WCW Souled Out

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
WCW Souled Out
Sport Pixel fill.png Wrestling
Federazione World Championship Wrestling
Paese Stati Uniti Stati Uniti
Cadenza annuale
Chiusura 2000
Storia
Fondazione 1997

Souled Out è stato un evento in Pay-per-view di wrestling prodotto dalla World Championship Wrestling nel mese di gennaio dal 1997 al 2000. Inizialmente è stato un ppv della nWo, ma non riscosse molto interesse, per cui venne trasformato in un PPV WCW vs nWo (wrestler a favore della federazione contro wrestler a favore della stable) fino al 1999, quando il team si sciolse. Nel 2001 è stato sostituito da WCW Sin e da quando la WWE ne ha preso tutti i diritti, non ne ha mai organizzato una propria versione.

Date e luoghi di Souled Out[modifica | modifica wikitesto]

Evento Data Città Luogo Main Event
Souled Out (1997) 25 gennaio 1997 Cedar Rapids (Iowa) Five Seasons Center Hollywood Hogan (c) vs. The Giant per il WCW World Heavyweight Championship
Souled Out (1998) 24 gennaio 1998 Trotwood (Ohio) Hara Arena Lex Luger vs. Randy Savage
Souled Out (1999) 17 gennaio 1999 Charleston (Virginia Occidentale) Charleston Civic Center Goldberg vs. Scott Hall in un Ladder Stun Gun Match
Souled Out (2000) 16 gennaio 2000 Cincinnati (Ohio) Firstar Center Chris Benoit vs. Sid Vicious per il vacante WCW World Heavyweight Championship

1997[modifica | modifica wikitesto]

Souled Out 1997
SouledOut(1997).jpg
Hollywood Hogan festeggia con i membri dell'nWo
Tagline The World Ain't Big Enough for the Both of Us
Prodotto da World Championship Wrestling
Brand nWo
Data 25 gennaio 1997
Sede Five Seasons Center
Città Cedar Rapids (Iowa)
Spettatori 5,120
Cronologia pay-per-view
Starrcade 1996 Souled Out 1997 Superbrawl VII
Progetto Wrestling

Souled Out 1997 si svolse il 25 gennaio 1997 presso il Five Seasons Center di Cedar Rapids (Iowa). Questo evento fu caratterizzato da match "nWo vs. WCW", i commentatori furono Eric Bischoff e Ted DiBiase. Nick Patrick, arbitro personale della nWo, arbitrò i match.

Il main event dello show fu l'incontro per il WCW World Heavyweight Championship tra il campione, il leader del nWo Hollywood Hogan, e lo sfidante The Giant. Hogan venne scortato sul ring dai Dallas Cowboys. Quando The Giant eseguì una Chokeslam su Hogan, cercò di effettuare lo schienamento ma Nick Patrick si rifiutò di effettuare il conteggio. The Giant, infuriato, colpì con una Chokeslam anche Patrick. A questo punto i membri del nWo irruppero sul ring per aggredire The Giant ma egli si difese respingendoli uno dopo l'altro. Eric Bischoff passò una chitarra a Hogan, e questi la fracassò in testa al gigante. Come risultato, il match terminò in no contest e Hogan mantenne il titolo.

N. Match Stipulazione Durata
1 Masahiro Chono sconfigge Chris Jericho Single match 11:08
2 Big Bubba Rogers sconfigge Huge Morrus (con Jimmy Hart) Mexican Death Match 09:03
3 Jeff Jarrett sconfigge Mr. Wallstreet Single match 09:22
4 Buff Bagwell sconfigge Scotty Riggs Single match 13:51
5 Scott Norton sconfigge Diamond Dallas Page per conteggio fuori dal ring Single match 09:39
6 The Steiner Brothers (Rick & Scott) sconfiggono The Outsiders (Kevin Nash & Scott Hall) (c) Tag team match per i WCW Tag Team Championship 14:43
7 Eddy Guerrero sconfigge Syxx Ladder Match per il WCW United States Championship 13:48
8 Hollywood Hogan (c) contro The Giant termina in no contest Single match per il WCW World Heavyweight Championship 10:52

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • I titoli di coppia ritornarono a Nash & Hall due sere dopo poiché nel match contro gli Steiner Brothers ad effettuare il conteggio fu l'arbitro Randy Anderson e non l'arbitro ufficiale Nick Patrick
  • Il match tra Hogan e The Giant termina quando i membri del New World Order attaccano The Giant

1998[modifica | modifica wikitesto]

Souled Out 1998
SouledOut (1998).jpg
Una fase del match tra Bret Hart e Ric Flair
Tagline Hell Hath No Fury Like... First Fight '98 Who Do You Trust?
Prodotto da World Championship Wrestling
Brand WCW/nWo
Data 24 gennaio 1998
Sede Hara Arena
Città Trotwood (Ohio)
Spettatori 5,486
Cronologia pay-per-view
Starrcade 1997 Souled Out 1998 SuperBrawl VIII
Progetto Wrestling

Souled Out 1998 si svolse il 24 gennaio 1998 presso l'Hara Arena di Trotwood (Ohio). Anche quest'evento fu caratterizzato da match "WCW vs. nWo".

L'evento ebbe due main event separati, il primo fu il match tra Bret Hart (debuttante sul ring in WCW) e Ric Flair. Hart vinse l'incontro facendo cedere per dolore Flair con la Sharpshooter; il secondo main event vide Lex Luger, in rappresentanza della WCW, contro Randy Savage, rappresentante del nWo. Luger sconfisse Savage facendolo cedere con la Torture Rack.

N. Match Stipulazione Durata
1 Juventud Guerrera, Super Calo, Lizmark Jr. & Chavo Guerrero jr. sconfiggono La Parka, Psychosis, Silver King & El Dandy Eight-man tag team match 09:30
2 Chris Benoit sconfigge Raven Raven's Rules match 10:36
3 Chris Jericho sconfigge Rey Mysterio Jr. (c) Single match per il WCW Cruiserweight Championship 08:28
4 Booker T (c) sconfigge Rick Martel Single match per il WCW World Television Championship 10:50
5 Larry Zbyszko (con Dusty Rhodes) sconfigge Scott Hall (con Louie Spicolli) per squalifica Single match (dopo il match Dusty Rhodes effettua un turn Heel unendosi alla nWo) 08:09
6 Ray Traylor & The Steiner Brothers (Rick & Scott) sconfiggono The nWo (Konnan, Scott Norton & Buff Bagwell) (con Vincent) Six-man tag team match 12:20
7 Kevin Nash (con Hollywood Hogan & Eric Bischoff) sconfigge The Giant Single match 10:47
8 Bret Hart sconfigge Ric Flair Single match 18:06
9 Lex Luger sconfigge Randy Savage (con Miss Elizabeth) Single match 07:07

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel match tra Kevin Nash e The Giant, quando Nash cercò di eseguire la mossa Jackknife Powerbomb su quest'ultimo, non riuscì a sollevare abbastanza il pesante avversario e di conseguenza The Giant atterrò sulla testa anziché sulla schiena. I commentatori sembrarono seriamente preoccupati dal fatto che The Giant potesse essersi realmente infortunato al collo. Mentre questi si riprendeva, Nash cercò di "vendere" l'errore come un deliberato tentativo di spezzare il collo del gigante.[1]

1999[modifica | modifica wikitesto]

Souled Out 1999
SouledOut (1999).JPG
Una fase del Loser Wears a Dress match tra Chris Jericho e Perry Saturn
Tagline No Turning Back
Prodotto da World Championship Wrestling
Brand WCW/nWo
Data 17 gennaio 1999
Sede Charleston Civic Center
Città Charleston (Virginia Occidentale)
Spettatori 10,833
Cronologia pay-per-view
Starrcade 1998 Souled Out 1999 SuperBrawl IX
Progetto Wrestling

Souled Out 1999 si svolse il 17 gennaio 1999 presso il Charleston Civic Center di Charleston (Virginia Occidentale).

Il main event dello show fu un Ladder Stun Gun Match tra Scott Hall e Goldberg, che voleva vendicarsi dell'aiuto dato da Hall a Kevin Nash per la conquista del WCW World Heavyweight Championship un mese prima a Starrcade, che aveva posto fine alla striscia di imbattibilità di Goldberg. Lo scopo del match era quello di raggiungere mediante una scala un dissuasore elettrico sospeso sopra il ring in modo da poterlo utilizzare per stordire l'avversario e vincere il match. Goldberg si aggiudicò la contesa dopo aver colpito Hall con una Spear e una Jackhammer.[2]

N. Match Stipulazione Durata
1 Chris Benoit sconfigge Mike Enos Single match 10:34
2 Norman Smiley sconfigge Chavo Guerrero jr. Single match 15:44
3 Fit Finlay sconfigge Van Hammer Single match 07:54
4 Bam Bam Bigelow sconfigge Wrath Single match 09:23
5 Lex Luger sconfigge Konnan Single match 09:31
6 Chris Jericho (con Ralphus) sconfigge Perry Saturn Loser Wears a Dress match 11:44
7 Billy Kidman (c) sconfigge Rey Mysterio jr., Juventud Guerrera, Psicosis Fatal Four Way Match per il WCW Cruiserweight Championship 14:24
8 Ric Flair & David Flair (con Arn Anderson) sconfiggono Barry Windham & Curt Hennig Tag team match 13:56
9 Goldberg sconfigge Scott Hall Ladder Stun Gun Match 17:47

2000[modifica | modifica wikitesto]

Souled Out 2000
SouledOut (2000).JPG
Booker T durante il match con Stevie Ray
Tagline Control Is Everything
Who Will Be The Soul Survivor?
Prodotto da World Championship Wrestling
Brand WCW
Data 16 gennaio 2000
Sede Firstar Center
Città Cincinnati (Ohio)
Spettatori 14,132
Cronologia pay-per-view
Starrcade 1999 Souled Out 2000 SuperBrawl 2000
Progetto Wrestling

Souled Out 2000 si svolse il 16 gennaio 2000 presso il Firstar Center di Cincinnati (Ohio).

Il programma dello show subì grosse modifiche a causa dei seri infortuni occorsi a Bret Hart e Jeff Jarrett. Hart, che avrebbe dovuto combattere contro Sid Vicious, soffrì un grave trauma nel corso di un match con Goldberg a Starrcade, che lo costrinse a rendere vacante il titolo WCW World Heavyweight, e a chiudere la carriera nove mesi dopo. Jarrett, che avrebbe dovuto affrontare Chris Benoit in un Triple Threat Theater Match (Dungeon Rules, Bunkhouse, Caged Heat), subì un trauma cranico a seguito di una mossa di Benoit durante uno steel cage match a WCW Monday Nitro, e fu costretto a rendere vacante il titolo WCW United States Heavyweight. Quindi, fu Benoit a prendere il posto di Hart nel match con Vicious, mentre nel Triple Threat Theater lottò Billy Kidman che affrontò tre wrestler differenti.[1]

N. Match Stipulazione Durata
1 Billy Kidman sconfigge Dean Malenko Catch-as-Catch Can match 02:36
2 Vampiro sconfigge David Flair & Crowbar (con Daffney) Handicap match 10:32
3 Big Vito & Johnny the Bull (con Disco Inferno) sconfiggono The Harris Brothers (Ron Harris & Don Harris) Tag team match 09:33
4 Oklahoma sconfigge Madusa (c) (con Spice) Single match per il WCW Cruiserweight Championship 02:56
5 Brian Knobbs (c) sconfigge Fit Finlay, Norman Smiley & Meng Fatal 4-Way match per il WCW Hardcore Championship 06:11
6 Billy Kidman sconfigge Perry Saturn Bunkhouse Brawl 10:05
7 Booker T (con Midnight) sconfigge Stevie Ray per squalifica Single match 06:30
8 Tank Abbott sconfigge Jerry Flynn Single match 01:39
9 Buff Bagwell sconfigge Diamond Dallas Page Last Man Standing match 11:19
10 The Wall (con Shane Douglas) sconfigge Billy Kidman Caged Heat match 05:03
11 Kevin Nash sconfigge Terry Funk Hardcore match 07:59
12 Chris Benoit sconfigge Sid Vicious Single match per il vacante WCW World Heavyweight Championship (con Arn Anderson come arbitro speciale) 14:53

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Souled Out pay-per-view results, The History of WWE. URL consultato il 28 febbraio 2016.
  2. ^ The Furious Flashbacks – WCW Souled Out ’99, 411Mania. URL consultato il 28 febbraio 2017.
Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling