Ursus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Ursus (disambigua).
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Ursus
TE-Collage Ursus-v2.png
Dall'alto verso il basso: orso bruno, orso nero americano, orso polare, orso dal collare.
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Carnivora
Famiglia Ursidae
Sottofamiglia Ursinae
Genere Ursus
Linnaeus, 1758[1][2]
Specie

Vedi testo

Ursus è un genere della famiglia Ursidae (orsi) che comprende la maggior parte delle specie viventi di ursidi. Il genere contiene l'orso bruno,[3] l'orso polare,[4] l'orso nero americano e l'orso dal collare, e le loro relative sottospecie, ma non l'orso dagli occhiali ed il panda gigante, che appartengono a delle proprie sottofamiglie. Questo genere si è evoluto circa 5,333 milioni di anni fa, durante il Pliocene.[5][6]

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Ursus, ‘orso' in latino, deriva da una forma latina arcaica *orcsos, risalente al tema indoeuropeo ṛkyo- ‘orso'[7]. Si può accostare al greco ἄρκτος árktos e al gallico artos[8]. Forme simili (dalla stessa radice) s'incontrano anche nell'area indoiranica (cfr. sanscrito ऋक्ष ṛ́kṣa, persiano خرس xers) e in quella armena[7].

Specie e sottospecie di Ursus[modifica | modifica wikitesto]

L'orso labiato (gen. Melursus) e l'orso malese (gen. Helarctos) sono talvolta anch'essi inclusi nel genere Ursus. Al contrario, originariamente, l'orso nero asiatico e l'orso polare aveva un proprio genere, rispettivamente Selenarctos e Thalarctos; tuttavia oggi sono classificati al rango di sottogeneri.

Di seguito sono riportate tutte le specie e sottospecie riconosciute del genere Ursus:

Nome comune e specie Immagine Sottospecie Distribuzione
Orso nero americano
Ursus americanus (precedentemente Euarctos americanus)
Canadian Rockies - the bear at Lake Louise.jpg
  • U. a. altifrontalis – Orso nero olimpico
  • U. a. amblyceps – Orso nero del Nuovo Messico
  • U. a. americanus – Orso nero orientale
  • U. a. californiensis – Orso nero californiano
  • U. a. carlottae – Orso nero di Haida Gwaii o orso nero di Queen Charlotte Islands
  • U. a. cinnamomum – Orso cinnamomo
  • U. a. emmonsii – orso nero di Glacier Park
  • U. a. eremicus – Orso nero messicano orientale[9]
  • U. a. floridanus – Orso nero della Florida
  • U. a. hamiltoni – Orso nero di Newfoundland
  • U. a. kermodei – Orso kermode o orso spirito
  • U. a. luteolus – Orso nero della Louisiana
  • U. a. machetes – Orso nero messicano occidentale[10]
  • U. a. perniger – Orso nero del Kenai
  • U. a. pugnax – Orso nero di Dall Island
  • U. a. vancouveri – Orso nero di Vancouver Island
American black bear range
Orso bruno
Ursus arctos
Medved h.jpg Brown bear range
Orso polare
Ursus maritimus (earlier Thalarctos maritimus)
Polar1.jpg Polar bear range
Orso dal collare o tibetano
Ursus thibetanus (precedentemente Selenarctos thibetanus)
Asian Black Bear Ursus thibetanus by Dr. Raju Kasambe 01.jpg Asian black bear range

Specie fossili[modifica | modifica wikitesto]

Scheletro di orso delle caverne (Ursus spelaeus)

Di seguito sono riportate tutte le specie fossili riconosciute del genere Ursus:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ADW: Ursus: CLASSIFICATION, su animaldiversity.ummz.umich.edu. URL consultato il 4 aprile 2018.
  2. ^ Mammal Species of the World - Browse: Ursus, su archive.org, 24 dicembre 2013. URL consultato il 4 aprile 2018 (archiviato dall'url originale il 24 dicembre 2013).
  3. ^ Brown Bear Fact Sheet, su library.sandiegozoo.org. URL consultato il 4 aprile 2018 (archiviato dall'url originale il 16 febbraio 2018).
  4. ^ Polar Bear Fact Sheet, su library.sandiegozoo.org. URL consultato il 4 aprile 2018 (archiviato dall'url originale il 24 aprile 2016).
  5. ^ Definition of URSUS, su www.merriam-webster.com. URL consultato il 4 aprile 2018.
  6. ^ http://dictionary.reference.com/browse/ursus
  7. ^ a b Giacomo Devoto, Avviamento all'etimologia italiana, Milano, Mondadori, 1979.
  8. ^ Carlo Battisti e Giovanni Alessio, Dizionario etimologico italiano, Firenze, Barbera, 1950-57.
  9. ^ (EN) Mexican black bear – Bear Conservation, su www.bearconservation.org.uk. URL consultato il 29 gennaio 2018.
  10. ^ (EN) West Mexico black bear – Bear Conservation, su bearconservation.org.uk. URL consultato il 29 gennaio 2018.
  11. ^ (EN) Ernest Thompson Seton, Wahb: The Biography of a Grizzly, University of Oklahoma Press, 30 luglio 2015, ISBN 978-0-8061-5232-5.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Ursus, su Fossilworks.org. Modifica su Wikidata
Mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi