) sia un diritto naturale dell'uomo e che, a causa di ciò, 'pedia sia invasa da contenuti disparati.

--Draco "'fed up" Roboter 13:16, 13 gen 2008 (CET)

cosa si può, cosa si vuole[modifica wikitesto]

Poco dopo aver scritto il commento precedente, mi sono trovato a riflettere sulla questione, non per quanto riguarda la legge, ma per l'uso che si può voler fare delle citazioni. Per chiarirmi meglio le idee, ho pensato al testo, alla letteratura. Mettiamo che la legge consenta di inserire pagine intere di romanzi nelle nostre voci (magari è proprio così); molto probabilmente, non lo faremmo lo stesso. Nelle voci letterarie meno recenti, potremmo addirittura inserire l'intero testo in questione. Eppure, non mi pare che le voci I promessi sposi, Orlando furioso, Divina Commedia, sarebbero migliori se contenessero grossi stralci delle opere di cui parlano.

Quindi bisogna capire se la musica è intrinsecamente diversa dalla letteratura in modo tale da rendere indispensabile alla comprensione la citazione della prima e non della seconda.

Io credo di no. Credo che, per quello che riguarda l'argomento di questa discussione, la differenza principale consista nel fatto che centinaia di persone potrebbero passare la vita a leggere i testi privi di copyright disponibili senza neanche avvicinarsi all'esaurirli, mentre la musica priva di copyright è pochissima, limitandosi a vecchi dischi per grammofoni e creazioni di artisti di nicchia che consentono la riproduzione delle proprie opere.

Ancora: alcuni artisti rilasciano la propria musica in copyleft, creative commons, pubblico dominio e simili. Che facciamo? Carichiamo quei brani per intero?

È possibile che la mia sia una visione preconcetta e personale di come "dovrebbe" essere un'enciclopedia libera, ma dagli ultimi commenti mi è sembrato di capire che l'argomento centrale della discussione è questo, per cui, insomma, parliamone. giorgian (?.­?) 05:14, 13 gen 2008 (CET)

Fugati i dubbi sul "se si possa fare" (ringrazio tutti quelli che si sono presi la briga di leggere attentamente tutta la discussione, individuando il punto focale della stessa), penso sia il caso di fare una riflessione dal punto di vista "etico" sui dubbi sollevati da Giorgian e da Draco.
Dunque, IMHO, un brano musicale riesce a rendere l'idea meglio di 3 pagine di descrizione testuale. Dire "il sound del gruppo richiama elementi sinfonici con intermezzi di musica rock" è una frase che fa comprendere fino ad un certo punto di cosa si sta parlando, inserendo, invece, un piccolo brano di 20 secondi, che centri proprio (come esempio) proprio quel concetto espresso a livello testuale, direi che è decisamente più efficace ai fini descrittivi.
Detto ciò, se si vuole rivedere il "nostro punto di vista etico" in materia di diritto d'autore, non ci si può scagliare tipo crociata ^_^ contro i file musicali, tenendosi in casa, qualche migliaio di immagini protette da copyright.... insomma, mi pare che qui si chiacchieri bene ma si razzoli male ^_^. Il 90% delle voci di it.wiki sono corredate da immagini protette da copyright, questo perché è materialmente impossibile ottenere analoghe fotografie con licenza libera.
Scusatemi se sono troppo realista o troppo pragmatico, a me frega il giusto di eventuali versioni in DVD di questa enciclopedia (che peraltro dovrebbero semplicemente rimuovere i contenuti non liberi), mi interessa che la versione on-line sia quanto più completa ed intellegibile possibile. Allo stesso modo credo che non si possa ragionevolmente fare troppo i "sognatori", preferisco stare con i piedi per terra, guardarmi intorno e vedere come si muove il nostro legislatore, preferisco guardare le normative internazionali e nazionali e comportarmi in funzione di queste stesse legislazioni.... in buona sostanza.... non possiamo ragionevolmente pensare che quel 90% di immagini protette da copyright diventeranno un giorno (per magia) di pubblico dominio, perché non è così, e se proprio volete sapere la mia opinione (anche se non la volete sapere ve la dico lo stesso ^_^), non troverei nemmeno giusto che diventassero PD, per il semplice motivo che, chi ha realizzato quelle immagini, lo ha fatto per lavoro ed è assolutamente legittimo che chiunque possa sfruttare economicamente il proprio lavoro. Sicuramente i wikipediani lavorano "aggratis" ma è una scelta loro.... nessuno li obbliga, rendere di pubblico dominio (parlo di pubblico dominio perché se si vuol fare la questione etica l'eventuale inserimento del fair use in Italia non renderebbe libero un bel nulla) il lavoro di milioni di persone non la vedo proprio una bella pensata.--S€npãI - ???? scrivimi 10:05, 13 gen 2008 (CET)

Due chiarimenti: l'etica non c'entra tanto, è piuttosto una questione di obiettivi, inoltre quanto detto relativamente alle immagini non libere mi trova d'accordo io infatti leverei anche quelle. Il nostro obiettivo, ricordo, è scrivere una enciclopedia "libera" e aggiungere, ed inquinare, la stessa con materiale non libero non aiuta a raggiungere tale obiettivo. Vorrei inoltre sapere quale è la fonte dell'affermazione "[usiamo]90% di immagini protette da copyright".

Infine aggiungo che, personalmente e sorprendendomi un pochino, rispondendo alla tirata sul PD consiglio senpai di ripassare i motivi storici per i quali è stato creato il diritto d'autore e quale è la polemica del movimento open/free nei suoi confronti così come è strutturato adesso. Se vuole, e se crede gli serva, posso consigliargli una piccola bibliografia in merito.

Draco "'fed up" Roboter

PS pardon mi ero perso un pezzo importante:

«[non pensate che le]immagini protette da copyright diventeranno un giorno (per magia) di pubblico dominio, perché non è così»

(senpai)

che vuol dire?

Significa che serviranno 100 anni a partire da oggi per pubblicare in PD un brano di Celentano, tutto qui ^_-. Poi non mi metto a discutere sulle mie idee inerenti il copyright, perché sono solo mie e non devono andare a "convincere" nessuno ^_^, in fin dei conti wikipedia ha un suo fulcro di idee; anche se per me "enciclopedia libera" vuol dire altro che "libera dal copyright" ma, ripeto, sono vaneggiamenti personali ^_-.--S€npãI - ???? scrivimi 11:29, 13 gen 2008 (CET)
(conflittato:-( )Personalmente, come a Senpai, i problemi di chi vuole sfruttare il nostro materiale per usi commerciali mi toccano poco. Il mio obiettivo è realizzare un'enciclopedia il più possibile completa e utile. Posso essere anche d'accordo sul fatto che su un'opera letteraria una citazione più o meno corposa possa non essere indispensabile (ma IMHO può essere utile) nel caso di musica, pittura, scultura, fumetti, film ed altri argomenti analoghi la presenza di un'immagine può essere non solo utile ma spesso determinante per la qualità della voce (e i requisiti per le voci da vetrina lo ribadiscono). La descrizione di un quadro potrà essere accurata e professionale, ma in certi casi, senza un'immagine dello stesso, sarebbe difficile capire anche di che opera si parla. E ovviamente di molte opere non è possibile, ne ragionevole, pensare di avere una versione free prima di mezzo secolo o giù di lì. Quindi la scelta è fra avere una enciclopedia "dura e pura" che è scadente per molti argomenti nelle voci dell'ultimo secolo, o una enciclopedia che è un po' meno idealista, ma che per i normali fruitori è sicuramente migliore. Inutile dire che io sono per la seconda possibilità. Gvf 11:34, 13 gen 2008 (CET)
La mia visione e il mio obiettivo qui su wiki coincidono in gran parte con quelli ben espressi da Gvf qui sopra, che mi sento di quotare. Ho qualche preoccupazione sul fatto che si riesca poi o meno a mantere un certo senso della misura, specie per quanto riguarda il samples musicali, ma se ci dotiamo di una policy precisa e più dettagliata l'idea mi vede favorevole. --Cotton Segnali di fumo 11:59, 13 gen 2008 (CET)

Vi sbagliate (notare non sto esprimendo una mia opinione sto enunciando un fatto che speravo che dopo anni fosse chiaro a tutti) il nostro primo obiettivo è scrivere una enciclopedia libera come del resto c'è scritto in alto a sinistra in ogni pagina di questa enciclopedia solo dopo di questa "legge zero di wikipedia" ci sono tutti i doveri di completezza, precisione etc. citati sopra.

Libera significa che segue sostanzialmente le stesse libertà del software (vedi http://freedomdefined.org/Definition) lievemente modificate all'uopo.

Un contenuto è libero se si ha

  • la libertà di utilizzarlo è di goderne i benefici
  • la libertà di studiarlo e di applicare la conoscenza acquisita
  • la libertà di fare copie redistribuirle di tutto o di parti
  • la libertà di fare cambiamenti e migliorie ai contenuti e di distribuirle

Notare che la possibilità di fare commercio dei contenuti è esclusivamente un "di cui" della terza libertà e non è uno scopo in sé. Il movimento open non si occupa di soldi ma di libertà e impedire che i contenuti liberi si muovano nei canali commerciali limiterebbe le liberta.

Inoltre, come ammesso da senpai, è falso che i contenuti non diverranno mai PD, dopo un certo tempo succederà. Certo questo succederà per Celentano (ad esempio) quando tutti noi saremo morti e sepolti ma, nella mia visione del progetto, questo non è un problema.

Draco "'fed up" Roboter 12:20, 13 gen 2008 (CET)

A me sinceramente interessa fare una buona e "comprensibile" enciclopedia, poi, il discorso ideologico, lo lascio ad altri. Sottolineo che è un mero discorso ideologico, perché le altre wiki sono nella nostra stessa situazione, anzi, in fin dei conti it.wiki s'è posta più di una volta il problema di cosa andava a caricare, su en.wiki, invece, il 99% dei contenuti è coperto da copyright.--S€npãI - ???? scrivimi 12:25, 13 gen 2008 (CET)
Posto che sono per un'enciclopedia libera e che quindi eliminerei tutto il materiale non libero (scelta fatta, tra l'altro, da de.wiki, che non è certo di bassa qualità), riconosco che in molti casi le immagini e i suoni non liberi possano aiutare il lettore. Il caso descritto sopra da Senpai, con il brano che esemplifica un concetto espresso nella voce, è un caso in cui quel materiale è utile. Se invece in uno stub su un disco ci sono solo sample di 30 secondi delle canzoni, mi sembra solo una scusa per mettere degli mp3 online. La mia impressione è che si voglia usare la nuova legge per inserire indiscriminatamente tonnellate di contenuti non liberi perché vogliamo un'enciclopedia più bella e non più completa. In ogni caso non sto contestando il diritto d'autore, ma vorrei usare una rinuncia all'uso di materiali non liberi come leva per far liberare qualcosa, forse è utopistico, forse no. Per quanto riguarda il commento iniziale di Giorgian, l'intero testo di opere di pubblico dominio è (o dovrebbe essere) su wikisource, idem per i brani di musica copyleft. Per quanto riguarda la musica classica, bisogna tener conto anche dei diritti dell'esecutore, il che significa che se un'opera è di pubblico dominio, non possiamo inserire brani sotto EDP, a meno che nella voce non ci riferiamo ad un'esecuzione in particolare (e quindi citiamo quella). Essendo l'opera di pubblico dominio, infatti, chiunque la può eseguire e rilasciare con licenza libera. Per Senpai, i vari comuni non italiani rappresentano più del 10% delle voci di it.wiki e non hanno (e non hanno bisogno) di immagini non libere (a parte qualche eccezione). Certo, se mi dici che il 90% delle voci sugli album musicali beneficerebbe di immagini/suoni non liberi, ti credo. Cruccone (msg) 12:29, 13 gen 2008 (CET)
Scusa Cruc se prendo di mira te ^_^ che sei solitamente preciso e puntuale ma.... COME è SCRITTO IN TRE DIVERSI PUNTI DI QUESTA DISCUSSIONE (tutti e tre in grassetto) QUI NON STIAMO PARLANDO DELLA RECENTE RIFORMA LEGISLATIVA, MA DI UNA POLICY CHE è APPLICATA SU IT.WIKI GIà DA ANNI, OSSIA, DEL DIRITTO DI CITAZIONE, CHE TROVA APPLICAZIONE GIà IN MATERIA DI SCREENSHOT.
Ripeto mi scuso per il maiuscolo grassettato ^_^, ma spero che almeno così si legga :p.--S€npãI - ???? scrivimi 12:39, 13 gen 2008 (CET)
Non ho ancora visto la fonte che provi che usiamo il 90% (o 99%) di immagini non libere. Detto ciò io penso di aver capito e il fatto che la cosa sia già fatta da anni non dimostra che sia giusta o ragionevole. Draco "'fed up" Roboter
Ma allora proponi ufficialmente un cambio di policy e la rimozione di queste immagini (magari in altra pagina che qui siamo strettini ^_^), altrimenti non sei coerente con la tua idea di wikipedia.--S€npãI - ???? scrivimi 13:28, 13 gen 2008 (CET)
(Non vedo ancora citata la fonte richiesta :( ) Perdonami non è la mia idea di wikipedia è wikipedia e mi spiace dovere di nuovo ritornare su questo. Quanto a quello che devo o non devo fare io, che non vedo che c'entri, magari ne riparliamo da qualche altra parte in altro contesto. --Draco "'fed up" Roboter 17:40, 13 gen 2008 (CET)

Da quando la definizione di cosa è wikipedia è diventato un "discorso ideologico"? Non so se è chiaro ma quanto descritto sopra non è una mia opinione o ideologia ma è piana descrizione di cosa è wikipedia e di cosa stiamo facendo qui sopra e non è prona ad interpretazioni. Anche la Treccani tenta, con qualche successo, di "fare una buona e comprensibile enciclopedia" ma ha obiettivi diversi dai nostri. Draco "'fed up" Roboter 12:37, 13 gen 2008 (CET)

Io non posso che quotare Senpai e Gvf... la voce Guernica senza immagine a me sembra noteveolmente meno completa e meno di immediato utilizzo (seppur per le immagini basta una ricerca con Google per trovare siti che contengono il quadro fregandosene del copyright oppure sotto autorizzazione, rendendo così semplice la fruizione della voce su wiki -_-) @Cruccone: magari mi sbaglio, ma a me è sembrato di vedere anche immagini non libere in de.wiki (ricordo, in particolare, loghi di gruppi musicali sotto {{EDP}}).
{Sirabder87}Tell thy Sir 12:53, 13 gen 2008 (CET)

Prima di votare qui sotto - perché penso sia prematuro farlo e suggerisco a tutti di aspettare - gradirei che attraverso la discussione (in toni un po' meno tesi) chiarissimo alcune questioni. Ad esempio, se si propone che tutti i gruppi musicali (presenti con una voce su Wikipedia) rientrino indiscriminatamente nella policy, oppure se vi è un modo NPOV per definire quali sono quelli effettivamente più utili dal punto di vista didattico. Inoltre cercherei capire perché le immagini si e le musiche no. Sono più che pronto ad accettare che - se e quando la comunità sceglierà in tal senso - vengano eliminati tutti i file "non liberi" (cioè quelli attualmente compresi nell'EDP), ma finché tale importante scelta non verrà compiuta a livello comunitario, fare una discriminazione tra pittori e musicisti non mi sembra particolarmente utile, ai fini didattici e divulgativi. --MarcoK (msg) 13:57, 13 gen 2008 (CET)

Senpai, abbi pazienza, ti chiedo scusa se non ho colto il fatto che ci stava riferendo al comma 1 e non al comma 1-bis (peraltro il mio discorso era molto più generale). La questione è: la nuova legge ci costringe a rivedere una parte della filosofia dell'EDP, dato che in molti dei casi in cui prima il permesso serviva a noi in quanto non rientravamo nelle eccezioni al copyright previste dalla legge, ora ci rientriamo, quindi i permessi non servono più (soprattutto perché le eccezioni previste dalla legge hanno un valore ben più generale di un permesso dato a noi perché siamo belli). Poi, se già che rivediamo l'EDP guardiamo anche le cose che avremmo potuto fare anche prima (citare i brani musicali), ok, e magari mettiamo anche in discussione il fatto di avere un'EDP. La questione è, nell'ordine: Vogliamo usare materiali non liberi? -> Se sì, quali materiali e in quali contesti? -> Cosa ci permette di fare la legge vigente? La mia impressione è che qui il passo 2 ed il passo 3 si invertano, e questo è male, il fatto che la legge ci permetta di fare qualcosa non significa che dobbiamo farlo per forza. Cruccone (msg) 14:02, 13 gen 2008 (CET)

Dubbio: qualcuno può affermare con assoluta certezza (e perciò prendendosene le relative responsabilità) che pubblicare su wikipedia brani (che significa pezzi, sezioni) o parti di opere coperte dal diritto d'autore non costituisce una concorrenza all'utilizzazione economica dell'opera stessa (come prevede la legge a cui fate riferimento)? Fate riferimento anche a qualche altra legge o sentenza? Si può fare un breve riassunto a beneficio di tutti? --Lucas  ? 14:03, 13 gen 2008 (CET)

Faccio mie le parole di Gvf. Taluni argomenti (e non penso solo ai fumetti, ci mancherebbe!) senza immagini sono monche. --Kal - El 14:18, 13 gen 2008 (CET)
Due centesimi.
  1. Mi sembra ovvio che un brano musicale abbia evidentemente un valore illustrativo (didattico?) molto maggiore di quanto ne abbia uno screenshot o una copertina.
  2. Detto questo, io sono e resto per una enciclopedia libera, come dice la fascetta che sta in basso a destra alla mia e a molte pagine di discussione utente. Io credo che dare il via libera ad upload del genere possa portare ad una situazione del tutto incontrollabile, visto anche la scarso controllo in entrata che hanno gli upload. Sia chiaro, non faccio la Cassandra, ma a vedere il bordello che vige tra le immagini di 'pedia non ho grandi speranze che il trend possa cambiare. Situazione incasinata che IMHO è già una realtà per gli screenshots copyrighted.
  3. Ecco, io sarei per eliminare anche quelli. Perchè? Perchè IMHO non sono indispensabili. E secondo me è rischioso svendere il nostro caro aggettivo libera per una cosa non indispensabile. Insomma, io sono per una visione stile EDP 2.0: i files non liberi devono essere (a) insostituibili e (b) indispensabili per i fini didattici di una voce (e non mera illustrazione). Chiaramente il punto (a) è quello attualmente sancito dalla Wikipedia:EDP: il punto (b) è quello verso cui dovremmo dirigerci. Sempre IMHO, ovviamente... ----{G83}---- 14:48, 13 gen 2008 (CET)
Quoto anch'io Gvf. Può darsi che non li abbia capiti io, ma gli utilizzi commerciali di wiki di cui si parla tanto, in concreto li vedo ben poco, e anzi mi interesserebbe avere dati precisi a riguardo. La vita dell'enciclopedia è qui, nella rete, come entità in continua trasformazione. Capisco invece gli utilizzi didattici, ma qualsiasi docente, a qualsiasi livello scolastico, non utilizza screenshot o frammenti musicali perché fa vedere direttamente i film e ascoltare la musica. --Al Pereira 15:01, 13 gen 2008 (CET)

«

  • la libertà di fare copie redistribuirle di tutto o di parti

Notare che la possibilità di fare commercio dei contenuti è esclusivamente un "di cui" della terza libertà e non è uno scopo in sé. Il movimento open non si occupa di soldi ma di libertà e impedire che i contenuti liberi si muovano nei canali commerciali limiterebbe le liberta.»

(io più sopra)

C'è almeno uno che legge quello che io scrivo? --Draco "'fed up" Roboter 17:45, 13 gen 2008 (CET)

Rispondo a causa dell'implorazione di Senpai in ML, ma non sono affatto certa di dare un contributo utile: ho già detto che la mia competenza di diritto è patetica. Comunque la mia opinione fondamentalmente quota quella di Giac83. IMHO dovremmo:
  1. usare contributi audio/video/immagine/citazione/altro solo se effettivamente necessari alla comprensione profonda del problema. Se nella voce "Verve" scrivo che la canzone Bitter Sweet Symphony ha un riff che i Rolling Stones giudicarono copiato dalla loro The Last Time o metto il file o mi credono sulla parola. Tutto sommato in questo caso la citazione assume, ai miei occhi, la valenza di una fonte.
  2. qualsiasi materiale può venire adeguatamente degradato per preservare il rispetto morale del diritto d'autore. Non so come si definisca la cosa da un punto di vista legale, ma l'idea è ovvia: se io ho una immagine e ci metto una filigrana sopra che dice "solo per uso didattico", posso anche avere un file audio che a metà recita "file per uso didattico". Alcuni siti di vendita di mp3 lo fanno.
  3. Amazon e Apple fanno vedere/sentire parte delle opere che puoi comprare. Non ho idea di come ciò sia reso possibile dalla legge, ma forse varrebbe la pena di investigare se la cosa serve anche a noi. (magari lo avete già fatto e alle mie patetiche competenze è sfuggito)
  4. Ritengo che la procedura i controllo dei file audio possa anche essere automatizzata: se il "disturbo" fosse costituito da un rumore standard (una serie di 3 lunghi beep, ad esempio) si potrebbe avere un software che rileva se i 3 beep ci sono e se no blocca il file. Una specie di vandal figther a monte della effettiva pubblicazione dei file. Certo oggi non esiste niente di simile e smuovere gli sviluppatori è sempre un delirio, ma tecnicamente è fattibile e secondo me si può provare a fare, se non vogliamo essere mediocri in ciò che produciamo, né illegali.
  5. tra qualità didattica e libertà scelgo, a denti molto, molto stretti, la qualità didattica… --Tinette - Lasciate un messaggio 15:16, 13 gen 2008 (CET)
Riguardo all'ultimo punto di Tinette ribadisco (e continuerò a farlo): non, ribadisco non, possiamo fare questa scelta questa è una enciclopedia libera e questo fatto non dipende da punti di vista, ideologie o opinioni. Si è liberi di contestare questo fatto dall'esterno e la cosa può anche non piacere ma è quello che definisce questo progetto. --Draco "'fed up" Roboter 23:22, 13 gen 2008 (CET)

Ho letto quasi tutto, ma non in modo abbastanza approfondito, vorrei però intanto quotare anche io Gvf. Guernica senza Guernica è una voce monca, su questo punto non si può girare intorno. Picasso è morto il giorno prima della mia nascita, l'8 aprile 73: aspettare il 2043 non mi sembra una soluzione soddisfacente. Lasciamo la voce senza immagine apposta per cercare di ottenere qualcosa? Mi può andare bene, ma cosa vogliamo ottenere? Che tutte le opere artistiche vengano rilasciate in licenza totalmente libera? Che la Walt Disney faccia altrettanto con i suoi personaggi? A occhio mi sembra che l'EDP sia la strada giusta, come anche il punto 2) proposto da Giac!, però ammetto di non aver studiato ancora bene la cosa. Ylebru dimmela 00:13, 14 gen 2008 (CET)

Giusto per chiarire non sono così ingenuo da pensare che il problema non esista e, come scritto sopra, concepisco che esistano dei contenuti considerati "necessari" non liberi. Fosse per me non metterei neanche quelli ma mi rendo conto che la spinta alla completezza in taluni casi possa superare la spinta verso la libertà.
Sono disposto a discutere in modo approfondito quanto proposto se si parte da queste due premesse
  • il nostro primo dovere è costruire una enciclopedia libera e che questo dovere sopravanza gli altri doveri.
  • le deroghe a quanto sopra devono essere realmente eccezionali e, sperabilmente, temporanee.
Dato quanto sopra mi rifiuto di pensare che sia necessario un sample copyrighted per album di gruppo musicale qualsiasi (magari debolmente conosciuto) anche se posso accettare che sia necessario un sample per "genere" musicale quando questo sia linkato solo nella pagina che parla del genere stesso e non di un gruppo in particolare. (e.g. metal --> Iron maiden (Somewhere in time); thrash metal --> metallica (Escape); romanticismo(?) --> wagner; classica polifonica --> bach; punk --> clash...)
Nello stesso senso, e per le stesse ragioni, riformerei la presenza di immagini copyrighted rendendo ancora più stringente le regole sulla loro "necessità".
Aggiungo due cose: se la vetrinazione obbliga alla presenza di immagini libere il problema potrebbe essere di quella procedura (che è da tempo un simpatico bordello fuori controllo a mio avviso), la mia opinione (NB questa volta effettivamente è solo una mia opinione) è che uno dei nostri obiettivi è essere esempio e punto di pressione di fatto, anche senza attività diretta (di cui è bene si occupi WMI e WMF) e solo come side-effect, per la trasformazione delle regole sul copyright.

--Draco "'fed up" Roboter 13:36, 14 gen 2008 (CET)

quoto draco e rilancio: quelle pochissime (davvero, pochissime) voci che hanno realmente bisogno di materiale protetto da copyright non sono senza speranza. c'è sempre la possibilità di ottenere la concessione del diritto all'uso di un'immagine, un suono, un video, come è stato fatto spesso e come spesso si potrà fare.
quando i diritti non vengono concessi, ci sono tre vie (percorribili parallelamente): la prima è insistere, insistere, insistere. la seconda, possibile solo in certi casi, è ripiegare su materiale più semplice, magari prodotto dai wikipediani stessi o chi per loro. penso, ad esempio, a un sample dei classici quattro accordi in quattro quarti del punk, ma chiaramente si può generalizzare, e, come si dice: wikipediani, armatevi di macchina fotografica, si potrà dire: armatevi di chitarre, violini, etc. la terza è usare un template che in sostanza dice che X, detentore dei diritti su Y, non è disposto a concedere tali diritti, e che insomma X non è proprio generosissimo (spero abbiate capito che intendo, perché per ora non so spiegarmi meglio). giorgian (?.­?) 14:18, 14 gen 2008 (CET)
(conflittato)Sono giunto alla conclusione che, sul piano teorico, Draco ha perfettamente ragione: tra le definizioni di "libera" a cui Wikipedia è ispirata c'è anche questa, pertanto la sua posizione è corretta. Vorrei quindi fare alcune riflessioni in merito. La prima, strettamente personale e di cui probabilmente calerà a pochi, è che, pur aderendo a questo progetto, del software libero e della lotta per il free-content non mi è mai interessato granché. Ho sempre inteso quel "libera" riferito all'accesso gratuito ai contenuti, all'assenza di editori di riferimento a cui rispondere se non in senso lato la Fondazione, alla libertà che chiunque ha di partecipare al progetto. Se poi anche i contenuti sono completamente liberi certo meglio ancora, ma la cosa non è al centro dei miei pensieri mentre collaboro, lo ammetto senza problemi. Mi sorgono poi spontanee un paio di domande:
  • Io penso che realizzare un progetto o un'opera al meglio delle proprie possibilità sia sostanzialmente un "dovere" che ciascuno di noi ha. Scegliere deliberatamente di privarsi di contenuti utili (e in certi casi quasi indispensabili come da esempio Guernica qui in giro) per privilegiare la stretta osservanza free-content equivale secondo me ad anteporre l'ideologia al buon risultato della realizzazione. Sicuri che sia una buona idea? Storicamente impostazioni di questo genere non hanno mai dato grossi frutti.
  • En.wiki, progetto di punta della Wikimedia Foundation, è il progetto che più di ogni altro contiene materiale non libero. Ora mi chiedo, dato che evidentemente quel progetto e il nostro nascono dagli stessi principi e con gli stessi presupposti e che en.wiki per ovvie ragioni è senz'altro il progetto tenuto più sotto controllo dalla Fondazione stessa, perché, a prescindere dalle diverse legislazioni l'inserimento di quel materiale viene considerato accettabile? Non è che, alla fine, sia così perché in effetti si è valutato che la completezza dell'enciclopedia viene prima del rispetto del contenuto-free? E a questo punto perché, se avviene sempre nel rispetto della legge, non dovrebbe esserlo anche qui?--Cotton Segnali di fumo 14:30, 14 gen 2008 (CET)
Cotton ha espresso in modo ineccepibile quello che è anche il mio pensiero.--S€npãI - ???? scrivimi 14:39, 14 gen 2008 (CET)


(Scusate ma a quanto pare non riesco a spiegarmi quindi ripeto per la, forse, quinta volta lo stesso concetto) Quello da me descritto non è una "possibile" definizione di libera, e non è neanche un punto di vista, è la (articolo determinativo indicante univocità e sicurezza senza se e senza ma) definizione di libera, mutuata dal movimento open/free source, utilizzato in questo progetto. C'è voluto tempo per precisarlo ma quel concetto, seppur inizialmente meno precisamente definito , ha guidato i nostri passi sin dall'inizio di questo progetto.

Non è mio compito convincere chicchessia che tale obiettivo e scopo siano importanti o necessari, né è mia volontà valutare le motivazioni altrui, ma vorrei che chiunque lavori su wikipedia interiorizzasse il concetto che quella è una cosa imprescindibile e non un secondario "di cui".

Quindi il dilemma posto "secondo me ad anteporre l'ideologia al buon risultato" non è ricevibile perché la scelta è già stata fatta nella creazione di questo progetto (e come dico da tempo immemore non è obbligatorio essere d'accordo con la sua esistenza e con i suoi obiettivi ma questo è e rimane) e non c'è spazio per opinioni su questo.

Difendersi dietro "lo fanno anche gli inglesi" non è efficace per una svariata serie di motivi

  • en è un casino molto più di it (o de)
  • i comportamenti di en, soprattutto quelli negativi come l'utilizzo smodato del fair use (come ripeto da mesi se non anni), non fanno "giurisprudenza" per i nostri comportamenti
  • io ho già affermato che (personalmente) posso derogare in casi eccezionali ma voglio che tali casi siano davvero eccezionali.

--Draco "'fed up" Roboter 15:50, 14 gen 2008 (CET)

Venendo al sodo[modifica wikitesto]

Venendo al sodo, Sirabder87 ieri ha caricato un primo .ogg di pochi secondi a basso bitrate, oggi ho provveduto ad inserirlo nella pagina relativa alla band. Vorrei cercare di capire chi è a favore e chi è contro l'estensione della policy sugli screenshot ai file audio. Chiarisco che, nel caso si decidesse di non varare questo ampliamento, sarebbe necessario ridiscutere e rivalutare anche la policy sugli screenshot, quanto meno per coerenza.

Secondo la policy sugli screeshot la riproduzione dovrebbe essere usata per fini illustrativi sulla pagina specifica del brano, sbaglio? Come mai è in quella della band? --Lucas  ? 17:06, 13 gen 2008 (CET)
Per i genere musicali hai sicuramente ragione, anzi, ti ringrazio di avermelo ricordato. Per quanto riguarda, invece, una band... bene o male se si parla di un "certo disco" all'interno della voce sul gruppo, non vedo perché non si possa "illustrare" il riferimento a quel disco.--S€npãI - ???? scrivimi 17:12, 13 gen 2008 (CET)
A me sembra la stessa situazione per cui nelle pagine degli attori non si possono mettere i relativi screenshot presi da film, nonostante la filmografia nella stessa pagina contenga l'autore del film, il regista, ecc... --Lucas  ? 17:24, 13 gen 2008 (CET)

Prima che riparta il casino già successo per altre faccende prima di partire con sondaggi a tappeto non sarebbe il caso di discuterne un po' prima? Che fretta c'è? --Draco "'fed up" Roboter 17:49, 13 gen 2008 (CET)

E qui ti do ragione in effetti. --Cotton Segnali di fumo 17:54, 13 gen 2008 (CET)

Scusate il "boldismo" ma qui se non si scassa le palle in ML e non si fanno partire votazioni, nessuno discute un bel nulla. Se mi fossi dovuto basare sulla discussione che langue da 3/4 giorni in altro luogo del bar.... ora avremmo intere discografie caricate. A ogni modo, provvedo ad eliminare il riferimento ai generi musicali, come giustamente segnalato da Lucas.--S€npãI - ???? scrivimi 18:59, 13 gen 2008 (CET)

Non è grave il boldismo, potresti però, cortesemente, rispondere alla mia domanda sovrastante e a quella più sopra sull'utilizzazione economica dell'opera? Altrimenti mi viene il dubbio che a non voler discutere non siano gli utenti. E poi in fondo se una discussione langue forse significa che la comunità non è interessata (mi è capitato in prima persona sulla questione delle policy per l'uso delle fonti, non è stato facile attirare le persone) e non è molto corretto forzarla (manco io lo devo fare, giusto per capire cosa intendo ;). --Lucas  ? 21:04, 13 gen 2008 (CET)
Scusa... non avevo visto le tue ulteriori domande. Dunque, IMHO, non ci sono problemi dal punto di vista della concorrenza economica, questo perché, per parlarsi di "concorrenza", il materiale caricato sulle nostre pagine, dovrebbe essere "appetibile" al pari (o comunque in modo ragionevolmente simile) del cd originale o, comunque, del brano legalmente scaricabile da internet. Per quanto riguarda gli screenshot, la policy venne scritta in quei termini per evitare che si mettesse nel "box sintetico" la foto di un personaggio XXX mentre recitava in un certo film, ma (sempre secondo me), se nel testo si dicesse "la particolare espressività usata da XXX nel recitare il personaggio di YYY, è stata largamente apprezzata dalla critica per...", allora sarebbe pienamente lecito uno screenshot, perché andrebbe a descrivere proprio quel quid di cui si sta parlando in quella parte del testo; aderendo all'orientamento di Cassazione che richiede un legame diretto fra il testo illustrato e l'illustrazione.--S€npãI - ???? scrivimi 21:34, 13 gen 2008 (CET)


Faccio presente che (a mio parere) una decisione del genere si prende in mesi non in giorni. --Draco "'fed up" Roboter 23:17, 13 gen 2008 (CET)

Facciamo presente che una decisione del genere tu non la prenderesti proprio ^_^, non per altro, ma perché cozza con il tuo modo di vedere (per altro più che legittimo). Io mi scuso se tutta questa discussione è risultata troppo rapida ma vorrei far notare che:
  1. nelle ultime 3 settimane si è discusso ovunque di copyright senza arrivare a nulla;
  2. questa discussione si riferisce ad una policy già discussa e già applicata a wiki (e sinceramente sono convinto che molti, per mancanza di voglia nel leggersi tutto sto papiro, questo non l'abbiano capito);
  3. non riesco a comprendere il discorso "fretta", il template screenshot goà esisteva, per dare a chi partecipava alla discussione un elemento in più, mi sono limitato a creare il template di cui si stava discutendo.... se poi si decidesse di non adottarlo ci vorrebbe poco a cancellarlo;
  4. penso che decidere le cose in "dei mesi" sia di quanto più sbagliato si possa fare su wiki, semplicemente perché le discussioni che hanno più di una settimana vengono letteralmente dimenticate.... mi dispiace se qualcuno pensa che abbia costretto i wikipediani a partecipare alla discussione, ma ritengo ci debba essere un minimo di responsabilità da parte di quella comunità che spesso se ne esce con le solite frasi "si ma sta cosa chi l'ha decisa ?".... La decidiamo noi "sta cosa", quindi, invece di fare come i politici italiani che chiacchierano e basta, vediamo di mettere in pratica i nostri pensieri;
  5. qualora (come è legittimo che sia), si decidesse di non adottare il template, cercherò di aprire una nuova discussione per la rimozione degli screenshot "copyrighted", questo perché... se se ne fa una questione di "obiettivi" di wikipedia, allora bisogna essere coerenti fino in fondo.--S€npãI - ???? scrivimi 07:22, 14 gen 2008 (CET)

Grazie per la risposta. Personalmente rimango estremamente scettico sul fatto che un buon avvocato non possa dimostrare la concorrenza all'utilizzazione economica, e perciò non sono sicuro che valga la pena rischiarsi una causa siae per qualche spezzone di mp3. C'è la storia dell'homolaicus che è già un brutto precedente (e anche noi abbiamo dei banner per la raccolta fondi, col rischio, poi dello scopo di lucro soggettvo). --Lucas  ? 11:36, 14 gen 2008 (CET)

Sai qual'è la cosa non capisco ? Il fatto che si faccia due pesi e due misure con gli screenshot, mi spiego: apprezzo la posizione di Draco, di Cruccone, di Civvi e di chi, in generale, non desidera avere materiale protetto da copyright su wiki e che, di conseguenza, sarebbe favorevole alla rimozione in massa di tali contenuti; dicevo, apprezzo tale punto di vista perché è assolutamente coerente, ossia, si oppone all'inserimento di sample musicali, come si oppone all'inserimento degli screenshot. Non capisco però la posizione di chi ammette tutti i gb di materiali protetti che ci sono su wiki e non ammette i sample. Se tu mi dici "secondo me un avvocato potrebbe dimostrare etc..." allo stesso modo potrebbe dimostrare la non conformità alla normativa die nostri screenshot. Detto ciò.... la vedo un po' dura dimostrare che 30 secondi di un brano a 64kbps possano fare concorrenza economica (da intendersi nella possibile "preferenza" di un compratore di tale sample a scapito del prodotto di chi detiene i diritti di sfruttamento) all'intero cd..... Scusami ma se mi piace una canzone, o un album o un artista.... bhè 30 secondi di una canzone non mi fanno dire "ok ho questo allora il cd non lo compro". Non so se mi sono spiegato bene ^_^ (nel caso ditemelo, faccio spesso fatica a farmi capire... sorry).--S€npãI - ???? scrivimi 11:51, 14 gen 2008 (CET)
Hai ragione, infatti io mi sono sempre battuto anche contro gli screenshot. In realtà però, molto pragmaticamente, credo che i rischi con l'industria discografica e delle edizioni siano MOLTO PIù GRANDI (perdona il grassetto ma è un po' come se lo stessi gridando ;). Quindi non è propriamente vero che ci sono due pesi e due misure, anzi: la cosa più importante è la valutaizone del rischio. --Lucas  ? 19:47, 14 gen 2008 (CET)
<OT>: ma di seguire l'ordine degli interventi... c'ho messo un po' per trovare il messaggio... :-P </OT> In realtà non vedo la differenza, le industrie sono sempre le stesse (Sony Music/Columbia Pictures, Universal Music Group/Universal Studios, EMI e Warner Bros.) nel 90% (mi pare di ricordare) dell'industria delll'entertainment. {Sirabder87}Tell thy Sir 20:13, 14 gen 2008 (CET)
<OT>in realtà seguivo proprio l'ordine! ;)</OT>
Il problema è che questi sono quelli delle edizioni, c'è un mercato ben più grande dietro (che coinvolge anche la SIAE). Inoltre noi stiamo pensando di mettere parte dei brani musicali: non mi sembra che nessuno abbia proposto di mettere scorici di FILMATI. I filmati sono il corrispettivo degli mp3, gli screenshot, in fondo, sono una cosa più piccola. --Lucas  ? 20:25, 14 gen 2008 (CET)
Beh la SIAE in realtà si occuperebbe sia dell'industria discografica che di quella cinematografica! Se si interessasse di noi per i sample lo farebbe anche per gli screenshot (a parte il fatto che sia legittimo o meno per noi applicare la 70/1941) e, perché no, magari anche di molti {{quote}} presenti in wiki (citazioni di libri sotto egida della Società Italiana Autori ed Editori) <OT2>In realtà i filmati sarebbero screenshot+audio, di più dei sample audio! :-P </OT> {Sirabder87}Tell thy Sir 20:45, 14 gen 2008 (CET)

Dunque, personalmente sono molto combattuto, anche se da appassionato di musica come altri qua la proposta mi stuzzica parecchio. Leggo però che ci sono proposte di limitare imho troppo l'uso di questi sample... a quel punto meglio tenerci la nostra coerenza in tema di licenze libere e non "venderci" per poca roba utilizzata. Quindi: io sono d'accordo se la policy è come quella degli screenshot, ovvero 1 sample per artista/gruppo o (ipotesi estensiva) per lavoro pubblicato, senza limiti di anzianità. Aggiungo anche che mi piacerebbe integrare il sample nel template {{Gruppo}}. --KS«...» 16:29, 14 gen 2008 (CET)

A favore[modifica wikitesto]
  1. --S€npãI - ???? scrivimi 13:37, 13 gen 2008 (CET)
  2. --Vipera 13:58, 13 gen 2008 (CET)
  3. ma dò ragione a Cotton: ci vuole un criterio di importanza per i musicisti, sennò i gruppi minori ci affogheranno di file a scopo pubblicitario--Bultro 14:43, 13 gen 2008 (CET)
  4. --Tinette - Lasciate un messaggio 15:16, 13 gen 2008 (CET) tutto sommato a favore, ma quoto Lucas: dovremmo finire la discussione prima. @ Bultro: i criteri di importanza non li abbiamo già (3 album pubblicati, ad es.)?
    nel senso: ancora più stretti di quelli per la presenza della voce--Bultro 15:27, 13 gen 2008 (CET)
    +1 all'idea {Sirabder87}Tell thy Sir 17:56, 13 gen 2008 (CET)
  5. --Propongo però per i samples musicali di limitare il caricamento a brani realizzati almeno 10 anni prima per impedire massicci inserimenti di carattere più promozionale che illustrativo. E' l'unico criterio oggettivo e NPOV che mi è venuto in mente. Cotton Segnali di fumo 17:21, 13 gen 2008 (CET)
    Perché non 70 dalla morte dell'autore allora? --Draco "'fed up" Roboter 17:50, 13 gen 2008 (CET)
    Perché grossomodo vorrebbe dire "nisba" come adesso. Mi sarei messo allora nel settore sottostante, non credi? Cotton Segnali di fumo 17:52, 13 gen 2008 (CET)
    Appunto... (perché nisba?) Draco "'fed up" Roboter
  6. {Sirabder87}Tell thy Sir 17:32, 13 gen 2008 (CET)
  7. A favore sui sample audio. --Claudio casanova(forza Inter) (partecipa al vaglio della voce dei famosi mattoncini) 18:25, 13 gen 2008 (CET)
  8. Brískelly Problèmes, questions, angoisses? 18:27, 13 gen 2008 (CET)
  9. in linea di principio favorevole, ma prima di dare il via libera stabilirei delle regole precise. --Superchilum(scrivimi) 22:00, 13 gen 2008 (CET)
  10. Gvf 13:05, 14 gen 2008 (CET)
  11. Quoto Superchilum. --Ernesttico 14:19, 14 gen 2008 (CET)
Contro[modifica wikitesto]
  1. Per ora contro perché è meglio discutere prima di mettere ai voti cose così importanti: la discussione è in corso in questo momento e non mi pare stia languendo. --Lucas  ? 14:03, 13 gen 2008 (CET)
  2. Prima di prendere qualunque decisione occorre valutare bene ciò che si fa. Dopo sarebbe molto più difficile tornare indietro.Burgundo 17:58, 13 gen 2008 (CET)
  3. Quanta fretta. --jhc 00:40, 14 gen 2008 (CET)
  4. sarei favorevole, ma... ritengo necessario prima definire rigorosamente cosa poter caricare, nel senso già espresso da altri che i requisiti devono essere molto più stringenti di quelli relativi all'enciclopedicità... p.e. il fatto che un gruppo sia ritenuto enciclopedico (magari perchè ha inciso 2 album semisconosciuti) non dovrebbe autorizzare a inserire decine di tracce dei sui singoli... --torsolo 10:12, 14 gen 2008 (CET)
    i limiti che avevamo inserito prevedevano un solo sample per ogni disco.... in ogni caso si può prevedere l'obbligo (ad esempio) di limitare l'upload solo a dischi/band che abbiano almeno 3 (/4 ?) album non autoprodotti. Tengo a precisare che questa prima votazione era volta a capire se la comunità voleva o meno estendere la policy (visti soprattutto i pareri contrari in merito agli obiettivi di wikipedia), per poi tracciare delle linee precise qualora si fosse deciso di procedere.--S€npãI - ???? scrivimi 10:25, 14 gen 2008 (CET)
    per dare un giudizio definitivo personalmente devo avere un'idea precisa (nel limite del possibile)... quello che proponi è interessante, ma ha ancora delle "lacune"... il solo fatto di aver 4 dischi di per se non è (imho) sufficiente... secondo me si dovrebbero inserire solo tracce "veramente" rilevanti... questo vuol dire che anche band relativamente famose potrebbero non meritare (mettiamola così) la presenza del simple... so che è un concetto un po' troppo generico ed ognuno potrebbe avere idee diverse a riguardo, ma proprio per questo mi sembra importante stabilirlo con una certa chiarezza... --torsolo 10:38, 14 gen 2008 (CET)
  5. --ChemicalBit - scrivimi 00:43, 17 gen 2008 (CET) Di sicuro non così in fretta e non in una sottopagina al bar (che dopo un asettimana non è più linkata dalla pagina del bar e dopo non molto non so quanto sarà facile ritorvare). Non pretendo una doppio passaggio bicamerale (dove in ogni camera passi prima in commissione), come per le riforme costituzionali della Repubblica italiana, ma che la discussione sia commisurata nella durata all'importanza della questione (tutti devono potersi esprimere, non solo chi si connette a Wikipedia quotidiamente), e alla sua complicatezza e delicatezza (aspetti legali da valutare bene, ecc.).
  6. --Toobaz rispondi 15:38, 19 gen 2008 (CET) Se si vota subito, contrissimo. Se si stabilisce con serietà quali sono i limiti che distinguono un'enciclopedia libera da una raccolta di roba, forse pro.

Occorrono DUE autorizzazioni[modifica wikitesto]

Se non l'avete ancora fatto, leggetevi quello che dice la SIAE:

  • " Per poter effettuare qualsiasi tipo di duplicazione, (compreso quello realizzato per il caricamento dei file sul server) utilizzando direttamente o indirettamente registrazioni protette dalla legge è quindi necessario ottenere la preventiva autorizzazione delle case discografiche. "
  • " la licenza deve essere ottenuta in tutti i casi in cui l’utilizzazione di musica su Internet avviene, per esempio, in una delle seguenti forme: [...] siti che svolgono attività di promozione, distribuzione e vendita mediante downloading di file musicali, in qualsiasi formato di compressione "
  • " chiunque utilizzi un’opera dell’ingegno, in ogni forma e modo, senza il consenso degli aventi diritto (autori ed editori e per essi la SIAE, ma anche titolari dei diritti connessi), vale a dire abusivamente, commette un illecito "

Ricapitolando, e leggendo tutta la pagina che vi ho linkato:

  • serve l'autorizzazione della SIAE per poter duplicare in qualsiasi modo dei brani musicali, anche se a farlo è l'autore stesso del brano che viene qui a pubblicarlo per autopromozione, anche se il sito è "istituzionale", anche se il sito offre un "accesso guidato alla rete" (qui ci rientra anche Wikipedia, vista la mole di collegamenti esterni), anche se lo streaming riguarda "frammenti di opere", e così via...
  • serve l'autorizzazione ANCHE delle case discografiche, a causa dei "diritti connessi"
  • con "in ogni forma e modo" si comprende anche l'uso divulgativo con qualsiasi tipo di compressione audio applicata ai file
  • per poter utilizzare i file originali per poterli poi comprimere serve l'autorizzazione delle case discografiche

Se mi permettete, aggiungerei un mio commento personale ad una cosa che avete scritto in questa pagina: la "didattica" non è uno scopo di Wikipedia, la quale non è stata autorizzata dal Ministero dell'Istruzione ad entrare nelle scuole come libro di testo (e come potrebbe?! abbiamo perfino dei disclaimer che avvertono che Wikipedia non è attendibile!). Lo scopo "divulgativo" è diverso da quello didattico. Inoltre, sottolineo quello che più volte altri hanno scritto: avere dei contenuti "non liberi" di qualsiasi tipo scoraggia gli utenti a cercare o produrre contenuti liberi, indebolendo la lotta per costringere i detentori di copyright a donarci "almeno qualcosa" con una licenza libera (un brano per album, un'anteprima dei brani, un medley promozionale creato dalla stessa casa discografica appositamente per Wikipedia...). --Uppsala 16:23, 14 gen 2008 (CET)

Dunque, chiarisco prima il discorso del didattico. Non è didattico "esclusivamente" ciò che è autorizzato dal Ministero della Pubblica istruzione, il concetto di didattico è ben più ampio e non può essere limitato da un ente di natura amministrativa. In passato la Cassazione ha riconosciuto finalità didattiche ad una scuola di danza che utilizzava spezzoni di brani musicali per insegnare ballo.... lì il problema rilevato dalla Cassazione fu che, in effetti, la scuola di ballo si faceva pagare per insegnare danza e che, di fatto, "lucrava" anche su quei brani musicali, non integrando il presupposto della "non concorrenza economica". Venendo, invece, alla questione SIAE: la SIAE si fa scudo degli articoli 12 e 16 della legge sul diritto d'autore, ma non si rende conto (probabilmente perché non le fa comodo) che esistono anche gli articoli 70 e ss. della stessa legge. Io non amo combattere contro i mulini a vento, quindi, se la comunità wikipediana ritenesse di non voler "stuzzicare il can che dorme" non mi opporrei in nessun modo (visto che, oltretutto, alle mail che arrivano alla coda "Legal" di OTRS rispondo io ^_^), ma vorrei che fosse chiaro un concetto, il sito della SIAE dice solo quello che le fa comodo dire, omettendo totalmente riferimenti al resto della normativa.--S€npãI - ???? scrivimi 17:32, 14 gen 2008 (CET)
Inoltre non capisco come potremmo, nel caso in esame, incoraggiare gli utenti a produrre contenuti liberi. Cantiamo noi? --Bultro 20:17, 14 gen 2008 (CET)

Vorrei far notare anche qua (come ho fatto più sopra nel marasma ;), un punto che mi pare importante. Qui si sta proponendo di inserire parti di brani musicali, mentre per ora abbiamo sempre accettato al massimo screenshot di video. Mettere brani musicali sarebbe come inserire filmati, il che, di nuovo, imho è un po' troppo pericoloso (ovvero io non sveglierei "il can che dorme", almeno non prima di avere qualche rassicurazione nel famigerato decreto di cui si parla). --Lucas  ? 20:28, 14 gen 2008 (CET)

@Bultro: se sono canzoni tue ok, niente cover! :-P
@Lucas pt.2 (ho risposto anche sopra): la policy in discussione non c'entra nulla con la nuova modifica della 70/1941 (uso educativo) ma col testo già presente ed applicato per gli screenshot (diritto di citazione), quindi non ci sarà alcun decreto attuativo che ci dia delucidazioni per questo argomento, al massimo (iter legis all'italiana permettendo) ne darà per l'{{Uso educativo}}. Ammesso e non concesso che venga effettivamente realizzato il decreto e che venga fatto in tempi brevi (teoricamente, potrebbe accadere anche tra 50-60 anni, con un mio nipote admin!) {Sirabder87}Tell thy Sir 20:53, 14 gen 2008 (CET)

Una risposta veloce qua per non perdersi. ;) So bene che si sta parlando della legge già in vigore, per questo motivo dico che a mio parere è meglio non fare nulla a meno che prima non arrivi il famigerato decreto (che allargherà le maglie della legge attuale). Sul fatto che i filmati contengano audio e video è vero solo in parte: ovvero, la tutela vale, di norma, per il "blocco unico". Altrimenti è come dire che i pezzi musicali contengono sia PAROLE, sia MUSICA. Entrambe tutelate. Ciao. --Lucas  ? 00:41, 15 gen 2008 (CET)

Io scherzavo sul screen+audio, ti pare! :-P {Sirabder87}Tell thy Sir 01:00, 15 gen 2008 (CET)
Sentite, io chiuderei la questione qui... non mi va certo di aver a che fare con quei rom... hem ^_^ gentili personaggi della SIAE; non tanto per me, ma semplicemente perché wiki non può permettersi una lunga causa legale, per riuscire a far prevalere le proprie ragioni. Cancelliamo tutto e festa fatta.--S€npãI - ???? scrivimi 21:30, 14 gen 2008 (CET)
Perchè non proponiamo a qualcuno della WMF di caricare personalmente e ufficialmente 9 secondi dell'intro di Stairway to heaven o di Smoke in the water (i primi due pezzi storici del rock che mi sono venuti in mente della cui mancanza mi dispiaccio anche io nonostante la mia "ideologia") avvertendoli che quelli della SIAE potrebbero rompere le balle? Se si accollano il rischio legale e sono d'accordo che quello è davvero un pezzo sotto copyright di cui non si può far senza la sperimentazione si potrebbe fare. Creeremmo il precedente... --Draco "'fed up" Roboter 22:09, 14 gen 2008 (CET) PS no, non è in contraddizione con quanto sopra se leggi bene.

Autoproduzione musicale brani completi[modifica wikitesto]

(cambio lievemente discorso e rimando la discussione in luogo più opportuno in fondo. Vi assicuro che questo ragionamento c'entra con quello sopra...)

Perché niente cover? E' un mio antico pallino ma in molti casi l'unica cosa che impedisce il caricamento di brani che sono pietre miliari della musica (volontà e capacità tecnica a parte) è solo il fatto che non esiste una decente esecuzione in creative commons del pezzo. Faccio un po' di esempi di pezzi che potrebbero essere caricati integralmente su wiki se si riuscisse, avendone appunto le capacità e la volontà, a produrre una versione (esecuzione) in licenza libera.

Faccio un po' di esempi:

  • gran parte della musica classica
  • molto jazz dei primordi
  • una buona parte del blues (tutta la discografia di Robert Johnson dovrebbe essere andato in PD giusto quet'anno se non erro e ricordo che sono sue "crossroads", "sweet home chicago" e altre pietri miliari del blues)
  • di rock nulla ma un pezzo esemplificativo di rock anni 50' potrebbe essere facilmente messo insieme.
  • House of rising sun (famosa nella versione degli Animals)
  • Where did you sleep last night? (famosa nella versione dei Nirvana)
  • Gran parte del folk

Aggiungo che, anche se è un discorso ancora diverso, tutte le scale, gran parte dei lick e degli stilemi dei vari generi musicali possono essere prodotti e caricati in licenza libera.

(DISCLAIMER questa è solo una mia opinione) Il nostro compito è anche promuovere la produzione di contenuti aperti, copiare il lavoro altrui rende più difficile questo compito.

Draco "'fed up" Roboter

[TODO] appena lo trovo metterò qui il link al progetto musica aperta agonizzante da anni

(conflittato)eccolo: Progetto:Musica/Musica aperta, beh certo questo sì che sarebbe attuabile senza dubbi, io mi riferivo alle cover di musica di autori con copyright vigente! Per la musica dei fifties intendi pezzi propri o altrui? Altrimenti pure quelli sono coperti da diritti d'autore... e riguardo Where Did You Sleep Last Night? e House of Rising Sun? Dave Grohl mi risulta ancora vivo, se non sbaglio... :-P {Sirabder87}Tell thy Sir 21:25, 14 gen 2008 (CET)

Sono entrambi pezzi della fine dell'ottocento. (di entrambi esistono versioni di Woody_Guthrie risalenti agli anni '20 e '30 del 900 ma l'origine è di almeno 40/50 anni prima) Per i fifties, e volendo punk metal drum and bass, reggae etc, intendo pezzi standard a fini educativi che contengano gli stilemi del genere musicale (4/4 accordi maggiori per il punk-rock, contro tempo per il reggae e lo ska, power chord, 5nothird o sus se preferite, veloci per lo speed metal etc etc...) Draco "'fed up" Roboter

Per i brani di cui sia scaduto il copyright non vedo problemi... a io con il piano ed il Synth me la cavo ancora :p.--S€npãI - ???? scrivimi 21:33, 14 gen 2008 (CET)
@Draco: hai ragione, non sapevo non fossero originali... qualcuno c'ha già pensato, comunque! {Sirabder87}Tell thy Sir 21:39, 14 gen 2008 (CET)

Ovviamente se esiste una esecuzione già PD di musicista professionista, e famoso, ancora meglio. Probabilmente le registrazioni di Johnson possono essere caricate così come sono, anche se sarebbe interessante avere le loro versione rithmandblues in stile Blues Brothers (buffamente sono stati caricati solo 24 secondi della esecuzione di Leadbelly... mi chiedo perché. Qualcuno può controllare il disclaimer sulla licenza americana e dirmi se vale anche in Italia?) Draco "'fed up" Roboter

Io sono a favore su questa policy, ma perchè avete cancellato tutto? Possiamo rimettere? --Claudio casanova(forza Inter) (partecipa al vaglio della voce dei famosi mattoncini) 22:07, 14 gen 2008 (CET)

Uh? Draco "'fed up" Roboter

Ma come fa a esistere una versione CC di un brano sotto copyright?? Mica posso suonare un brano di un altro (quindi fino a 70 anni dopo la morte del titolare dei diritti). Il limite che abbiamo sono gli anni '30 (e quelli sono liberi, quindi anche l'originale volendo). Idem le cover, è come copiare Guernica. --Superfranz83 Scrivi qui 23:05, 15 gen 2008 (CET)

Sotto copyright? Rileggi con calma va... Draco "'fed up" Roboter

In effetti prima dei file audio "in citazione" dovremmo prima occuparci dei file audio liberi.
Non mi pare siamo organizzati tanto bene, ad es. abbiamo Wikipedia:Copyright immagini ma non Wikipedia:Copyright audio.
p.s. e non ci sono solo audio prettamente musicali. Es. le voci di zoologia potrebbero essere coredate col verso dell'animale. (ok, non volgio trasformare Wikipedia in uno zoo, era giusto per fare un esempio.) --ChemicalBit - scrivimi 00:46, 17 gen 2008 (CET)

Ridanga.. sopra stavo io parlando di brani liberi o meglio liberabili (PD). Potete, entrambi, rileggere cortesemente? Draco "'fed up" Roboter

IFPI e RIAA sulle anteprime di 30 secondi[modifica wikitesto]

Memorizzate queste due sigle (la prima rappresenta 1400 case discografiche, incluse molte italiane; la seconda opera sul territorio americano dove ci sono i nostri server).
Per quanto riguarda la RIAA, sul loro sito c'è scritto che una clip da 30 secondi o inferiore può essere usata solo nel ristretto ambito del "fair use" (il quale in Italia non è applicabile nelle stesse modalità americane). Il passo che per ora ho trovato, in una pagina che tra l'altro ci riguarderebbe da vicino, è questo:

  • [3] " Using a 30 second clip. Rumors abound that using 30 seconds or less of a song does not require a license. Not true. Although some uses of small amounts of music are considered fair use and do not require a license, generally speaking, the use of any part of a song requires a license. So, if you perform, reproduce or distribute clips, you should contact the sound recording copyright owner for a license. "

a voi il compito di indagare se la RIAA fa distinzione fra utenze italiane e straniere che fanno upload su un sito ospitato negli USA (quello che vorrei capire è se c'è il rischio che la RIAA si metta a fare pressione sulla SIAE).
Per quanto riguarda la IFPI, se creiamo pubblichiamo delle anteprime saremmo poi obbligati a chiedere indicare un International Standard Recording Code per ogni clip, anche se ne facessimo uso non commerciale. I passi che ho trovato sono nell'ISRC Handbook:

  • 4.1.2. Separate Exploitation - If at any time in the future the asset may be separately exploited, and this does not necessarily imply monetary value, then an ISRC should be allocated. Examples include: 30-second clips, hidden tracks, interludes, callouts, and skits. These various examples will be dealt with individually in Section 4.9.3 Special Cases
  • 4.9.3 Special Cases - A separate ISRC should be assigned to any new (and different) version of a recording (see Section 4.9.1 Re-mixes / Edits / Session Takes), which will be exploited regardless of the nature of this exploitation. Specific guidance in particular cases appear below.
    • 4.9.3.1 30-second clips - As even 30-second clips need to be licensed, they can be ‘separately exploited’ (see Section 4.1.2 Separate Exploitation). Therefore they should be allocated a distinct ISRC.

Secondo me, le clip è meglio chiederle direttamente alle case discografiche, così vi arriverebbero già col codice ISRC. Probabilmente è per questa faccenda del codice che i siti di download legale hanno le stesse clip con l'inizio della canzone, e non con parti scelte a caso, tipo il ritornello o l'assolo di chitarra alla fine (perché "clip nuova" = "nuova richiesta del codice ISRC"). A voi gli approfondimenti (non confondete l'ISRC con l'ISWC, l'ISMN o con il GRid; hanno tutti funzioni diverse). --Uppsala 23:54, 14 gen 2008 (CET)PS: sto dormendo, scusate ho corretto un passaggio.--Uppsala 00:14, 15 gen 2008 (CET)PS2: sembrerà un'idiozia, ma secondo me i siti non possono fare anteprime di punti qualsiasi di una canzone, perché basta un programmino di editing per permettere a chiunque di giuntare gli spezzoni scaricati dai vari siti e ricostruire la canzone per intero o quasi. --Uppsala 01:12, 15 gen 2008 (CET)

Piccolo <OT> sul PS2: l'ipotesi sembra un po' fantascientifica, se un utente vuole scaricare senza pagare una canzone ha ben più facili e famosi mezzi per farlo, piuttosto che scaricare file in diversi formati, riconvertirli ed unirli sperando di avere tutti i pezzi del puzzle... :-P {Sirabder87}Tell thy Sir 01:38, 15 gen 2008 (CET)

Per vari motivi (rintracciabili nelle pagine di aiuto), dobbiamo obbligatoriamente "sottostare" alla legislazione italiana, non potendo riferirci in modo esclusivo a quella statunitense. In ogni caso rimandiamo la discussione a quando verrà varato il decreto attuativo della riforma "siae", in modo da cercare di capire se esiste la possibilità di rientrare nella specifica previsione dell'art. 70 comma 1bis L 633/41.--S€npãI - ???? scrivimi 11:29, 15 gen 2008 (CET)

Ma perché cancellare le bozze, sono utili come riferimento. Si possono recuperare e spostare in qualche sottopagina utente? --Bultro 14:05, 15 gen 2008 (CET)
Le ho cancellate perché, comunque, non vanno perse; possono essere recuperate in qualsiasi momento.--S€npãI - ???? scrivimi 14:28, 15 gen 2008 (CET)


Per capire (come mai da adesso? è cambiato qualcosa?)[modifica wikitesto]

Giusto per capire (anche perché faccio un po' fatica a districarmi tra le varie discusisoni sparse al Bar)

visto che questa possibilità non dipende dalla recente modifica (quella delle immagini degradate), cos'è cambiato per quanto riguarda questa possibilità? Come mai prima non potevamo utilizzare il diritto di citazione (mi pare di ricordare in qualche discussione risposte tipo "non siamo educativi, non siamo didattici, ecc.") e ora sì? --ChemicalBit - scrivimi 00:32, 17 gen 2008 (CET)

Lo potevamo usare anche prima (e infatti già lo usiamo per gli screenshot), ma solamente ora è stato proposto di usarlo anche per sample di file musicali (nello stesso identico modo). Chiaro che, visto la recente modifica alla legislazione vigente, la discussione non ha avuto vertice solo su questa proposta di utilizzo, ma si è allargata anche su un eventuale uso del prossimo comma 1-bis (quello per le immagini degradate, per intederci). I due argomenti si sono "intrecciati", perché comunque l'elemento comune è il massiccio inserimento di materiale non libero sui Wikipedia.--Trixt (d) 01:33, 17 gen 2008 (CET)
Ah ecco, perché io mi ricordavo -discussione di tempo fa, dovrei cercarla nelle vecchie discussioni del Bar, chissà che titolo aveva- che noi (Wikipedia) non rientriamo nei casi in cui si può usare il diritto di citazione.
(Per cui le immagini non libere dobbiamo farcele autorizare, non possiamo semplicemnte dire "la usao come citazione") --ChemicalBit - scrivimi 23:04, 17 gen 2008 (CET)