useradd

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

useradd è un comando tipico di molti sistemi operativi Unix e Unix-like che crea nuovi account, o che modifica i parametri predefiniti per la creazione di nuovi account.[1] [2] [3] [4] [5]

Per eseguire questo comando è normalmente necessario disporre dei privilegi dell'amministratore (root).

Notare che prima di potersi collegare con un nuovo account è normalmente necessario assegnare ad esso una password per l'autenticazione (tramite il comando passwd).

In alcuni sistemi operativi, tra cui FreeBSD e macOS, al posto di useradd è presente il comando adduser, che offre funzionalità analoghe ma usando una sintassi diversa.

Uso[modifica | modifica wikitesto]

La sintassi generale di useardd è la seguente:

useradd [opzioni] nome_utente

Le opzioni variano a seconda del particolare sistema operativo. Tra quelle comunemente presenti vi sono:

-d home_directory
Usa la directory indicata come home directory per il nuovo utente.
-m
Crea la home directory per l'utente, se essa non esiste.
-e data_scadenza
Indica che l'account scadrà nella data indicata (in formato MM/GG/AA).
-g gruppo
Specifica il nome o il GID del gruppo principale di cui farà parte l'utente (anziché usare il valore predefinito).
-G gruppo1[,gruppo2…]
Specifica eventuali gruppi supplementari di cui l'utente farà parte.
-s shell
Specifica il nome della shell testuale da avviare quando il nuovo utente effettua il login (anziché usare il valore predefinito).
-u uid 
Assegna all'utente lo UID specificato (anziché assegnarne uno non in uso).

Modifica dei valori predefiniti[modifica | modifica wikitesto]

In molti dei sistemi operativi che lo forniscono, il comando useradd ha anche una seconda forma che permette di visualizzare e di modificare le impostazioni predefinite per la creazione di nuovi account. La sintassi in questo caso è la seguente:

useradd -D [opzioni]

Se non si specifica alcuna opzione, sono visualizzate le impostazioni predefinite correnti.

Anche in questo caso le opzioni variano a seconda del sistema operativo. Tra quelle comunemente disponibili vi sono:

-b directory
Specifica il nome della directory predefinita in cui saranno create le home directory dei nuovi account
-e data_scadenza
Se non diversamente specificato, i nuovi account creati scadranno nella data indicata (in formato MM/GG/AA).
-g gruppo
I nuovi utenti, se non diversamente specificato, avranno il gruppo indicato (per nome o per GID) come gruppo principale.
-s shell
Ai nuovi utenti, se non diversamente specificato, sarà assegnata la shell testuale indicata.

Esempi[modifica | modifica wikitesto]

Crea un nuovo account per l'utente mario, creando anche la sua home directory e rendendolo parte dei gruppi supplementari disk e games:

# useradd -G disk,games -m mario

Visualizza (su un sistema GNU/Linux) le impostazioni predefinite:

# useradd -D
GROUP=100
HOME=/home
INACTIVE=-1
EXPIRE=
SHELL=/bin/sh
SKEL=/etc/skel
CREATE_MAIL_SPOOL=no

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) useradd, in Linux man pages. URL consultato il 10-01-2009.
  2. ^ (EN) useradd - add a user to the system, in OpenBSD Manual Pages. URL consultato il 10-01-2009.
  3. ^ (EN) useradd, in Solaris Express Reference Manual Collection. URL consultato il 10-01-2009.
  4. ^ (EN) useradd, in HP-UX Reference. URL consultato il 10-01-2009.
  5. ^ (EN) useradd Command, in Documentazione AIX — Commands Reference. URL consultato il 10-01-2009.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Informatica