Villadoro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Villadoro
frazione
Villadoro – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Sicily.svg Sicilia
ProvinciaProvincia di Enna-Stemma.png Enna
ComuneNicosia (Italia)-Stemma.png Nicosia (Italia)
Territorio
Coordinate37°41′30″N 14°15′38″E / 37.691667°N 14.260556°E37.691667; 14.260556 (Villadoro)Coordinate: 37°41′30″N 14°15′38″E / 37.691667°N 14.260556°E37.691667; 14.260556 (Villadoro)
Altitudine796 m s.l.m.
Abitanti724 (2001)
Altre informazioni
Cod. postale94010
Prefisso0935
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Villadoro
Villadoro

Villadoro (Passariddu in siciliano) è una frazione del comune di Nicosia, in provincia di Enna, da cui dista circa 17 km; è sita a 796 metri s.l.m.[1].

Venne fondata dai marchesi D'Onofrio di Villadoro nella seconda metà del XIX secolo; il suo impianto urbanistico è seicentesco, con piazza circolare e scalinata ad anfiteatro.

L'antico nome del paese era Passarello, dato alla contrada su cui sorgeva il villaggio dei mezzadri che lavoravano le terre del feudo, provenienti dalla confinante provincia di Palermo. Tale nome viene ancora oggi usato in siciliano (Passariddu)

La popolazione è prevalentemente dedita all'agricoltura e all'allevamento di bestiame. Si celebra la Passione di Cristo durante la Settimana santa.

Nel mese di agosto, in occasione della festa del santo patrono San Giovanni Battista, vi si svolge un'escursione a cavallo, con molti partecipanti, che si incamminano verso il Monte Altesina; raggiunta la meta festeggiano l'avvenimento con danze popolari e brindisi propiziatori. Nel pomeriggio ritornano al paese e mostrano la loro destrezza a cavallo al pubblico; al termine vengono consegnate medaglie ricordo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La frazione di Villadoro, su italia.indettaglio.it. URL consultato il 3 giugno 2015.
Sicilia Portale Sicilia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Sicilia