Veronica Yoko Plebani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Veronica Yoko Plebani
Veronica yoko plebani.png
Nazionalità Italia Italia
Altezza 173 cm
Peso 57 kg
Canoa/kayak Canoeing (flatwater) pictogram.svg
Specialità Velocità
Società KCCP (Kayak Canoa Club Palazzolo)
Palmarès
Coppa del Mondo di paracanoa 1 0 0
Europei di paracanoa 1 0 0
Coppa del Mondo di paratriathlon 1 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Snowboard Snowboarding pictogram.svg
Specialità Para-snowboardcross
Società SportABILI per lo snowboard
Paratriathlon Triathlon pictogram.svg
Specialità sprint PTS2
Società ASD TRIIRON
 

Veronica Yoko Plebani (Gavardo, 1º marzo 1996) è una canoista e snowboarder italiana, specializzata nelle gare paralimpiche.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Gavardo, in provincia di Brescia il 1º marzo 1996 e residente a Palazzolo sull'Oglio, fin dall'infanzia pratica numerose discipline sportive quali danza, ginnastica artistica, atletica e snowboard in modo amatoriale.

Il 27 aprile 2011 Veronica contrae una meningite fulminante batterica a cui sopravvive riportando la perdita delle falangi di mani e piedi[1]. Nel novembre 2011, appena uscita dall'ospedale, partecipa alla Maratona di New York attraversando il traguardo con 28 corridori del Monza Marathon Team. Nel frattempo entra a far parte del team di art4sport, attraverso il quale comincia la pratica sportiva agonistica delle discipline di canoa e snowboard[2].

Nel 2012 conquista il primo posto nei Campionati italiani Junior di paracanoa nella prova di K1 TA discesa classica fluviale 2000 m [3].

Nel 2013, sempre ai Campionati italiani Junior di paracanoa, conquista il primo posto nelle discipline di K1 TA 3000 m [4], K1 TA maratona [5], K1 TA 200 mt[6], K1 TA 500 m[7] e K1 TA 1000 m[8]. Partecipa inoltre ai campionati mondiali assoluti dove conquista il quarto posto nel K1 200 m TA[9][10].

Nel 2014 partecipa ai XI Giochi paralimpici invernali di Sochi nella disciplina del cross-snowboard[11] [12] , vince la medaglia d'oro alla Coppa del Mondo assoluta di paracanoa nella stessa specialità[13] , si distingue in ambito europeo conquistando il primo posto nel K1 200 m TA ai Campionati Europei assoluti di paracanoa di Brandeburgo[14] e partecipa ai Campionati assoluti italiani di paracanoa, dove vince nelle specialità K1 TA 3000 m, K1 TA 200 mt[15]., K1 TA 500 m[16] e K1 TA 1000 m[17]

Nel 2015 vince l'oro ai campionati italiani nella specialità K1LTA femminile (5000 m)[18], il bronzo ai campionati europei di canoa e paracanoa nei 200 m[19], l'argento alla coppa del mondo di canoa e paracanoa velocità (sempre nei 200 m)[20][21] e ottiene il 5º posto nella finale del K1 KL3 200 m ai Mondiali di canoa e paracanoa di Milano (ottenendo così il pass per le Paralimpiadi di Rio 2016).[22]

Il 2016 è un anno importante, interamente dedicato all'allenamento in preparazione alle Paralimpiadi di Rio 2016 in cui si classifica 6° nella gara del KL3 con il crono di 52.802[23] e alle gare in calendario. A marzo 2016 Veronica inaugura la stagione conquistando l'Oro ai Campionati nazionali italiani assoluti paracanoa categoria KL3 5000 m.[24]

Veronica è impegnata in eventi di raccolta fondi e in manifestazioni sportive che fanno capo all'associazione art4sport ed è ospite degli eventi FIDAPA come testimonial sportiva[25][26].

Nel 2017 si classifica al 5° posto alla Coppa del mondo di paracanoa di Szeged (HUN) nei 200m KL3[27]. Da quest'anno Veronica Yoko si avvicina alla pratica sportiva del Paratriathlon (ASD TRIIRON) conseguendo da subito ottimi risultati nelle gare a livello nazionale e internazionale nella categoria sprint PTS2: oro al Campionato Italiano Paratriathlon [28], oro alla Coppa del Mondo Paratriathlon di Besancon (FRA)[29], quinto posto ai Campionati Europei Paratriathlon di Kitzbuhel (AUS)[30], bronzo alla Coppa del Mondo Paratriathlon di Iseo (ITA)[31]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato
2013 Campionati mondiali assoluti di paracanoa Germania Duisburg K1 F 200 m TA
2014 Campionati europei assoluti di paracanoa Germania Brandeburgo K1 TA 200 m Oro Oro
Giochi paralimpici invernali Russia Soči Snowboard-cross 11ª
2015 Campionati europei assoluti di paracanoa Rep. Ceca Račice KL3 200 m Bronzo Bronzo
Coppa del mondo di paracanoa velocità Germania Duisburg KL3 200 m Argento Argento
Campionati mondiali di canoa e paracanoa Italia Milano KL3 200 m
2016 Campionati mondiali di canoa e paracanoa Germania Duisburg KL3 200 m
Campionati europei di canoa e paracanoa Russia Mosca KL3 200 m
Giochi paralimpici estivi Brasile Rio de Janeiro KL3 200 m
2017 Coppa del mondo di paracanoa velocità Ungheria Szeged KL3 200 m
Coppa del Mondo Paratriathlon Francia Besancon sprint PTS2 Oro Oro
Campionati Europei Paratriathlon Austria Kitzbuhel sprint PTS2
Coppa del Mondo Paratriathlon Italia Iseo sprint PTS2 Bronzo Bronzo

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

2012
  • Oro Oro ai Campionati nazionali italiani junior paracanoa, K1 TA discesa classica fluviale
2013
  • Oro Oro ai Campionati nazionali italiani junior paracanoa, K1 TA 200 m
  • Oro Oro ai Campionati nazionali italiani junior paracanoa, K1 TA 500 m
  • Oro Oro ai Campionati nazionali italiani junior paracanoa, K1 TA 1000 m
  • Oro Oro ai Campionati nazionali italiani junior paracanoa, K1 TA 3000 m
  • Oro Oro ai Campionati nazionali italiani junior paracanoa, K1 TA maratona
  • Oro Oro ai Campionati nazionali italiani assoluti parasnowboard, LL snowboard-cross
2014
  • Oro Oro ai Campionati nazionali italiani assoluti paracanoa, K1 TA 200 m
  • Oro Oro ai Campionati nazionali italiani assoluti paracanoa, K1 TA 500 m
  • Oro Oro ai Campionati nazionali italiani assoluti paracanoa, K1 TA 1000 m
  • Oro Oro ai Campionati nazionali italiani assoluti paracanoa, K1 TA 3000 m
2015
  • Oro Oro ai Campionati nazionali italiani assoluti paracanoa, K1 LTA 500 m
2016
  • Oro Oro ai Campionati nazionali italiani assoluti paracanoa, KL3 500 m
  • Oro Oro ai Campionati nazionali italiani assoluti paracanoa, KL3 200 m
2017
  • Oro Oro ai Campionati nazionali italiani paratriathlon, sprint PTS2 femminile

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L?Olimpiade di Veronica «La malattia è un?occasione», archiviostorico.corriere.it, 06 marzo 2014. (archiviato dall'url originale il pre 1/1/2016).
  2. ^ La ragazza coraggiosa di Mura va a Sochi per la sfida mondiale, bresciaoggi.it, 03 marzo 2014.
  3. ^ Federazione Italiana Canoa e Kayak - PARACANOA: ASSEGNATI A ROVIGO I TITOLI ITALIANI DI FLUVIALE, federcanoa.it, 01 ottobre 2012.
  4. ^ Federazione Italiana Canoa e Kayak - VELOCITA': SFIDE AVVINCENTI SUI 5000, A SABAUDIA ASSEGNATI I TITOLI ITALIANI, federcanoa.it, 07 aprile 2013.
  5. ^ Federazione Italiana Canoa e Kayak - MARATONA: SFIDE INCANDESCENTI SULLE ACQUE DELL'ARNO. JUNIOR E UNDER 23 A CACCIA DELL'EUROPEO, federcanoa.it, 05 maggio 2013.
  6. ^ Federazione Italiana Canoa e Kayak - VELOCITA': CHIUSURA E SPETTACOLO CON I 200 METRI, federcanoa.it, 08 settembre 2013.
  7. ^ Federazione Italiana Canoa e Kayak - VELOCITA': SUI 500 SECONDA GIORNATA DI SPETTACOLO AI TRICOLORI ASSOLUTI, federcanoa.it, 07 settembre 2013.
  8. ^ Federazione Italiana Canoa e Kayak - VELOCITA': CONFERME E SORPRESE SUI 1000 NELLA PRIMA GIORNATA DI TRICOLORI A MILANO, federcanoa.it, 06 settembre 2013.
  9. ^ Federazione Italiana Canoa e Kayak - PARACANOA: VERONICA YOKO PLEBANI AD UN SOFFIO DAL PODIO MONDIALE, federcanoa.it, 28 agosto 2013.
  10. ^ Campionati Mondiali Paracanoa: Veronika Yoko Plebani quarta per un soffio, olympialab.com, 28 agosto 2013.
  11. ^ Official website of the Paralympic Movement - Snowboard: Five future faces, paralympic.org, 27 marzo 2014.
  12. ^ Corriere della Sera - L'Olimpiade di Veronica «La malattia è un'occasione», archiviostorico.corriere.it, 06 marzo 2014. (archiviato dall'url originale il pre 1/1/2016).
  13. ^ Federazione Italiana Canoa e Kayak - A SZEGED CHIUSURA COPPA DEL MONDO CON I 5000m: NEL C1 CRACIUN 5°, NEL K1 BENASSI 9° E RIPAMONTI 14°, federcanoa.it, 25 maggio 2014.
  14. ^ Federazione Italiana Canoa e Kayak - CONCLUSA SENZA ULTERIORI MEDAGLIE L'AVVENTURA EUROPEA A BRANDEBURGO, federcanoa.it, 13 luglio 2014.
  15. ^ Federazione Italiana Canoa e Kayak - TRICOLORI ALL'IDROSCALO: SFIDE AL FOTOFINISH SUI 200 METRI, federcanoa.it, 7 settembre 2014.
  16. ^ Federazione Italiana Canoa e Kayak - TRICOLORI ALL'IDROSCALO, EMOZIONI SUI 500 E DOMANI SI CHIUDE CON LO SPRINT, federcanoa.it, 6 settembre 2014.
  17. ^ Federazione Italiana Canoa e Kayak - TRICOLORI ALL'IDROSCALO. PRIMI FUOCHI D'ARTIFICIO SUI 1000 METRI, federcanoa.it, 5 settembre 2014.
  18. ^ Federazione Italiana Canoa e Kayak - ASSEGNATI A CASTEL GANDOLFO I TITOLI ITALIANI DI FONDO, SFIDE AVVINCENTI SULLA LUNGA DISTANZA, federcanoa.it, 29 marzo 2015.
  19. ^ European Canoe Association, europecanoeevents.com, 01 maggio 2015.
  20. ^ Federazione Italiana Canoa e Kayak - PLEBANI E MANCARELLA SUL PODIO A DUISBURG, DOMANI ULTIME FINALI PER GLI AZZURRI, federcanoa.it, 23 maggio 2015.
  21. ^ Race 130 - KL3 Women 200m - Final, results.imas-sports.com, 25 maggio 2015.
  22. ^ Federazione Italiana Canoa e Kayak - MILANO 2015: TRE BARCHE AZZURRE ALLE PARALIMPIADI DI RIO 2016, federcanoa.it, 20 agosto 2015.
  23. ^ (IT) Ufficio Stampa FICK, Federazione Italiana Canoa e Kayak - RIO 2016: MANCARELLA E PLEBANI AD UN PASSO DAL PODIO PARALIMPICO, su www.federcanoa.it. URL consultato il 12 luglio 2017.
  24. ^ Ilaria Spagnuolo, Federazione Italiana Canoa e Kayak - PRIME SELEZIONI DI VELOCITA' E TITOLI DI FONDO PER LA PARACANOA ITALIANA, su www.federcanoa.it. URL consultato il 24 marzo 2016.
  25. ^ FIDAPA BPW Italy - Lo sport contro la violenza, monzaoggi.com, 24 novembre 2014.
  26. ^ Ilaria Spagnuolo, Federazione Italiana Canoa e Kayak - PRIME SELEZIONI DI VELOCITA' E TITOLI DI FONDO PER LA PARACANOA ITALIANA, su www.federcanoa.it. URL consultato il 27 giugno 2016.
  27. ^ (IT) Ufficio Stampa FICK, Federazione Italiana Canoa e Kayak - TRE ULTERIORI BRONZI ARRICCHISCONO IL BOTTINO DI COPPA DEL MONDO DELLA PARACANOA, su www.federcanoa.it. URL consultato il 12 luglio 2017.
  28. ^ (IT) Risultati dei Campionati Italiani di Paratriathlon 2017 - FCZ.it Mondo Triathlon, in FCZ.it Mondo Triathlon, 24 aprile 2017. URL consultato il 12 luglio 2017.
  29. ^ FitriEditorGioLo, FITRI - Federazione Italiana Triathlon - Paratriathlon: Oro Federico Sicura e Veronica Plebani, Bronzo Manuel Marson in CoppaMondo a Besancon, su www.fitri.it. URL consultato il 12 luglio 2017.
  30. ^ Fitri Editor, FITRI - Federazione Italiana Triathlon - Paratriathlon Europei: Giovanni Achenza non delude è medaglia di Bronzo! I piazzamenti degli atleti a Kitzbuhel, su www.fitri.it. URL consultato il 12 luglio 2017.
  31. ^ FitriEditorGioLo, FITRI - Federazione Italiana Triathlon - World Cup Paratriathlon Iseo è pioggia di medaglie per l'Italia, su www.fitri.it. URL consultato il 12 luglio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]