Valmiera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Valmiera
comune
Valmiera – Stemma Valmiera – Bandiera
Valmiera – Veduta
Palazzo al centro di Valmiera, decorato con mappa storica della città
Localizzazione
Stato Lettonia Lettonia
Amministrazione
Sindaco Inesis Boķis (TP)
Territorio
Coordinate 57°32′27.96″N 25°25′39″E / 57.5411°N 25.4275°E57.5411; 25.4275 (Valmiera)Coordinate: 57°32′27.96″N 25°25′39″E / 57.5411°N 25.4275°E57.5411; 25.4275 (Valmiera)
Superficie 18,18 km²
Abitanti 27 569 (1º gennaio 2012)
Densità 1 516,45 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale LV-4201 LV-4202 LV-4204
Prefisso +371 642
Fuso orario UTC+2
ISO 3166-2 LV-VMR
Cartografia
Mappa di localizzazione: Lettonia
Valmiera
Valmiera
Sito istituzionale

Valmiera (in tedesco Wolmar) è una città della Lettonia settentrionale, di 27 569 abitanti. Situata sul fiume Gauja, è localizzata 100 km a nord-est di Riga a 50 km dal confine con l'Estonia. Valmiera è la più grande città della regione del Vidzeme ed è il centro del Distretto di Valmiera.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Valmiera e dintorni sono stati fra i luoghi abitati da maggior tempo nell'area oggi occupata dalla Lettonia; ci sono resti archeologici che indicano che il sito è abitato da 9 000 anni. Valmiera è citata come città per la prima volta nel 1323; la città attuale fu fondata dall'Ordine di Livonia. Questi costruirono un castello e una Chiesa Cattolica (ancora oggi presente) sulle rive del fiume Gauja. Valmiera fu anche membro della Lega anseatica[1] dal XIV al XVI secolo. Durante la Grande guerra del Nord Valmiera fu distrutta e bruciata nel 1702. Durante la guerra fredda una base aerea "Liepas" era situata nei pressi della città.

Valmiera oggi[modifica | modifica wikitesto]

Valmiera è de facto il centro culturale[2] ed amministrativo della regione del Vidzeme. L'unico teatro professionale, "Valmieras teātris" fondato nel 1919, è situato nella città e dal 1996[3] è stata istituita l'università "Vidzemes Augstskola[4]".

Valmiera è anche un importante centro industriale[5]. Le industrie prevalenti sono quelle agroalimentari (latte, carne e grano), metallurgiche, lavorazione della fibra di vetro, lavorazione del legno e produzione di mobili.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Valmiera è gemellata[6] con:

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN245790555 · GND: (DE4309874-5
Lettonia Portale Lettonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Lettonia