Skagway (Alaska)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Skagway
City e Borough
Skagway – Veduta
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of Alaska.svg Alaska
Territorio
Coordinate59°28′07″N 135°18′21″W / 59.468611°N 135.305833°W59.468611; -135.305833 (Skagway)Coordinate: 59°28′07″N 135°18′21″W / 59.468611°N 135.305833°W59.468611; -135.305833 (Skagway)
Altitudine10 m s.l.m.
Superficie1 202 km²
Abitanti1 057 (2015)
Densità0,88 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale99840
Prefisso907
Fuso orarioUTC-9
Cartografia
Mappa di localizzazione: Alaska
Skagway
Skagway
Skagway – Mappa
Sito istituzionale

Skagway è una città e borough dell'Alaska di 862 abitanti (censimento relativo all'anno 2000).

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

La cittadina sorge in fondo al Canale Lynn (nella parte terminale del ramo di mare chiamato "Taiya Inlet") in una delle zone più asciutte della regione (a Skagway si contano solo 66 cm di pioggia all'anno).[1]

Skagway si sviluppa per circa 1 km verso l'interno della valle del fiume Skagway, che termina al Passo White (confine con il Canada). Parte di questo territorio (il centro della città e il tracciato ferroviario "White Pass trail") fa parte del "Klondike Gold Rush National Historical Park". La via principale della città, "Broadway St.", è piena di negozi di articoli da regalo più o meno collegati al periodo d'oro della cittadina.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La fondazione del primo gruppo urbano risale al 1897 durante la "corsa all'oro". Si calcola che più di 40.000 cercatori d'oro diretti nello Yukon passarono per questa cittadina.[1] Il nome della città è derivato da una parola Tlingit e si riferisce al mare mosso nella "Taiya Inlet" causato dai forti venti del nord.[2]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Buona parte dell'economia della città poggia sul turismo delle navi da crociera (oltre 400 all'anno) e sulla linea ferroviaria turistica che porta nel Canada.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c LonelyPlanet 2009, pag. 194
  2. ^ Thornton, Thomas F., Klondike Gold Rush National Historic Park Ethnographic Overview and Assessment, U.S. Dept. of Interior, 2004., at page 53 (“Most [1995-2002 Tlingit-speaking informants] agreed that the name [Shԍagéi] refers to the effect of the strong north wind on the waters of Lynn Canal, which generates rugged seas and ‘wrinkled up’ waves.”).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Jim Dufresne, [www.lonelyplaetitalia.it Alaska], in Lonely planet, Torino, EDT srl, Ottobre 2009, ISBN 978-88-6040-464-0.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN265236953 · LCCN: (ENn82075692 · GND: (DE4556559-4
Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America