Wassen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il tennista olandese (1976), vedi Rogier Wassen.
Wassen
comune
Wassen – Stemma
Wassen – Veduta
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
CantoneWappen Uri matt.svg Uri
DistrettoNon presente
Amministrazione
Lingue ufficialiTedesco
Territorio
Coordinate46°42′21″N 8°35′57″E / 46.705833°N 8.599167°E46.705833; 8.599167 (Wassen)Coordinate: 46°42′21″N 8°35′57″E / 46.705833°N 8.599167°E46.705833; 8.599167 (Wassen)
Altitudine930 e 1 889 m s.l.m.
Superficie97,02 km²
Abitanti441 (2016)
Densità4,55 ab./km²
FrazioniMeien, Wattingen
Comuni confinantiAttinghausen, Engelberg (OW), Erstfeld, Göschenen, Gurtnellen, Innertkirchen (BE)
Altre informazioni
Cod. postale6484, 6485
Prefisso041
Fuso orarioUTC+1
Codice OFS1220
TargaUR
Nome abitantiwassner
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Wassen
Wassen
Wassen – Mappa
Sito istituzionale

Wassen (toponimo tedesco) è un comune svizzero di 441 abitanti del Canton Uri.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Piccolo borgo dal territorio e dalle attività tipicamente montane, Wassen è posto nell'alta valle del fiume Reuss, sulle Alpi Urane, a una quota di 930 m s.l.m.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dal suo territorio nel 1875 è stata scorporata la località di Göschenen, divenuta comune autonomo[1].

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa di San Gallo

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

L'evoluzione demografica è riportata nella seguente tabella[1]:

Abitanti censiti

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Schema della ferrovia del Gottardo a Wassen

La Ferrovia del Gottardo attraversa Wassen con due gallerie elicoidali (nelle Gole della Biaschina), che formano uno dei più noti punti panoramici della linea, dal quale è possibile osservare il luogo di culto da tre differenti prospettive.[2][3] Per superare il dislivello la linea percorre due tornanti in direzione opposta, posti entrambi in galleria, dando visione del paese da tre prospettive differenti. Una dall'alto, poi a livello del paese, dove il treno attraversa la piccola stazione rivolto nella direzione opposta a quella in cui sta effettivamente procedendo e infine dal basso, nel fondovalle, in cui la linea percorre una lunga ed ampia curva seguendo la riva del fiume Reuss.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Ogni famiglia originaria del luogo fa parte del cosiddetto comune patriziale e ha la responsabilità della manutenzione di ogni bene ricadente all'interno dei confini del comune.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Hans Stadler, Wassen, in Dizionario storico della Svizzera, 2 settembre 2013. URL consultato il 25 gennaio 2018.
  2. ^ Isobel Leybold-Johnson, Cosa ne sarà della ‘vecchia’ ferrovia del San Gottardo?, su swissinfo.ch (archiviato il 20 settembre 2015).
  3. ^ La chiesa di Wassen, su web.archive.org. URL consultato il 9 luglio 2019 (archiviato il 9 luglio 2019).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN243223082 · WorldCat Identities (EN243223082
Svizzera Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Svizzera