Vladimir Makanin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vladimir Makanin, Bilbao, 2011

Vladimir Makanin in russo: Владимир Семёнович Маканин? (Orsk, 13 marzo 1937) è uno scrittore russo autore di romanzi e racconti brevi. Laureatosi all'Università statale di Mosca, ha lavorato come matematico per l'esercito russo sino agli anni sessanta (precisamente sino al 1963), quando, dopo aver frequentato un intenso corso di scrittura, esordì col racconto Sovietskiy Pisatel (Lo scrittore sovietico). Il suo stile è caratterizzato da un forte realismo, dalla psicologia intensa dei personaggi e da una profonda empatia.

Opere tradotte in Inglese[modifica | modifica wikitesto]

  • Straight line (Linea diretta), 1967
  • Blue and Red (Il blu e il rosso), 1971
  • The portrait and around (Il ritratto e intorno), 1977
  • Antileader, 1980
  • Ancestor (L'antenato), 1982
  • He and She (Lui e Lei), 1987

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 54178725 · LCCN: n85001642 · GND: 118957902 · BNF: cb12109676p (data)