Unalakleet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Unalakleet
city
(IK) Uŋalaqłiq
Unalakleet – Veduta
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of Alaska.svg Alaska
Census AreaNome
Territorio
Coordinate63°52′44″N 160°47′23″W / 63.878889°N 160.789722°W63.878889; -160.789722 (Unalakleet)Coordinate: 63°52′44″N 160°47′23″W / 63.878889°N 160.789722°W63.878889; -160.789722 (Unalakleet)
Altitudinem s.l.m.
Superficie13,28[1] km²
Abitanti688[2] (2010)
Densità51,81 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale99684
Fuso orarioUTC-9
Cartografia
Mappa di localizzazione: Alaska
Unalakleet
Unalakleet
Unalakleet – Mappa
Posizione di Unalakleet nella Census Area di Nome
Sito istituzionale

Unalakleet è una città degli Stati Uniti d'America situata nella Census Area di Nome dello stato dell'Alaska.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Unalakleet si trova nel Norton Sound alla foce del fiume Unalakleet. Il villaggio si sviluppa lungo una lingua di terra bassa e sabbiosa, lunga poco più di un chilometro, posta a nord della foce del fiume sudetto. L'etroterra, sia a nord che a sud di Unalakleet, è disseminato di lagune e paludi formate dal corso finale del fiume.

Unalakleet è il terminale di arrivo del Kaltag Portage, un antico percorso commerciale che collegava la valle dello Yukon con il Norton Sound. Veniva utilizzato in inverno per trasportare le merci dall'area interna alla costa.[3] Attualmente il percorso Kaltag - Unalakleet (circa 145 km) è una delle tappe finali della famosa corsa con i cani da slitta chiamata Iditarod Trail Sled Dog Race, che si tiene ogni anno fra Anchorage e Nome.[4]

Unalakleet dispone di un aeroporto pubblico, il Unalakleet Airport, (codice IATA "UNK"), posto a meno di un chilometro a nord del centro abitato.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Secondo studi archeologici dell'area, sui crinali della spiaggia presso Unalakleet sono stati ritrovati resti di abitazioni risalenti al 200-300 a.C.[5] In epoca storica Unalakleet era un importante centro commerciale per gli scambi di merci fra gli indiani che abitavano le zone interne e gli Inupiaq della costa. Nel 1830 la Compagnia russo-americana insediò un trading post nella zona. Nel 1901, nell'ambito della costruzione del Sistema di Comunicazioni dell'Alaska denominato WAMCATS, Unalakleet fu collegato alla linea telegrafica che da St. Michael giungeva fino a Fort Gibbon passando per Kaltag. La città è stata costituita come area incorporata nel 1974.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Census 2000 U.S. Gazetteer File: Places (TXT), United States Census Bureau. URL consultato il 19 novembre 2015 (archiviato dall'url originale il 24 ottobre 2006).
  2. ^ Profile of General Population and Housing Characteristics: 2010, United States Census Bureau. URL consultato il 19 novembre 2015.
  3. ^ Communities of the Bering Strait, Kawerak, Inc.. URL consultato il 26 novembre 2015.
  4. ^ Kaltag to Unalakleet, Iditarod Trail Committee, Inc.. URL consultato il 26 novembre 2015.
  5. ^ Unalakleet, State of Alaska - Department of Commerce, Community, and Economic Development. URL consultato il 20 novembre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Unalakleet, Geographic Names Information System (GNIS). URL consultato il 1 novembre 2015.
  • Unalakleet, State of Alaska - Department of Commerce, Community, and Economic Development. URL consultato il 20 novembre 2015.
  • Unalakleet National Wild River,, Bureau of Land Management. URL consultato il 26 novembre 2015.
Controllo di autoritàVIAF: (EN138382617