Università libera di Berlino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 52°27′11″N 13°17′26″E / 52.453056°N 13.290556°E52.453056; 13.290556

Freie Universität Berlin
Wappenschild FU Berlin.JPG
Stato Germania Germania
Città Berlino
Nome latino Universitas Libera Berolinensis
Soprannome FU Berlin
Motto Latino: "Veritas, Iustitia, Libertas" (Verità, Giustizia, Libertà)
Fondazione 1948
Tipo statale
Facoltà Biologia, chimica e farmacia; Scienze dell'educazione e psicologia; Geografia; Storia e scienze della cultura; Matematica e informatica; Filosofia e scienze umane; Fisica; Scienze politiche e sociali; Giurisprudenza; Veterinaria; Economia; Medicina.
Rettore Prof. Dr. Peter-André Alt
Studenti 28,500 (esclusa scuola medica Charité) (2012/2013)
Dipendenti 4,000 (corpo docente e ricercatori) (2012)
Colori verde chiaro      / blu scuro     
Affiliazioni Exzellenzinitiative, UNICA, EUA
Sito web www.fu-berlin.de
 

La Freie Universität Berlin ("Università libera di Berlino"), nota come FU Berlin, è il più grande ateneo di Berlino.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Henry Ford edificio (sala di conferenza)

L'università libera di Berlino (abbreviato FU) è per numero di studenti la più grande delle quattro università berlinesi. L'università venne fondata il 4 dicembre 1948 per iniziativa di alcuni accademici berlinesi, guidati da Ernst Reuter. L'università venne fondata come reazione alle restrizioni introdotte alla Humboldt Universität, che all'epoca era nel settore orientale della città. Inizialmente l'università trovò sede in un edificio in affitto. Grazie anche all'American Ford Foundation, venne costruito l'Henry-Ford-Bau, che ospita l'ufficio del rettore, l'auditorium e la biblioteca. L'edificio venne progettato da Franz Heinrich Sobotka e Gustav Müller e venne costruito tra il 1951 e il 1954 nel quartiere di Dahlem. Fa parte delle nove università tedesche registrate nel finanziamento e sostegno del programma di eccellenza. Dopo aver ricevuto il premio come "International Network University" è diventata una delle università d'élite tedesche.

Galleria fotografica[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]