Veronica (botanica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Veronica
Veroniqueperse.jpg
Veronica persica
Classificazione APG IV
Dominio Eukaryota
Ordine Lamiales
Famiglia Plantaginaceae
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Superdivisione Spermatophyta
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Asteridae
Ordine Scrophulariales
Famiglia Scrophulariaceae
Genere Veronica
L., 1753
Specie

vedi testo

Veronica L., 1753 è un genere di piante angiosperme dicotiledoni. I fiori vengono chiamati comunemente occhi della Madonna e sono confuse con il genere Myosotis. Fiore probabilmente dedicato a santa Veronica, protettrice della Francia.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La corolla è pentamera ma apparentemente si presenta a 4 lobi in quanto i due petali superiori sono fusi insieme; gli stami sono 2 saldati alla corolla. Il frutto è una capsula compressa lateralmente che contiene da 2 a 250 semi.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Questo genere veniva tradizionalmente incluso nella famiglia delle Scrofulariacee mentre recenti studi filogenetici lo assegnano alla famiglia delle Plantaginacee.[1]
Annovera circa 500 specie[senza fonte], tra cui:

Questo è l'elenco completo:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Angiosperm Phylogeny Group, An update of the Angiosperm Phylogeny Group classification for the orders and families of flowering plants: APG III, in Botanical Journal of the Linnean Society 161(2 ): 105–121, 2009, DOI:10.1111/j.1095-8339.2009.00996.x. URL consultato il 30 aprile 2011 (archiviato dall'url originale il 25 maggio 2017).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giovanni Galetti, Abruzzo in fiore: ambienti e flora montana della regione dei parchi, Orona-Caramanico Terme, Menabò-Majambiente, 2008, ISBN 978-88-95535-10-4.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4424951-2
Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica