Unione Politica Nazionale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Unione Politica Nazionale
Εθνική Πολιτική Ένωσις
Leader Georgios Papadopoulos
Stato Grecia Grecia
Sede Atene
Fondazione 1984
Dissoluzione 1996
Ideologia Nazionalismo,
Militarismo,
Anticomunismo
[senza fonte]
Collocazione Estrema destra
Gruppo parl. europeo Gruppo delle Destre Europee
Seggi massimi
0 / 400
Seggi massimi
0 / 90
Seggi massimi
1 / 754

L'Unione Politica Nazionale (Εθνική Πολιτική Ένωσις, EPEN) è stato un partito politico di estrema destra. Il partito fu fondato il 30 gennaio 1984 da Georgios Papadopoulos, ex-dittatore greco; pur partecipando alle elezioni greche del 1984 ottenendo scarsi risultati. Ciononostante, il partito riuscì a conquistare un seggio al parlamento europeo, con il 2,3% dei voti.

Attualmente i suoi eredi si ritrovano nel Raggruppamento Popolare Ortodosso e in Alba Dorata.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]